PROFEZIABIBLICA
HARMAGHEDON-LA BATTAGLIA Parte 2

HOME PAGE
7 Seals, Trumpets, Vials
144,000
After The Millennium
Antichrist Pt 1
Antichrist Pt 2
Armageddon—Christ Returns Pt 1
Armageddon—The Battle Pt 2
Armageddon—The Battle Pt 3
Beginning To The End
Bible Prophecy Desk
Catholic Church By Scripture Pt 1
Catholic Church—Rev 17-19 Pt 2
Chart—We Are Here
Christ Vs. Antichrist
Church—Revelation To Be Taught
Daniel Chapter 7 
Daniel Chapter 9:24-27
End Time, End Times Explained
Eternity
Final Rebellion—Satan’s End
Isaac & Ishmael—Unsolvable Prob.
Jesus Returns—Scripture
Judgment—Great White Throne
Knowing The Times—Watch Pt 1
Knowing The Times—Watch Pt 2
Laodicean Church
Last Days Explained
Latter Days Explained
Lot’s Day—How It Was
Mark—666
Millennium Commentary
New Heaven And Earth
New Jerusalem
Noah’s Day—How It Was
Parable Of The Fig Tree
Proof The Bible Is True
Prophecy Verses—Entire Bible
Rapture
Revelation—Introduction
Revelation To Be Taught
Revelation 17 And 18
Revelation 19-22 Pt 1
Revelation 19-22 Pt 2
Revelation 19-22 Pt 3
Revival—Is It Coming?
Rome Destroyed
Russian Invasion Of Israel
Satan Cast Down
Satan’s End
Seven Feasts
Seventieth Week Of Daniel
Signs Of The Times—365
Today’s Church
Tribulation—General Information
Tribulation Pt 1
Tribulation Pt 2
Tribulation Pt 3
Tribulation Pt 4
Two Witnesses
Watch
Why Don’t You Understand?
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LA BATTAGLIA DI HARMAGHEDON: ALCUNE DESCRIZIONI BIBLICHE

  • Questo evento è anche chiamato "“il giorno del Signore.”"

  • Frecce ubriaco di sangue

  • Furore

  • Sangue

  • Oscurità

  • Nuvole

  • Gelosia

  • Crudele

  • Vendicare

  • Oscurità

  • Spada divora carne

  • Desolazione

  • Terribile

  • Destruzione

  • Denso oscurità

  • Angoscia

  • Difficoltà

  • Ira feroce

  • Vendetta

  • Fuoco

  • Desolazione

  • Ira furioso

(Nota, che questa lista non è completa.)

(Soggetti in questa Sezione)
Parte 2

1-UN PRINCIPALE COMMENTARIO
2-QUANTO LUNGO E’ IL GIORNO DEL SIGNORE?
      A QUAL’ORA DEL GIORNO TORNA IL SIGNORE GESU’?
3-I PAGANI SONO INFURIATI
4-PROFEZIA CHE I GIUSTI SARANNO VITTORIOSI

6-LE FAMIGLIE SARANNO DIVISE
7-SI SARANNO ACCUMULATI GRANDE RICCHEZZE
8-NIENTE LI LIBERERA’ NEL GIORNO DEL SIGNORE
9-SARANNO ABBASSATI
10-LA PROFEZIA E L’ESORTAZIONE CHE I MALIGNI
       (I NEMICI DI DIO E ISRAELE) SARANNO DISTRUTTI

11-GESU’ CALPESTERA’ LA GENTE
12-LIBERAZIONE
13-GESU’ HA ASPETTATO A LUNGO PER FARE QUESTO
14-IO HO COMANDATO
15-NON E’ NE’ CHIARO NE’ SCURO
16-E’ UN GIORNO DI IRA
17-CHI PUO’ RESISTERE?
18-GESU’ CHIEDE, “QUANDO IL FIGLIO DELL’UOMO VERRA’, TROVERA’ LA FEDE SULLA TERRA?
        FEDE?"

19-LA GUERRA ATTUALE
20-UN PRINCIPALE COMMENTARIO
21-IL SIGNORE VA A COMBATTERE: L’OSCURITA’ E’ SOTTO I SUOI PIEDI,
        EGLI HA VOLATO
22-I PIEDI DEL SIGNORE SONO SUL MONTE DEGLI ULIVI
23-IL SIGNORE COMBATTERA’ PER IL MONTE
24-LA FINE DELL’ANTICRISTO
25-IL REGNO DELL’ANTICRISTO SARA’ DISTRUTTO
26-I CAPI DI GIUDA DIRANNO QUESTO
27-PROFEZIE RIGUARDO GERUSALEMME E GIUDA
28-GESU’ SPEZZERA’ IL GIOGO DAL LORO COLLO
29-LA SIONFINE DI QUELLI CHE COMBATTEVANO CONTRO GERUSALEMME
30-LA BATTAGLIA: IL SIGNORE COMBATTE CON LA SUA PAROLA
31-LA BATTAGLIA: IL SIGNORE COMBATTE CON FUOCO

(Soggetti nella prossima Sezione)
((Harmaghedon-La Battaglia Pt 3))

32-LA BATTAGLIA: UN SACRIFICIO A BOSRA, UNA STRAGE IN IDUMEA
33-LA BATTAGLIA: LA GENTE E GLI ANIMALI ATTACCANO L’UNO L’ALTRO
34-LA BATTAGLIA: LA GENTE COLPITA DA PAZZIA
35-LA BATTAGLIA: I CAVALLI SARANNO COLPITI CON LA CECITA’
36-LA BATTAGLIA: ERUZIONI DI
37-LA BATTAGLIA: TERREMOTI
38-LA BATTAGLIA: FULMINI, TUONI "“IL TERREMOTO”," E LA GRANDINE
39-MENTRE QUESTE COSE ACCADONO, LA GENTE FUGGIRA’ PER LA LORO VITA
40-LA BATTAGLIA: UNA GRANDE TURBINE ARRIVERA’
41-LA BATTAGLIA: IL TINO (LA TERRA)
42-LA BATTAGLIA: IL TINO (IN ISRAELE)
43-LA FINE DELLE NAZIONI DOVE ISRAELE E’ STATA SPARSA
44-LA FINE DI MOAB, SHETH, EDOM, E L’EGITTO
45-NESSUNO RIMARRA’ DELLA CASA DI ESAU
46-LA GENTE SARA’ SPAVENTATA
47-LA TERRA SI SCIOGLIE, LA TERRA CAMBIA
48-I NEMICI DI DIO SI SOTTOMETTONO
49-ESSI SONO CONSUMATI
50-EGLI PONE FINE ALLA GUERR
51-UN GRAN NUMERO DI PERSONE SARANNO MORTE
52-GLI UCCELLI SI RADUNANO PER MANGIARE LA CARNE DEI CORPI MORTI
53-IL NUMERO DI PERSONE ANCORA IN VITA E’ BASSO
54-I NOMI DEGLI IDOLI SONO STERMINATI, LO SPIRITO IMMONDO SPARIRA’ DAL PAESE
55-SATANA LEGATO PER 1000 ANNI
56-GUERRA SPIRITUALE: IL MILLENNIO
57-L’ESERCITO DI LASSU’ E I RE SARANNO PUNITI
58-DIO SPANDE SU GERUSALEMME LO SPIRITO DI GRAZIA
59-GESU’ GLORIFICATO – 1237
60-I REGNI DI QUESTO MONDO DIVENTERANNO I REGNI DI GESU’
61-CHI PERSEVERA SINO ALLA FINE SARA’ SALVATO
62-QUESTA GENERAZIONE NON PASSERA’
63-IO FARO’ DEI TUOI NEMICI IL TUO SGABELLO

    Il giorno del Signore (il giorno che Gesù torno alla Battaglia di Harmaghedon) è un giorno. A quel tempo, quelli che appartengono a Gesù, in Gerusalemme e Giuda, saranno forti nel Signore. Quando Gesù torna, Egli distruggerà i giogi dal Suo popolo. Il Signore diffenderà Giuda e Gerusalemme.
    Comunque, i re della terra si innalzeranno contro il Signore. Ma i giusti, che hanno timore di Dio, saranno vittoriosi.
    Quando Gesù tornerà, le famiglie piangeranno, loro saranno divise e separate. I pagani avranno abbondanza di ricchezze. Anche se ci sono tanto oro e argento, niente di queste ricchezze saranno capace a salvare i maligni. Niente sarà capace a liberarli dall’ira del Signore quando Egli verrà.
   Quando Gesù torno, tutte la gente sarà umiliato. Gli alberi, i monti, e i grattacieli saranno appiattiti. L’orgoglio sulle facce degli uomini sparirà.
    I nemici di Dio e Israele – i maligni, gli orgogliosi, e quelli che non ubbidiscono il Vangelo – saranno distrutti e spezzati. Loro periranno e saranno puniti con distruzione eterna.

