STUDI DELLA BIBBIA

CORREZIONE

HOME PAGE
L'aborto
Angeli
Apostoli
Autorità
Studi della Bibbia 24
Amarezza
Blockbuster
Correzione
Le tenebre
Rinnegare se stessi
Fare opera di Dio
Potabile, la droga, e il Giuramento
Terra e l'Universo
Timore di Dio
Il Patto di Dio con Abramo
Gossip
Onestà
Gli idoli
L'amore di Dio
Il matrimonio
Via Stretta
Parabole e perché?
Le persecuzioni a morte
Le persecuzioni, le tentazioni
Sacrificio di che cosa significa
Peccato Che c'è ? Pt 1 & 2
Peccato di informazione generale Pt 3
Il peccato e la Legge Pt 4
Il peccato di gradi di peccato Pt 5
Peccato Elenco Pt 6
- Fumatori
Sofferenze
Occhiali da sole
Talebearers
Decime
Unsaved come salvati
Voce di Satana
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

(Argomenti di questa sezione)

1-INTRODUZIONE
2-SE SENZA CASTIGO, ALLORA SIETE DEI BASTARDI
3-DURA CORREZIONE DI ALCUNI
4-FELICE È L'UOMO
5-IL SIGNORE CORREGGE COLUI CHE EGLI AMA,
6-CHIEDETE PER LA CORREZIONE DI DIO?
7-CHI AMA LA CORREZIONE AMA LA CONOSCENZA,
8-SIAMO DI RICEVERE LA CORREZIONE
9-NEL NUMERO DEI CONSIGLIERI, NON C'È SICUREZZA
10-ALCUNI NON SI SENTE
11 GUAI A VOI, SE VI ODIO DISPREZZO E CORREZIONE ISTRUZIONE
12-ESEMPI DI CORREGGERE I SUOI DISCEPOLI GESÙ
13-MC 10, 13-16-LASCIATE CHE I BAMBINI
14-LC 9:51-56) -SCENDA FUOCO DAL CIELO
15-MC 8, 31-33-VATTENE VIA DA ME, SATANA!
16-MC 9, 38-40- GLIELO ABBIAMO VIETATO, PERCHÉ EGLI NON DIMENTICHERÀ NOI
17-LC 10, 38-42-MARTA FATTASI AVANTI CON MOLTO SERVIZIO
18-GV 12:2-8-MARIA UNGE GESÙ CON L'OLIO; LASCIALA (GIUDA)
19-GV 20, 24-28- (THOMAS) STAMPE UNGHIE
20-GV 21:15-19- (PIETRO) MI AMI TU?
21-GV 13:4-10- (PIETRO) PIEDI LAVATRICE
22-MC 16, 14-I DISCEPOLI" INCREDULITÀ E DUREZZA DI CUORE
23-GAL 2:9,11 -14-PAOLO CORREGGE PIETRO
24-LC 5, 4-9-LANCIO IL LARGO; MAESTRO, ABBIAMO FATICATO TUTTA LA NOTTE
25-GV 11, 21-27- (MARTA) RELATIVO ALLA RISURREZIONE
26-MC 9, 33-37-CHE DOVREBBE ESSERE PIÙ GRANDE?
27-SINTESI

1-INTRODUZIONE

   Non è la tua carne davvero conforme al modo di Cristo? Vuoi veramente conforme al modo di Cristo? Essa dovrebbe essere un pastore l'obiettivo di aiutare ciascuno di quelli sotto di lui (come Dio lo orienta) a diventare più simili a Gesù in ogni modo. È questo il vostro desiderio? Quando si sono corretti, vi sono grato o arrabbiati? Qual è la vostra prima emozione? Che cosa sarebbe accaduto a Pietro, se Gesù ha scelto di non corretta lui, perché egli è diventato facilmente offeso e non desiderio correzione?

    Non c'è nessuno che non voglia correzione? Abbiamo tutti bisogno di essere corretti. Spesso, noi siamo corretti per qualcosa che stiamo facendo è biblicamente corretto, ma si può pensare che sia giusto. Quindi, abbiamo bisogno ogni correzione al fine di crescere.

   Se ognuno di noi sapeva perfettamente che cosa è giusto e cosa è sbagliato agli occhi di Dio, non dovremmo essere a piedi come Gesù? Se non siamo attualmente a piedi come Gesù, questo non indica che abbiamo bisogno di molte correzioni? Come è possibile allora che coloro che hanno bisogno della correzione più, spesso cercano la almeno?

   Alcuni cristiani desiderio e richiesta di correzione. Altri si rifiutano di venire e chiedere (per scoprire se stanno facendo qualcosa che non è in linea con la Bibbia). Spesso si sente qualche correzione e mostrare rimorso (o piamente dolore per i loro peccati), ma poi, non cambiano.

2-SE SENZA CASTIGO, ALLORA SIETE DEI BASTARDI

    È scritto, CHE HANNO CAMBIATO LA VERITÀ DI DIO IN MENZOGNA E HANNO ADORATO E SERVITO LA CREATURA, AL POSTO DEL CREATORE CHE È BENEDETTO IN ETERNO. Amen-Ro 1:25.
  