1-(A Commentario Principale)

   Dio è un Dio geloso. Quando Egli tornerà, sarà furioso. Egli compirà vendetta su i Suoi avversari.
    Gesù cercerà di distruggere tutte le nazioni che vengono contro Gerusalemme e il Monte Sion. La casa di Esaù non rimarrà più.
   Il Signore Gesù è stato molto paziente. Egli ha tollerato la ribellione e l’disubbidienza dell’uomo. Ora, sul Suo ritorno, Egli distruggerà e divorerà subito.
    Quando Egli tornerà, il regno dell’Anticristo sarà distrutto. Sarà frantumato, non rimarrà niente.
    Il giorno del Signore non è né chiaro né scuro. E’ un giorno d’ira. E’ un giorno nel quale viene chiesto, “Chi sarà capace di sopravvivere?” E’ un giorno nel quale viene chiesto, “Quando verrà il Figlio dell’uomo, troverà fede sulla terra?”

2-QUANTO LUNGO E’ IL GIORNO DEL SIGNORE?
A QUALE ORA DEL GIORNO TORNA IL SIGNORE GESU’?

    Le Scritture ci dicono che “il giorno del Signore” è un giorno. Sembra di iniziare a sera (quando inizia il giorno per gli Ebrei).
    E’ scritto, Za 14:7-SARA’ UN GIORNO UNICO, CONOSCIUTO DAL SIGNORE; NON SARA’ NE’ GIORNO NE’ NOTTE; MA VERSO SERA CI SARA’ LUCE. Si può notare le seguente parole, “ NE’ GIORNO, NE’ NOTTE… MA VERSO SERA”. Può questo riguardare l’ora del giorno che torna Gesù, l’ora in Israele? VERSO SERA… CI SARA’ LUCE. Spesso ci si riferisce a Gesù come la luce. Sarà “sera” quando tornerà Gesù? In parte 4H-3, è stato notato che è previsto che Gesù torni sul “Giorno di Espiazione.”
   Is 10:17-LA LUCE D’ISRAELE DIVENTERA’ UN FUOCO, E IL SUO SANTO UNA FIAMMA, CHE ARDERA’ E DIVORERA’ I SUOI ROVI E I SUOI PRUNI IN UN SOLO GIORNO. Nuovamente, possiamo notare, sarà “un” giorno.
    Moltitudini di altri versetti testimoniano che il giorno del Signore, il giorno del Battaglia di Harmagheddon, è lungo un giorno.

3-I PAGANI SONO INFURIATI

    I re e governatori considereranno cosa fare contro il Signore e contro il Suo Unto. Anche se i pagani saranno infuriati, se cospireranno, e immaginano cose contro di Lui, il Signore nel cielo riderà e farà beffa di loro.
   Sl 2:1-4-PERCHE’ QUESTO TUMULTO FRA LE NAZIONI, E PERCHE’ MEDITANO I POPOLI COSE VANE? I RE DELLA TERRA SI DANNO CONVEGNO E I PRINCIPI CONGIURANO INSIEME CONTRO IL SIGNORE E CONTRO IL SUO UNTO, DICENDO: SPEZZIAMO I LORO LEGAMI E LIBERIAMOCI DALLE LORO CATENE. COLUI CHE SIEDE NEI CIELI NE RIDERA’; IL SIGNORE SI FARA’ BEFFE DE LORO.

4-PROFEZIA CHE I GIUSTI SARANNO VITTORIOSI

    Nel giorno in cui tornerà Gesù, quelli che hanno timore di Dio andranno a calpestare i maligni. I maligni saranno cenere sotto i loro piedi.
   Ma 4:2,3-MA PER VOI CHE AVETE TIMORE DEL MIO NOME… VOI USCIRETE… VOI CALPESTERETE GLI EMPI, CHE SARANNO COME CENERE SOTTO LA PIANTA DEI VOSTRI PIEDI, NEL GIORNO CHE IO PREPARO, DICE IL SIGNORE DEGLI ESERCITI.

5-COME SONO LE COSE

   Is 24:8-10-L’ALLEGRIA DEI TAMBURELLI E’ CESSATA, IL CHIASSO DELLA GENTE IN FESTA E’ FINITO, IL SUONO ALLEGRO DELL’ARPA E’ CESSATO. NON SI BEVE PIU’ VINO IN MEZZO AI CANTI, LA BEVANDA ALCOLICA E’ AMARA AI BEVITORI. LA CITTA’ DESERTA E’ IN ROVINA; OGNI CASA E’ SERRATA, NESSUNO PIU’ VI ENTRA.

6-LE FAMIGLIE SARANNO DIVISE

    Mentre Gesù tornerà, le famiglie piangeranno, loro saranno divise.
    Za 12:12-14-IL PAESE FARA’ CORDOGLIO, OGNI FAMIGLIA PER PROPRIO CONTO; LA FAMIGLIA DELLA CASA DI DAVIDE DA UNA PARTE, E LE LORO MOGLI DA UN’ALTRA PARTE, LA FAMIGLIA DELLA CASA DI NATAN DA UNA PARTE, E LE LORO MOGLI DA UN’ALTRA PARTE, LA FAMIGLIA DELLA CASA DI LEVI DA UNA PARTE, E LE LORO MOGLI DA UN’ALTRA PARTE, LA FAMIGLIA DEI SIMEITI DA UNA PARTE, E LE LORO MOGLI DA UN’ALTRA PARTE, OGNI FAMIGLIA RIMASTA, DA UNA PARTE, E LE MOGLI DALL’ALTRA.

7-SI SARANNO ACCUMULATE GRANDI RICCHEZZE

    Nel momento in cui tornerà Gesù, i pagani avranno in possesso abbondanza di ricchezze, incluso oro, argento, e vestiti.
    Za 14:14-LE RICCHEZZE DI TUTTE LE NAZIONI CIRCOSTANTI SARANNO AMMASSATE: ORO, ARGENTO, VESTI IN GRANDE ABBONDANZA.

8-NIENTE LI LIBERERA’ NEL GIORNO DEL SIGNORE

    Nel giorno in cui Gesù tornerà, niente sarà capace di salvare i maligni. Il loro oro e il loro argento sarà inutile. Le ricchezze non avranno beneficio. Gesù lo distruggerà velocemente. E’ un giorno della Sua ira. In un giorno, il peccato sarà rimosso del paese.
    So 1:18-NE’ IL LORO ARGENTO NE’ IL LORO ORO POTRA’ LIBERARLI NEL GIORNO DELL’IRA DEL SIGNORE; MA TUTTO IL PAESE SARA’ DIVORATO DAL FUOCO DELLA SUA GELOSIA; POICHE’ EGLI FARA’ UNA DISTRUZIONE IMPROVVISA E TOTALE DI TUTTI GLI ABITANTI DEL PAESE.
   Pr 11:4-LE RICCHEZZE NON SERVONO A NULLA NEL GIORNO DELL’IRA.
   E’ scritto, Za 3:9-TOGLIERO’ VIA L’INIQUITA’ DI QUESTO PAESE IN UN SOLO GIORNO. Nuovamente, le Scritture rivelano che il giorno del Signore sarà “un giorno.”

9-SARANNO ABBASSATI

    Nel giorno in cui Gesù tornerà, non solo la gente sarà umiliata o abbassata, ma anche gli alberi, i monti, i grattacieli o torri, e più. L’orgoglio dell’uomo sparirà.
    Is 2:11-18-LO SGUARDO ALTERO DELL’UOMO SARA’ UMILIATO, E L’ORGOGLIO DI OGNUNO SARA’ ABBASSATO; IL SIGNORE SOLO SARA’ ESALTATO IN QUEL GIORNO. INFATTI IL SIGNORE DEGLI ESERCITI HA UN GIORNO CONTRO TUTTO CIO’ CHE E’ ORGOGLIOSO E ALTERO, E CONTRO CHIUNQUE S’INNALZA, PER ABBASSARLO; CONTRO TUTTI I CEDRI DEL LIBANO, ALTI, ELEVATI, E CONTRO TUTTE LE QUERCE DI BASAN; CONTRO TUTTI I MONTI ALTI; E CONTRO TUTTI I COLLI ELEVATI; CONTRO OGNI TORRE ECCELSA, E CONTRO OGNI MURO FORTIFICATO; CONTRO TUTTE LE NAVI DI TARSIS, E CONTRO TUTTO CIO’ CHE PIACE ALLO SGUARDO. L’ALTERIGIA DELL’UOMO SARA’ UMILIATA, E L’ORGOGLIO DI OGNUNO SARA’ ABBASSATO; IL SIGNORE SOLO SARA’ ESALTATO IN QUEL GIORNO. GLI IDOLI SCOMPARIRANNO DEL TUTTO.
    Is 40:4-OGNI VALLE SIA COLMATA, OGNI MONTE E OGNI COLLE SIANO ABBASSATI; I LUOGHI SCOSCESI SIANO LIVELLATI, I LUOGHI ACCIDENTATI DIVENTINO PIANEGGIANTI.

10-PROFEZIA E L’ESORTAZIONE CHE I MALIGNI
(I NEMICI DI DIO E ISRAELE) SARANNO DISTRUTTI

   Nel giorno in cui Gesù tornerà, i maligni (i nemici di Dio e Israele) saranno distrutti. Loro fuggiranno e proveranno a nascondersi, ma sarà inutile. Essi saranno come benzina per un fuoco acceso. Quelli che sono:

    Questo è quello che succederà a loro:

(Scrittura)

    De 7:10-MA A QUELLI CHE LO ODIANO RENDE IMMEDIATAMENTE CIO’ CHE SI MERITANO, E LI DISTRUGGE; NON RINVIA, MA RENDE IMMEDIATAMENTE A CHI LO ODIA CIO’ CHE SI MERITA.
   Ez 28:26-QUANDO IO AVRO’ ESEGUITO I MIEI GIUDIZI SU TUTTI QUELLI CHE LI CIRCONDANO E LI DISPREZZANO; E CONOSCERANNO CHE IO SONO IL SIGNORE, IL LORO DIO.
    Is 41:11-13-ECCO, TUTTI QUELLI CHE SI SONO INFIAMMATI CONTRO DI TE SARANNO SVERGOGNATI E CONFUSI; I TUOI AVVERSARI SARANNO RIDOTTI A NULLA E PERIRANNO; TU LI CERCHERAI E NON LI TROVERAI PIU’. QUELLI CHE LITIGAVANO CON TE, QUELLI CHE TI FACEVANO GUERRA, SARANNO COME NULLA, COME COSA CHE PIU’ NON E’; PERCHE’ IO, IL SIGNORE, IL TUO DIO, FORTIFICO LA TUA MANO DESTRA E TI DICO: NON TEMERE, IO TI AIUTO!
    Is 51:22,23-LA COPPA DEL MIO FURORE… IO LA METTERO’ IN MANO AI TUOI PERSECUTORI, CHE TI DICEVANO: CHINATI, CHE TI PASSIAMO ADDOSSO! TU FACEVI DEL TUO DORSO UN SUOLO, UNA STRADA PER I PASSANTI!
    s 66:17-QUELLI CHE SI SANTIFICANO SI PURIFICANO PER ANDARE NEI GIARDINI DIETRO ALL’IDOLO CHE E’ LA’ IN MEZZO, QUELLI CHE MANGIANO CARNE DI PORCO, COSE ABOMINEVOLI E TOPI, SARANNO TUTTI CONSUMATI, DICE IL SIGNORE.
   Gr 30:16-COLORO CHE TI DIVORANO SARANNO DIVORATI.
    Gb 21:30-IL MALVAGIO E’ RISPARMIATO NEL DI’ DELLA ROVINA, CHE NEL GIORNO DELL’IRA EGLI SFUGGE..
    Gb 38:13-PERCHE’ ESSA AFFERRI I LEMBI DELLA TERRA, E NE SCUOTA VIA I MALVAGI?
   Ma 4:1-POICHE’, ECCO, IL GIORNO VIENE, ARDENTE COME UNA FORNACE, ALLORA TUTTI I SUPERBI E TUTTI I MALFATTORI SARANNO COME STOPPIA. IL GIORNO CHE VIENE LI INCENDIERA’, DICE IL SIGNORE DEGLI ESERCITI, E NON LASCERA’ LORO NE’ RADICI NE’ RAMO.
   Mi 4:11-13-ORA, MOLTE NAZIONI SI SONO ADUNATE CONTRO DI TE E DICONO: SIA PROFANATA E I NOSTRI OCCHI GODANO ALLA VISTA DI SION! MA ESSE NON CONOSCONO I PENSIERI DEL SIGNORE, NON COMPRENDONO I SUOI DISEGNI: POICHE’ EGLI LE RADUNA COME COVONI SULL’AIA. FIGLIA DI SION, ALZATI, TREBBIA! PERCHE’ IO FARO’ IN MODO CHE IL TUO CORNO SIA DI FERRO E LE TUE UNGHIE SIANO DI BRONZO; TU TRITERAI MOLTI POPOLI, CONSACRERAI I LORO GUADAGNI AL SIGNORE, E LE LORO RICCHEZZE AL SIGNORE DI TUTTA LA TERRA.
   Mi 5:8-SI ALZI LA TUA MANO SOPRA I TUOI AVVERSARI E TUTTI I TUOI NEMICI SIANO STERMINATI!
   Mi 7:10-ALLORA LA MIA NEMICA LO VEDRA’ E SARA’ COPERTA DI VERGOGNA; LEI CHE MI DICEVA: DOV’E’ IL SIGNORE, IL TUO DIO? I MIEI OCCHI LA VEDRANNO, QUANDO SARA’ CALPESTATA COME IL FANGO DELLE STRADE.
    Ab 1:15,16-INFATTI IL GIORNO DEL SIGNORE E’ VICINO PER TUTTE LE NAZIONI E COME HAI FATTO, COSI’ SARA’ FATTO A TE: LE TUE AZIONI TI RICADRANNO SUL CAPO. COME VOI AVETE BEVUTO SUL MIO MONTE SANTO, COSI’ BERRANNO TUTTE LE NAZIONI; BERRANNO E SI INGOZZERANNO, E SARANNO COME SE NON FOSSERO MAI STATE.
    Sl 1:6-LA VIA DEGLI EMPI CONDUCE ALLA ROVINA..
    Sl 37:9,10-POICHE’ I MALVAGI SARANNO STERMINATI. ANCORA UN PO’ E L’EMPIO SCOMPARIRA’; TU OSSERVERAI IL LUOGO DOVE SI TROVAVA, ED EGLI NON CI SARA’ PIU’.
   Sl 37:22-CHI E’ MALEDETTO SARA’ STERMINATO.
    Sl 37:34-… E VEDA LO STERMINIO DEGLI EMPI.
   Sl 58:10-IL GIUSTO SI RALLEGRERA’ NEL VEDER LA PUNIZIONE; SI LAVERA’ I PIEDI NEL SANGUE DELL’EMPIO.
   Sl 59:5-TU, O SIGNORE, DIO DEGLI ESERCITI, DIO D’ISRAELE, ALZATI A GIUDICARE TUTTE LE GENTI! NON FAR GRAZIA AD ALCUNO DEI PERFIDI MALFATTORI!
    Sl 59:8-MA TU, O SIGNORE, RIDERAI DI LORO; TU FARAI BEFFE DI TUTTE LE GENTI.
    Sl 68:1-SI ALZI DIO, E I SUOI NEMICI SARANNO DISPERSI, E QUELLI CHE L’ODIANO FUGGIRANNO DAVANTI A LUI.
    Sl 75:10-STRONCHERO’ LA POTENZA DEGLI EMPI.
    Sl 104:35-SPARISCANO I PECCATORI DALLA TERRA E GLI EMPI NON SIANO PIU’! ANIMA MIA, BENEDICI IL SIGNORE. ALLELUIA.
    Sl 145:20-IL SIGNORE… DISTRUGGERA’ TUTTI GLI EMPI.
    Pr 2:22-MA GLI EMPI SARANNO STERMINATI DALLA TERRA, GLI SLEALI NE SARANNO ESTIRPATI.
    1 S 2:10-GLI AVVERSARI DEL SIGNORE SARANNO FRANTUMATI; EGLI TONERA’ CONTRO DI ESSI DAL CIELO; IL SIGNORE GIUDICHERA’ L’ESTREMITA’ DELLA TERRA.
   2 S 23:6-MA GLI SCELLERATI TUTTI QUANTI SONO COME SPINE CHE SI BUTTANO VIA E NON SI PRENDANO CON LA MANO.
    2 Te 1:7-9-IL SIGNORE GESU’ APPARIRA’ DAL CIELO CON GLI ANGELI DELLA SUA POTENZA, IN UN FUOCO FIAMMEGGIANTE, PER FAR VENDETTA DI COLORO CHE NON CONOSCONO DIO, E DI COLORO CHE NON UBBIDISCONO AL VANGELO DEL NOSTRO SIGNORE GESU’ (CRISTO). ESSI SARANNO PUNITI DI ETERNA ROVINA, RESPINTI DALLA PRESENZA DEL SIGNORE E DALLA GLORIA DELLA SUA POTENZA. Nota, non sta scritto che loro saranno puniti perché “non sanno” quello che dice il Vangelo, ma quelli che non “ubbidiscono” il Vangelo saranno puniti.

11-GESU’ CALPESTERA’ LA GENTE

    Dio è un Dio geloso. Egli è furioso. Il giorno di vendetta è nel cuore di Gesù. Egli prenderà vendetta sui Suoi avversari. Egli ha riservato ira per i Suoi nemici e ricompenserà quelli che Lo odiano. Egli eseguirà vendetta, come la gente non ha mai sentito prima. L’ora per Gesù di ripagare i maligni è arrivata. Egli calpesterà la gente nella Sua ira.
    E’ scritto, De 32:41-QUANDO AFFILERO’ LA MIA SPADA FOLGORANTE E LA MIA MANO SI LEVERA’ A GIUDICARE, FARO’ VENDETTA DEI MIEI NEMICI E DARO’ CIO’ CHE SI MERITANO A QUELLI CHE MI ODIANO.
    Is 1:24-PERCIO’ IL SIGNORE, IL SIGNORE DEGLI ESERCITI, IL POTENTE D’ISRAELE, DICE: GUAI! IO AVRO’ SODDISFAZIONE DAI MIEI AVVERSARI, E MI VENDICHERO’ DEI MIEI NEMICI!.
    Is 63:4-6-POICHE’ IL GIORNO DELLA VENDETTA, CHE ERA NEL MIO CUORE, E IL MIO ANNO DI REDENZIONE SONO GIUNTI. IO GUARDAI, MA NON C’ERA CHI MI AIUTASSE; FUI STUPITO CHE NESSUNO MI SOSTENESSE; ALLORA IL MIO BRACCIO MI HA SALVATO, E IL MIO FURORE MI HA SOSTENUTO. HO CALPESTATO POPOLI NELLA MIA IRA, LI HO UBRIACATI NEL MIO FURORE, HO FATTO SCORRERE IL LORO SANGUE SULLA TERRA.
    Mic 5:15-AND I WILL EXECUTE VENGEANCE IN ANGER AND FURY UPON THE HEATHEN, SUCH AS THEY HAVE NOT HEARD.
   Na 1:2-IL SIGNORE E’ UN DIO GELOSO E VENDICATORE, IL SIGNORE E’ VENDICATORE E PIENO DI FURORE; IL SIGNORE SI VENDICA DEI SUOI AVVERSARI E SERBA RANCORE VERSO I SUOI NEMICI.
    Sl 108:13-CON DIO NOI FAREMO COSE GRANDI ED EGLI SCHIACCERA’ I NOSTRI NEMICI.
    Sl 147:6-IL SIGNORE… ABBASSA GLI EMPI FINO A TERRA.

12-LIBERAZIONE

    Is 19:20-SARA’ PER IL SIGNORE DEGLI ESERCITI UN SEGNO E UNA TESTIMONIANZA NEL PAESE D’EGITTO; QUAND’ESSI GRIDERANNO AL SIGNORE A MOTIVO DEI LORO OPPRESSORI, EGLI MANDERA’ LORO UN SALVATORE E UN DIFENSORE A LIBERARLI.
    Sl 9:10-QUELLI CHE CONOSCONO IL TUO NOME CONFIDERANNO IN TE, PERCHE’, O SIGNORE, TU NON ABBANDONI QUELLI CHE TI CERCANO.

13-GESU’ HA ASPETTATO A LUNGO PER FARE QUESTO

    Gesù ha aspettato un tempo molto lungo. Egli ha tollerato la ribellione e la disubbidienza dell’uomo. Ora il tempo è finito. Egli distruggerà e divorerà subito.
    Is 42:14-Il Signore dice, PER LUNGO TEMPO HO TACIUTO, ME NE SONO STATO TRANQUILLO, MI SONO TRATTENUTO; ORA GRIDERO’ COME UNA CHE STA PER PARTORIRE, RESPIRERO’ AFFANNOSAMENTE E SBUFFERO’ A UN TEMPO.

14-IO HO COMANDATO

    Is 13:3-IO HO DATO ORDINI A QUELLI CHE MI SONO CONSACRATI, HO CHIAMATO I MIEI PRODI, MINISTRI DELLA MIA IRA, QUELLI CHE ESULTANO NELLA MIA GRANDEZZA. Anche se questo versetto riguarda il passato, sembra anche riguardare il presente. L’identità di “quelli che mi sono consacrati” non è chiara.

15-NON E’ NE’ CHIARO NE’ SCURO

    Il giorno del Signore non sarà né chiaro né scuro. Non sarà né giorno né notte. Alla sera, ci sarà luce.
    E’ scritto, Za 14:6,7-IN QUEL GIORNO NON CI SARA’ PIU’ LUCE; GLI ASTRI BRILLANTI RITIRERANNO IL LORO SPLENDORE. SARA’ UN GIORNO UNICO, CONOSCIUTO DAL SIGNORE; NON SARA’ NE’ GIORNO NE’ NOTTE, MA VERSO SERA CI SARA’ LUCE. 

16-E’ UN GIORNO D’IRA

    Il giorno del Signore è un giorno d’ira (o difficoltà e angoscia). E’ un giorno quando Gesù verserà la Sua indignazione e ira.
    E’ scritto, So 1:15-QUEL GIORNO E’ UN GIORNO D’IRA, UN GIORNO DI SVENTURA E D’ANGOSCIA, UN GIORNO DI ROVINA E DI DESOLAZIONE, UN GIORNO DI TENEBRE E CALIGINE, UN GIORNO DI NUVOLE E DI FITTA OSCURITA’.
    Ro 2:8-MA IRA E INDIGNAZIONE A QUELLI CHE, PER SPIRITO DI CONTESA, INVECE DI UBBIDIRE ALLA VERITA’ UBBIDISCONO ALL’INGIUSTIZIA.

17-CHI PUO’ RESISTERE?

    E’ scritto, in Ap 6:17-PERCHE’ E’ VENUTO IL GRAN GIORNO DELLA LORO IRA. Poi formula la domanda, CHI PUO’ RESISTERE? La risposta a questo è, nessuno sarà capace di sopportare o resistere, eccetto quelli che hanno messo la loro fiducia in Gesù e che gli appartengono.
    It is written,E’ scritto, Ma 3:2-CHI POTRA’ RESISTERE NEL GIORNO DELLA SUA VENUTA? CHI POTRA’ RIMANERE IN PIEDI QUANDO EGLI APPARIRA’? EGLI INFATTI E’ COME IL FUOCO DEL FONDITORE, COME LA POTASSA DEI LAVATORI DI PANNI.

18-GESU’ CHIEDE, “QUANDO IL FIGLIO DELL’UOMO VERRA’, TROVERA’ LA FEDE SULLA TERRA?”"

    Gesù formula la domanda, riguardo al Suo ritorno, “Egli troverà la fede sulla terra?” Tante gente che confidavano in Gesù sono stati martirizzati. Ci sono ancora pochi veri credenti. Il Signore sta assicurando la loro protezione. Loro entreranno nel Millennio. Cosi, quasi tutti quelli lasciati quando Egli torna sono i maligni, che si sono inchinati all’Anticristo. Quando Gesù torna, Egli troverà quasi nessuna fede sulla terra.
   E’ scritto, Lu 18:8-IO VI DICO CHE RENDERA’ GIUSTIZIA CON PRONTEZZA. MA QUANDO IL FIGLIO DELL’UOMO VERRA’, TROVERA’ LA FEDE SULLA TERRA?

19-L’ATTUALE GUERRA
20-(Un Commentario principale)

   Gesù divide i cieli. Egli torna con oscurità sotto i Suoi piedi e fitte nuvole intorno a Lui. Egli torna su un cavallo bianco. Il Signore vola. Egli è seduto su un cherubino. Egli viene con tanti carri come un turbine.
    Gesù torna per punire il mondo del loro peccato. Egli è stato paziente per molto tempo. L’ira del Signore è su tutte le nazioni. Loro saranno come uomini ciechi, perché loro hanno peccato contro il Signore. Questo terribile e terrificante battaglia (o giorno del Signore) è lungo un giorno.
   L’Anticristo e i re della terra, con i loro eserciti, sono radunati per fare guerra contro Gesù. Moltitudini sono nella valle di decisione. Il Signore va avanti per combattere. La Bibbia indica che Gesù eseguirà vendetta come i pagani non possono neanche immaginare.
   Mentre Egli tornerà, fulmini illumineranno il mondo. Si sentiranno grandi tuoni. Alcune persone saranno colpite dal fulmine, anche gli alberi e i grattacieli saranno colpiti – tanti moriranno.
    I piedi di Gesù saranno sul Monte di Olive. Il monte si dividerà in due, dall’est a ovest, e formerà una grande valle. Parte del monte si muoverà al nord e parte al sud. Il Signore combatterà per il Monte Sion.
   L’Anticristo si metterà contro Gesù, ma sarà vinto con potenza spirituale. Gesù lo consumerà con il respiro della Sua bocca e lo distruggerà con la gloria della Sua venuta. Entrambi l’Anticristo e il falso profeta saranno gettati vivi nel lago di fuoco. Il suo potere verrà preso e completamente distrutto.
    Gesù salverà le abitazioni di Giuda, prima, e, poi, Gerusalemme. Il Signore li difenderà. Tutti coloro che hanno scelto di combattere contro Gerusalemme, la loro carne marcirà mentre loro stanno ancora in piedi. I loro occhi marciranno o si disintegreranno nella loro cavità, e le loro lingue marciranno nella loro bocca.
   Quello che succede poi è quasi al di sopra della comprensione. Gesù non userai uno o due armi. Apparentemente, Egli usa ogni forza distruttiva (che noi chiamiamo) natura, insieme allo stesso tempo. Il risultato è una immensa devastazione. Gesù viene con gran furore da Sion. Egli colpisce la terra con la Sua Parola. Egli va con fiamme e fuoco. La terra e i nemici di Gesù sono divorati con fuoco. La spada del Signore è piena di sangue. I monti sono sciolti con il sangue dei morti.
    Un grande panico colpisce la gente da il Signore. Loro vanno su tutte le furie e attaccano gli uni gli altri. I cammelli, i cavalli, i muli, e altri animali fanno lo stesso. C’è pandemonio. La gente impazzisce. I veicoli smettono di funzionare. I vulcani eruttano su tutta la terra, producendo grande fumo. Enormi terremoti accadranno, allo stesso tempo, in tutto il mondo. Tutta la terra trema. Le fondamenta dei colli si muoveranno. I monti cadono nel mare. Gesù parla e i monti si muovono.
   E poi succede: il più grande terremoto (da quando esiste l’uomo) avviene. Su tutta la terra, le città, le case, i monti, e gli alberi cadono. Gerusalemme è diviso in tre parti. Ogni isola scompare. I monti, cosi come li conosciamo noi, non esisteranno più. Entrambi piccoli e grandi monti del mondo crolleranno. Mentre crollano, gli altipiani dovrebbero prendere il loro posto.
   Mentre queste cose succedono, enormi chicchi di grandine cadono dal cielo. Ognuno pesa fra 70 e 100 libbra. Mentre muoiono le gente bestemmia Dio. La ferocità dell’ira di Dio, contro la ribellione e il peccato, ora si manifesta.
   Mente questo succede, forte tempeste di vento colpiscono la terra. L’urigani, i tornadi, i mansoni, i cicloni e ogni possibile tempesta di vento e turbini possono succedere.
   Mentre ciò succede, Gesù va a calpestare la gente di tutta la terra, come si calpestano l’uva in un grande tino. Il loro sangue è versato come polvere.
    Nel frattempo, i re della terra e i loro eserciti sono radunati in Israele per combattere contro il Signore Gesù. Forse 200,000,000, o più truppe sono radunati. Loro sono come l’uva completamente matura. Il loro peccato ha raggiunto l’apice. Loro sono descritti come l’uva in un grande tino che spande per circa 200 miglia. Loro saranno schiacciati. Il flusso del loro sangue sarà alto come le briglia dei cavalli, per circa 200 miglia. I sopravvissuti sono terrificati. La paura e l’abisso li stanno aspettando.
   Mentre la battaglia di Harmagheddon sta per finire, c’è poca somiglianza della terra come è oggi. Le fondamenta del mondo sono scoperte. La terra si è sciolto e abbatuto. E’ completamente sciolta e spaccata. E’ vuota e rovinata. La terra si è mossa come un ubriaco ed e stata completamente scossa. E’ uscita fuori dal suo posto. E’ stata fatta una desolazione
    I nemici di Dio si sottomettono. La guerra cesserà.
   Un gran numero di persone ora sono morte. Gli uccelli si radunano da tutto il mondo per mangiare la carne dei cadaveri. Il totale della gente ancora in vita sarà cosi poco che un bambino può scriverne il numero.
    I nomi degli idoli sono sterminati dal paese.
   Un angelo dal cielo cattura Satana e lo lega per mille anni. Esso viene gettato nell’abisso. Viene chiuso, e un sigillo è messo su di lui, cosi non può più ingannare le nazioni finché i mille anni saranno finiti. I re che sono ancora in vita e gli spiriti immondi, nei luoghi celesti, sono puniti. Essi saranno chiusi nell’abisso.
   La guerra è finita. Un giorno solo è passato.
    Ora è vicino il giudizio delle nazioni. Gli eletti saranno radunati. Per mille anni, Gesù regnerà come Re dei re e Signore dei signori. Ci sarà pace.
    Cosi tanti predicatori e persone non capiscono il timore del Signore. Forse non è mai entrato nella loro mente che Gesù avrebbe fatto queste cose. Essi non capiscono che Dio è un Dio geloso. Essi non capiscono il giudizio. Dio ha tollerato la ribellione dell’uomo per molto tempo. Ma ora quel tempo è finito. Durante la Tribolazione, la gente del mondo ha preso il marchio dell’Anticristo. Loro hanno adorato lui e la sua immagine. Il peccato ha raggiunto il compimento. La ribellione dell’uomo contro Dio finirà bruscamente.
    E’ scritto, Is 34:1-ACCOSTATEVI, NAZIONI, PER ASCOLTARE! VOI, POPOLI, STATE ATTENTI! ASCOLTI LA TERRA CON CIO’ CHE LA RIEMPIE, IL MONDO CON TUTTO CIO’ CHE PRODUCE!

21-IL SIGNORE VA A COMBATTERE: L’OSCURITA’ E’ SOTTO I SUOI PIEDI; EGLI HA VOLATO

    Gesù divide i cieli e viene con l’oscurità sotto i Suoi piedi. Oscure nuvole di pioggia sono intorno a Lui. Egli viene su un cavallo bianco e vola. Egli viene su un cherubino ed è visto sulle ali del vento. Come un uccello che vola, il Signore difenderà, libererà, e preserverà Gerusalemme. E’ scritto, 2 S 22:10-EGLI ABBASSO’ I CIELI E DISCESE, AVENDO SOTTO I PIEDI UNA DENSA CALIGINE.
   Sl 18:9-EGLI ABBASSO’ I CIELI E DISCESE, UNA FITTA NUBE AVEVA SOTTO I PIEDI.
   2 S 22:12-DELLE TENEBRE S’ERA FATTO UNA TENDA, S’ERA CIRCONDATO DI MASSE D’ACQUA E DI DENSE NUBI
    Sl 18:11-AVEVA FATTO DELLE TENEBRE LA SUA STANZA NASCOSTA; AVEVA POSTO INTORNO A SE’, PER SUO PADIGLIONE, L’OSCURITA’ DELLE ACQUE, LE DENSE NUBI DEI CIELI.
   2 S 22:11-CAVALCAVA UN CHERUBINO E VOLAVA, APPARIVA SULLE ALI DEL VENTO.
   Sl 18:10-CAVALCAVA UN CHERUBINO E VOLAVA; VOLAVA VELOCE SULLE ALI DEL VENTO.
    Is 31:5-COME GLI UCCELLI SPIEGANO LE ALI SULLA LORO NIDIATA, COSI’ IL SIGNORE DEGLI ESERCITI PROTEGGERA’ GERUSALEMME, LA PROTEGGERA’; LA LIBERERA’, LA RISPARMIERA’, LA FARA’ SCAMPARE.

22-I PIEDI DEL SIGNORE SONO SUL MONTE DEGLI OLIVI

    Gesù torna esattamente come è stato profetizzato. Egli è andato in cielo dal Monte degli Olivi. Ora, il Signore torna per punire gli abitanti della terra per i loro peccati. Il Signore viene, e tutti i santi sono con Lui. Egli torna per combattere. Gli eserciti del mondo sono radunati insieme. Egli torna sul Monte degli Olivi. Mentre i Suoi piedi toccano il Monte degli Olivi, sembra che ci sia un grande terremoto.
    Il monte sarà diviso in due dall’est a ovest. La grande valle o canyon che si è creato sarà dall’est a ovest. Metà del monte si muoverà a nord, e l’altra parte si muoverà a sud.
   E’ scritto, Is 26:21-POICHE’, ECCO, IL SIGNORE ESCE DAL SUO LUOGO PER PUNIRE L’INIQUITA’ DEGLI ABITANTI DELLA TERRA; LA TERRA METTERA’ ALLO SCOPERTO IL SANGUE CHE HA BEVUTO E NON TERRA’ PIU’ COPERTI GLI UCCISI.
   Za 14:2-5-IO RADUNERO’ TUTTE LE NAZIONI PER FAR GUERRA A GERUSALEMME, LA CITTA’ SARA’ PRESA, LE CASE SARANNO SACCHEGGIATE, LE DONNE VIOLENTATE; META’ DELLA CITTA’ SARA’ DEPORTATA, MA IL RESTO DEL POPOLO NON SARA’ STERMINATO DALLA CITTA’. POI IL SIGNORE SI FARA’ AVANTI E COMBATTERA’ CONTRO QUELLE NAZIONI, COME EGLI COMBATTE’ TANTE VOLTE NEL GIORNO DELLA BATTAGLIA. Nota l’ordine degli eventi:
    1. Tutte le nazioni sono radunati contro Gerusalemme.
    2. La città presa, le case saccheggiate, e le donne violentate.
    3. Metà della città verrà deportata, ma il resto no.
    4. "Poi" il Signore andrà avanti per combattere.
    IN QUEL GIORNO I SUOI PIEDI SI POSERANNO SUL MONTE DEGLI OLIVI, CHE STA DI FRONTE A GERUSALEMME, A ORIENTE, E IL MONTE DEGLI OLIVI SI SPACCHERA’ A META’, DA ORIENTE A OCCIDENTE, TANTO DA FORMARE UNA GRANDE VALLE; META’ DEL MONTE SI RITIRERA’ VERSO SETTENTRIONE E L’ALTRA META’ VERSO IL MERIDIONE.
    Si dice che gli studi sismici di questa are hanno rivelato una grande falla, da est a ovest, attraverso il Monte degli Olivi. Cosi, sembrerebbe, che la falla è pronta essere toccata dai piedi di Gesù.

   VOI FUGGIRETE PER LA VALLE DEI MIEI MONTI, POICHE’ LA VALLE DEI MONTI SI ESTENDERA’ FINO AD ASAL; FUGGIRETE COME FUGGISTE PER IL TERREMOTO AI GIORNI DI UZZIA; RE DI GIUDA, IL SIGNORE, IL MIO DIO, VERRA’ E TUTTI I SUOI SANTI CON LUI.

23-IL SIGNORE COMBATTERA’ PER IL MONTE SION

   Il Signore verrà e combatterà per il Monte Sion e per la collina di esso.
    E’ scritto, Is 29:8,9-COME UN AFFAMATO SOGNA ED ECCO CHE MANGIA, POI SI SVEGLIA E HA LO STOMACO VUOTO; COME UNO CHE HA SETE SOGNA CHE BEVE, E POI SI SVEGLIA ED ECCOLO STANCO E ASSETATO, COSI’ AVVERRA’ DELLA FOLLA DI TUTTE LE NAZIONI CHE MARCIANO CONTRO IL MONTE SION. STUPITEVI PURE… SARETE STUPITI! CHIUDETE PURE GLI OCCHI… DIVENTERETE CIECHI! COSTORO SONO UBRIACHI, MA NON DI VINO, BARCOLLANO, MA NON PER BEVANDE ALCOLICHE.
   Is 31:4-POICHE’ COSI’ MI HA DETTO IL SIGNORE: COME IL LEONE O IL LEONCELLO RUGGE SULLA SUA PREDA, BENCHE’ UNA FOLLA DI PASTORI GLI SIA RACCOLTA CONTRO, NON SI SPAVENTA ALLA LORO VOCE, NE’ SI LASCIA INTIMIDIRE DALLO STREPITO CHE FANNO, COSI’ SCENDERA’ IL SIGNORE DEGLI ESERCITI A COMBATTERE SUL MONTE SION E SUL SUO COLLE.
   Is 34:8-POICHE’ E’ IL GIORNO DELLA VENDETTA DEL SIGNORE, L’ANNO DELLA RETRIBUZIONE PER LA CAUSA DI SION.
    Sl 69:35-POICHE’ DIO SALVERA’ SION..

24-LA FINE DELL’ANTICRISTO

    Un modo per sconfiggere un esercito è di distruggere il generale in comando o loro comando di struttura all’inizio della battaglia. Apparentemente, questo sarà quando i capi delle ribellione contro Gesù saranno distrutti.
   Mentre Gesù torna, l’Anticristo s’innalzerà contro di Lui, ma sarà distrutto con potenza spirituale. Gesù lo consumerà con il respiro della Sua bocca. Egli sarà distrutto con la gloria (o lo splendore) della venuta del Re dei re.
    L’Anticristo e il falso profeta saranno presi e gettati vivi in un lago di fuoco, e di zolfo. Egli verrà ucciso e il suo corpo distrutto e dato al fuoco fiammeggiante. Lui va in perdizione. Quelle cose che erano state decise ora vengono sull’Anticristo.
   Il carico dell’Anticristo verrà levato dalle spalle di Israele. Egli verrà sterminato e cadrà. Il suo diadema è rimosso. Il suo potere e dominio saranno distrutti. Israele sarà liberato.
   Da 8:25-SI ERGERA’ (l’Anticristo) PURE CONTRO IL PRINCIPE DEI PRINICIPI (Gesù), MA SARA’ INFRANTO SENZA INTERVENTO UMANO.
   2 Te 2:8-L’EMPIO (che è l’Anticristo)… IL SIGNORE GESU’ DISTRUGGERA’ CON IL SOFFIO DELLA SUA BOCCA, E ANNIENTERA’ CON L’APPARIZIONE (o splendore, o gloria) DELLA SUA VENUTA.
    Ap 19:20-MA LA BESTIA FU PRESA, E CON LEI FU PRESO IL FALSO PROFETA CHE AVEVA FATTO PRODIGI DAVANTI A LEI, CON I QUALI AVEVA SEDOTTO QUELLI CHE AVEVANO PRESO IL MARCHIO DELLA BESTIA E QUELLI CHE ADORAVANO LA SUA IMMAGINE. TUTTI E DUE FURONO GETTATI VIVI NELLO STAGNO ARDENTE DI FUOCO E DI ZOLFO.
    Da 7:11-IO GUARDAI FINO A QUANDO LA BESTIA (o l’Anticristo) FU UCCISA E IL SUO CORPO DISTRUTTO, GETTATO NEL FUOCO PER ESSERE ARSO.
    Ap 17:8-LA BESTIA (o l’Anticristo) CHE HAI VISTA… DEVE… ANDARE IN PERDIZIONE.
    Ap 7:11-E LA BESTIA (che è l’Anticristo)… SE NE VA IN PERDIZIONE.
   Da 9:27-LE COSE CHE E’ DECRETATA,… NON PIOMBI SUL DEVASTATORE (che è l’Anticristo).
   Is 10:27-IN QUEL GIORNO, IL SUO CARICO TI CADRA’ DALLE SPALLE, E IL SUO GIOGO DAL COLLO, IL GIOGO SARA’ SCOSSO DALLA TUA FORZA RIGOGLIOSA.
    Ez 21:27-ROVINA, ROVINA, ROVINA. QUESTO FARO’ DI LEI, ANCH’ESSA NON SARA’ PIU’, FINCHE’ NON VENGA COLUI A QUI APPARTIENE IL GIUDIZIO E AL QUALE LO RIMETTERO’.
    Ez 21:25,26-TU, EMPIO, CONDANNATO ALLA SPADA, O PRINCIPE D’ISRAELE, IL CUI GIORNO E’ GIUNTO AL TEMPO DEL COLMO DELL’INIQUITA’; COSI’ PARLA IL SIGNORE, DIO: IL TURBANTE SARA’ TOLTO, IL DIADEMA SARA’ LEVATO, LE COSE CAMBIERANNO, CIO’ CHE E’ IN BASSO SARA’ INNALZATO, CIO’ CHE E’ IN ALTO SARA’ ABBASSATO. Questo è stato parzialmente compiuto nel passato, ma sembra anche che riguardi l’Anticristo.
    Da 7:26-POI SI TERRA’ IL GIUDIZIO E GLI SARA’ TOLTO IL DOMINIO; VERRA’ DISTRUTTO E ANNIENTATO PER SEMPRE.
    Mi 5:6-ESSI GOVERNERANNO IL PAESE DELL’ASSIRO CON LA SPADA E LA TERRA DI NIMROD NELLE SUE PROPRIE CITTA’, EGLI CI LIBERERA’ DALL’ASSIRO, QUANDO QUESTI VERRA’ NEL NOSTRO PAESE, E METTERA’ PIEDE NEI NOSTRI CONFINI.

25-IL REGNO DELL’ANTICRISTO SARA’ DISTRUTTO

    Quando Gesù tornerà, Egli distruggerà il regno dell’Anticristo. Egli lo frantumerà, non sarà lasciato niente. Sarà macinato in polvere. Non sarà lasciata nessuna traccia.
    Da 2:34-MENTRE GUARDAVI, UNA PIETRA (o la Roccia) SI STACCO’, MA NON SPINTA DA UNA MANO (umano), E COLPI’ I PIEDI DI FERRO E D’ARGILLA DELLA STATUA (o immagine) E LI FRANTUMO’.
    Da 2:44-SPEZZERA’ E ANNIENTERA’ TUTTI QUEI REGNI, MA ESSO DURERA’ PER SEMPRE.
    Da 2:45-PROPRIO COME LA PIETRA (o Roccia) (che è Gesù) CHE HAI VISTO STACCARSI DAL MONTE, SENZA INTERVENTO UMANO. Questo è Gesù.
   Gesù è la Roccia. E SPEZZERA’ (colpisce l’immagine o statua sui piedi che erano di ferro e d’argilla) IL FERRO, IL BRONZO, L’ARGILLA, L’ARGENTO E L’ORO. Gesù torna ad Harmagheddon. L’impero dell’Anticristo è distrutto e frantumato.
   Da 2:35-ALLORA SI FRANTUMARONO ANCHE IL FERRO, L’ARGILLA, IL BRONZO, L’ARGENTO E L’ORO (tutti allo stesso tempo). Tutte le tracce dei quattro imperi sono frantumate. L’impero dell’Anticristo ha le caratteristiche (e elementi) di tutti gli imperi precedenti.

    Quando la Roccia cade su questi, li macinerà in polvere. Il risultato sarà, che loro DIVENNERO’ COME LA PULA SULLE AIE D’ESTATE. IL VENTO LI PORTO’ VIA E NON SE NE TROVO’ PIU’ TRACCIA. La statua sarà frantumata cosi completamente, che diventerà come la polvere portata dal vento. Nessuna traccia della CEE, o l’Impero Romano, o Greco, o Medio-Persio, o l’Impero di Babilonia sarà lasciata.
   Da 2:35-continua, LA PIETRA (o Roccia) (che è Gesù) CHE AVEVA COLPITO LA STATUA (o immagine) DIVENTO UN GRAN MONTE.

26-I CAPI DI GIUDA DIRANNO QUESTO

   Mentre avviene la Battaglia di Harmagheddon, i capi di Giuda crederanno che la gente che vive in Gerusalemme sarà la loro forza, perché il Signore è loro Dio.
   E’ scritto, Za 12:5-I CAPI DI GIUDA DIRANNO IN CUOR LORO: GLI ABITANTI (o la gente) DI GERUSALEMME SONO LA MIA FORZA (la gente…sono forti) NEL (o perché) SIGNORE DEGLI ESERCITI (che è) LORO DIO.

27-PROFEZIE RIGUARDO A GERUSALEMME E A GIUDA

   Nel giorno quando tornerà il Signore, Dio fortificherà i capi di Giuda. Essi consumeranno la gente intorno a loro. Gerusalemme rimarrà intatto. IL SIGNORE SALVERA’ PRIMA LE TENDE DI GIUDA, PERCHE’ LA GLORIA DELLA CASA DI DAVIDE E LA GLORIA DEGLI ABITANTI DI GERUSALEMME NON S’INNALZI AL DI SOPRA DI GIUDA-Za 12:7. Il Signore difenderà la gente di Gerusalemme cosi anche i deboli saranno forti come Davide. Anche Giuda combatterà a Gerusalemme.
    E’ scritto, Za 12:6,7 -IN QUEL GIORNO, IO RENDERO’ I CAPI DI GIUDA COME UN BRACIERE ARDENTO IN MEZZO ALLA LEGNA, COME UNA TORCIA ACCESA IN MEZZO AI COVONI; ESSI DIVORERANNO A DESTRA E A SINISTRA TUTTI I POPOLI CIRCOSTANTI, GERUSALEMME SARA’ ANCORA ABITATA NEL SUO PROPRIO LUOGO, A GERUSALEMME.
    Za 12:8-IN QUEL GIORNO IL SIGNORE PROTEGGERA’ GLI ABITANTI DI GERUSALEMME, COLUI CHE FRA LORO VACILLA SARA’, IN QUEL GIORNO, COME DAVIDE; LA CASA DI DAVIDE SARA’ COME DIO, COME L’ANGELO DEL SIGNORE DAVANTI A LORO.
    Za 12:7-IL SIGNORE SALVERA’ PRIMA LE TENDE DI GIUDA, PERCHE’ LA GLORIA DELLA CASA DI DAVIDE E LA GLORIA DEGLI ABITANTI DI GERUSALEMME NON S’INNALZI AL DI SOPRA DI GIUDA.
    Za 14:14-GIUDA STESSO COMBATTERA’ CONTRO GERUSALEMME.

28-GESU’ SPEZZERA’ IL GIOGO DAL LORO COLLO

    Quando Gesù torna, Egli distruggerà i giogi dal Suo popolo, loro non saranno più fatti schiavi dagli stranieri.
   E’ scritto, Gr 30:8-IN QUEL GIORNO, DICE IL SIGNORE DEGLI ESERCITI, IO SPEZZERO’ IL SUO GIOGO DAL TUO COLLO, E ROMPERO’ LE TUE CATENE; GLI STRANIERI NON TI FARANNO PIU’ LORO SCHIAVO.

29-LA FINE DI COLORO CHE COMBATTEVANO CONTRO GERUSALEMME

    Those that choose to fight against Jerusalem shall be cut to pieces.Quelli che sceglieranno di combattere contro Gerusalemme saranno tagliati a pezzi. Gesù cercerà di distruggere tutte le nazioni contrarie. Quelli che hanno combattuto contro Gerusalemme soffriranno una morte orribile, la loro carne marcirà mentre sono in piedi. I loro occhi marciranno (o disintegrà, o si consumerà) nelle cavità, e la loro lingua marcirà nella loro bocca.
    Is 29:7-LA FOLLA DI TUTTE LE NAZIONI CHE MARCIANO CONTRO ARIEL, DI TUTTI QUELLI CHE ATTACCANO LEI E LA SUA CITTADELLA E LA STRINGONO DA VICINO, SARA’ COME UN SOGNO, COME UNA VISIONE NOTTURNA.
    Za 12:3-Riguardo Gerusalemme, è scritto, TUTTI QUELLI CHE SE LA CARICHERANNO ADDOSSO NE SARANNO MALAMENTE FERITI E TUTTE LE NAZIONI DELLA TERRA SI ADUNERANNO CONTRO DI LEI
    Za 12:9-IN QUEL GIORNO, IO AVRO’ CURA DI DISTRUGGERE TUTTE LE NAZIONI CHE VERRANNO CONTRO GERUSALEMME..
    Za 14:12-QUESTO SARA’ IL FLAGELLO CON CUI IL SIGNORE COLPIRA’ TUTTI I POPOLI CHE AVRANNO MOSSO GUERRA A GERUSALEMME: LA LORO CARNE SI CONSUMERA’ MENTRE STANNO IN PIEDI, I LORO OCCHI SI SCIOGLERANNO NELLE ORBITE, LA LORO LINGUA SI CONSUMERA’ NELLA LORO BOCCA

30-LA BATTAGLIA IL SIGNORE COMBATTE CON LA SUA PAROLA 30-LA BATTAGLIA IL SIGNORE COMBATTE CON LA SUA PAROLA

(Commentario)

    L’Anticristo e i re della terra, con i loro eserciti, sono radunati per fare guerra contro Gesù e il Suo esercito. Il Signore va avanti per combattere. Quando Egli parla “la Parola” le cose accadono.
   Gesù tuona dal cielo. Egli fa sentire la sua voce. Come un guerriero, Egli griderà il grido di battaglia da Sion. Il resto sarà uccisi con la spada dalla Sua bocca. Anche la terra è colpita. I maligni sono uccisi con il soffio delle Sue labbra. Chi può resistere al giorno del Signore?

(Scrittura) (Sua voce)

    Is 11:4-COLPIRA’ IL PAESE CON LA VERGA DELLA SUA BOCCA, E CON IL SOFFIO DELLE SUE LABBRA FARA’ MORIRE L’EMPIO.
    Is 42:13-IL SIGNORE AVANZERA’ COME UN EROE, ECCITERA’ IL SUO ARDORE COME UN GUERRIERO; MANDERA’ UN GRIDO, UN GRIDO TREMENDO, (con un grido, Egli alzerà il grido di battaglia) TRIONFERA’ SUI SUOI NEMICI.
   Gl 2:11-IL SIGNORE FA SENTIRE LA SUA VOCE DAVANTI AL SUO ESERCITO, PERCHE’ LE SUE SCHIERE SONO INNUMEREVOLI, PERCHE’ L’ESECUTORE DELLA SUA PAROLA E’ POTENTE, PERCHE’ IL GIORNO DEL SIGNORE E’ GRANDE, DAVVERO TERRIBILE! CHI POTRA’ SOPPORTARLO?
    Gl 3:16-IL SIGNORE RUGGIRA’ DA SION, FARA’ SENTIRE LA SUA VOCE DA GERUSALEMME.
    Ap 19:15-DALLA BOCCA GLI USCIVA UNA SPADA AFFILATA PER COLPIRE LE NAZIONI.
   Ap 19:21-IL RIMANENTE FU UCCISO CON LA SPADA CHE USCIVA DALLA BOCCA (la Parola) DI COLUI CHE ERA SUL CAVALLO, E TUTTI GLI UCCELLI SI SAZIARONO DELLE LORO CARNI.
    2 S 22:14-IL SIGNORE TONO’ DAI CIELI. L’ALTISSIMO FECE UDIRE LA SUA VOCE.

31-LA BATTAGLIA IL SIGNORE LA COMBATTE CON IL FUOCO

    Gesù viene con carri come un turbine.
   Egli viene con fiamme e fuoco e con la Sua Parola. Un fuoco ardeva davanti a Lui. Egli ha fatto piovere fuoco e zolfo sui maligni.
   Il fuoco veniva fuori dalla Sua bocca. Egli parlava, e il fuoco ardeva. La Sua lingua era un fuoco divorante. Il Suo furore era versato come fuoco. Egli viene in un fuoco fiammeggiante, prendendo vendetta su di loro.
    Le fondamenta dei monti vengono incendiato. I monti tremavano, e i colli si sciolgono, le rocce sono buttate gLa terra è stata bruciata, il fuoco ha consumato la terra.
    Gesù bruciera i Suoi nemici. Infatti, la terra sarà divorata con il fuoco della Sua gelosia.
   La gente del mondo sarà bruciata. Essi saranno come intonaco che brucia. Chi può resistere la ferocità della Sua ira?

(Scrittura) (Fuoco)

    De 32:22-INFATTI IL FUOCO DELLA MIA IRA SI E’ ACCESO E DIVAMPERA’ FINO IN FONDO AL SOGGIORNO DEI MORTI; DIVORERA’ LA TERRA E I SUOI PRODOTTI E INFIAMMERA’ LE FONDAMENTA DELLE MONTAGNE
   Is 24:6-GLI ABITANTI DELLA TERRA SONO CONSUMATI.
   Is 30:27-ECCO, IL NOME DEL SIGNORE VIENE DA LONTANO, LA SUA IRA E’ ARDENTE, GRANDE E’ IL SUO FURORE; LE SUE LABBRA SONO PIENE DI INDIGNAZIONE, LA SUA LINGUA E’ COME UN FUOCO DIVORANTE.
   Is 30:30-IL SIGNORE FARA’… LE FIAMME DI UN FUOCO DIVORANTE.
    Is 33:10-ORA SORGERO’, DICE IL SIGNORE, ORA SARO’ ESALTATO, ORA MI INNALZERO’.
   Is 33:11-VOI AVETE CONCEPITO PULA, E PARTORIRETE STOPPIA, IL VOSTRO FIATO E’ UN FUOCO CHE VI DIVORERA’.
    Is 33:12-I POPOLI SARANNO COME FORNACI DA CALCE, COME ROVI TAGLIATI, CHE SI DANNO ALLE FIAMME.
   Is 66:14,15-LA MANO DEL SIGNORE SI FARA’ CONOSCERE IN FAVORE DEI SUOI SERVI, E LA SUA INDIGNAZIONE, CONTRO I SUOI NEMICI. POICHE’ ECCO, IL SIGNORE VERRA’ NEL FUOCO, E I SUOI CARRI SARANNO COME L’URAGANO PER DARE LA RETRIBUZIONE DELLA SUA IRA FURENTE, PER ESEGUIRE LE SUE MINACCE CON FIAMME DI FUOCO..
    Isa 66:16-FOR BY FIRE AND BY HIS SWORD (or the words He speaks) WILL THE LORD PLEAD (or execute judgment) WITH (or upon) ALL FLESH.
   Lu 12:49-Gesù ha detto, IO SONO VENUTO AD ACCENDERE UN FUOCO SULLA TERRA; E CHE MI RESTA DA DESIDERARE, SE GIA’ E’ ACCESO?
   Na 1:5-I MONTI TREMANO DAVANTI A LUI, SI SCIOLGONO I COLLI, ALLA SUA PRESENZA SI SOLLEVA LA TERRA E IL MONDO CON TUTTI I SUOI ABITANTI.
    Nah 1:6-WHO CAN STAND BEFORE HIS INDIGNATION? AND WHO CAN ABIDE IN THE FIERCENESS OF HIS ANGER? HIS FURY IS POURED OUT LIKE FIRE, AND THE ROCKS ARE THROWN DOWN BY HIM.
   Sl 11:6-EGLI FARA’ PIOVERE SULL’EMPIO CARBONI ACCESI, ZOLFO E VENTO INFOCATO SARA’ IL CONTENUTO DEL LORO CALICE.
    Sl 18:8-UN FUMO SALIVA DALLE SUE NARICI, UN FUOCO CONSUMANTE GLI USCIVA DALLA BOCCA E NE VENIVAN FUORI CARBONI ACCESI.
    Sl 18:12,13-PER LO SPLENDORE CHE EMANAVA DA LUI, LE DENSE NUBI SI SCIOLSERO CON GRANDINE E CON CARBONI ARDENTI. IL SIGNORE TONO’ NEI CIELI, L’ALTISSIMO FECE UDIRE LA SUA VOCE CON GRANDINE E CON CARBONI ARDENTI.
    Sl 46:9-ROMPE GLI ARCHI, SPEZZA LE LANCE, BRUCIA I CARRI DA GUERRA.
    Sl 50:3-IL NOSTRO DIO VIENE E NON SE NE STARA’ IN SILENZIO; LO PRECEDE UN FUOCO DIVORANTE, INTORNO A LUI INFURIA LA TEMPESTA
    Sl 97:3-UN FUOCO LO PRECEDE E CONSUMA I SUOI NEMICI TUTT’INTORNO.
    Ap 19:19-E VIDI LA BESTIA (che è l’Anticristo) E I RE DELLA TERRA E I LORO ESERCITI RADUNATI PER FAR GUERRA A COLUI (che è Gesù) CHE ERA SUL CAVALLO E AL SUO ESERCITO.
   2 S 22:9-UN FUMO SALIVA DALLE SUE NARICI, UN FUOCO CONSUMANTE GLI USCIVA DALLA BOCCA, E NE VENIVANO FUORI CARBONI ACCESI.
    2 S 22:13-DALLO SPLENDORE CHE LO PRECEDEVA SI SPRIGIONAVANO CARBONI ACCESI..
   2 Te 1:8-Il Signore viene IN UN FUOCO FIAMMEGGIANTE, PER FAR VENDETTA DI COLORO CHE NON CONOSCONO DIO, E DI COLORO CHE NON UBBIDISCONO AL VANGELO DEL NOSTRO SIGNORE GESU’ (CRISTO).
    2 Te 1:8-Il Signore viene IN UN FUOCO FIAMMEGGIANTE, PER FAR VENDETTA DI COLORO CHE NON CONOSCONO DIO, E DI COLORO CHE NON UBBIDISCONO AL VANGELO DEL NOSTRO SIGNORE GESU’ (CRISTO).
   So 3:8-POICHE’ TUTTA LA TERRA SARA’ DIVORATA DAL FUOCO DELLA MIA GELOSIA.

CLICCA QUI PER LA PARTE FINALE DI-LA BATTAGLIA DI HARMAGHEDEDON Parte-3
CLICCA QUI PER-INFORMAZIONE DIRITTI D’AUTORE

 

 

W3Counter