E avete DIMENTICATO L'ESORTAZIONE CHE SI RIVOLGE A VOI COME A FIGLI: "FIGLIO MIO,
  
TU NON DISPREZZARE LA CORREZIONE DEL SIGNORE,
  
NON PERDERTI D'ANIMO QUANDO SEI DA LUI RIPRESO:
  
PERCHÉ IL SIGNORE CORREGGE CHI AMA,
  
E FLAGELLA OGNI FIGLIO CHE GRADISCE".
  
SE VOI SOSTENETE LA CORREZIONE, DIO VI TRATTA COME FIGLI;
  
QUAL È INFATTI IL FIGLIO CHE IL PADRE NON CORREGGA?
  
MA SE RIMANETE SENZA CORREZIONE, DI CUI TUTTI SONO PARTECIPI, ALLORA SIETE DEI BASTARDI E NON DEI FIGLI.
  
INOLTRE, ABBIAMO AVUTO PER CORRETTORI I NOSTRI PADRI SECONDO LA CARNE E LI ABBIAMO RISPETTATI; NON CI SOTTOMETTEREMO MOLTO DI PIÙ AL PADRE DEGLI SPIRITI, PER VIVERE? PER COSTORO INFATTI CI CORRESSERO PER POCHI GIORNI DOPO IL LORO PIACERE;
  
MA PER IL NOSTRO PROFITTO,
  
CHE DOBBIAMO ESSERE PARTECIPI DELLA SUA SANTITÀ.
  
OGNI CORREZIONE INFATTI, SUL MOMENTO SEMBRA ESSERE MOTIVO DI GIOIA, MA TRISTI:
  
COMUNQUE TRISTEZZA; DOPO PERÒ RENDE UN PACIFICO FRUTTO DI GIUSTIZIA
  
A QUELLI CHE SONO STATI ESERCITATI PER-Eb 12:5-11.

3- DURA CORREZIONE DI ALCUNI

    La Bibbia ci dice che DURA CORREZIONE ATTENDE CHI LASCIA LA DIRITTA VIA:
  
E CHI ODIA LA RIPRENSIONE MORIRÀ-Pv 15:10.

4-FELICE È L'UOMO

    È scritto: "ecco, BEATO L'UOMO CHE DIO CASTIGA
  
PERCIÒ TU NON DISPREZZARE LA CORREZIONE DELL'ONNIPOTENTE-Giobbe 5:17.
  
FIGLIO MIO, NON DISPREZZARE LA CORREZIONE DEL SIGNORE;
  
NON DETESTARE LA SUA CORREZIONE:

5- IL SIGNORE CORREGGE COLUI CHE EGLI AMA,

    È scritto, PER LA QUALE IL SIGNORE CORREGGE COLUI CHE EGLI AMA, COME UN PADRE IL FIGLIO CHE GRADISCE-Pv 3:11,12 .

   Riconosci dunque nel TUO CUORE CHE, COME UN UOMO CORREGGE IL FIGLIO, COSÌ IL SIGNORE TUO DIO CORREGGE TE-Deut 8:5.
  
TU CORREGGI L'UOMO CASTIGANDO IL SUO PECCATO, CORRODI COME TARLO: OGNI UOMO È VANITÀ. (SELA)-Ps 39:11.
  
BEATO L'UOMO CHE TU ISTRUISCI, SIGNORE, E CHE ISTRUISCI CON LA TUA LEGGE-Ps 94:12.
  
ALLORA EGLI MI DISSE: " NON TEMERE, DANIELE, PERCHÉ DAL PRIMO GIORNO CHE TI METTESTI IN CUORE DI INTENDERE E DI UMILIARTI DAVANTI AL TUO DIO, LE TUE PAROLE SONO STATE ASCOLTATE E IO SONO VENUTO PER LE TUE PAROLE di Dan 10:12.

6- CHIEDETE PER LA CORREZIONE DI DIO?

    Si può dire questo? O ETERNO, MA CON GIUSTIZIA, NON NELLA TUA IRA PER NON RIDURMI AL NULLA-Roy 10:24.
  
È scritto, ASCOLTERÒ CIÒ CHE DIO, L'ETERNO DIRÀ; CERTO EGLI PARLERÀ DI PACE AL SUO POPOLO E AI SUOI SANTI, MA NON PERMETTERÀ CHE ESSI RITORNINO A FOLLIA-Ps 85:8.
  
FAMMI CONOSCERE LA VIA DEI TUOI PRECETTI E MI PARLA DEI TUOI PRODIGI-Ps 119:27.
  
CERCA ME, O DIO, E CONOSCI IL MIO CUORE: CERCATE ME E CONOSCERE IL MIO PENSIERO: E VEDERE SE C'È IN ME ALCUNA VIA INIQUA, E GUIDAMI PER LA VIA ETERNA-Ps 139:23,24 .
  
FAMMI SENTIRE LA TUA GENTILEZZA AMOREVOLE AL MATTINO, PERCHÉ IO CONFIDO IN TE; FAMMI CONOSCERE LA VIA PER LA QUALE DEVO CAMMINARE, PERCHÉ IO ELEVO LA MIA ANIMA A TE-Ps 143:8.

7-CHI AMA LA CORREZIONE AMA LA CONOSCENZA,

   È anche scritto, CHI AMA LA CORREZIONE AMA LA CONOSCENZA (correzione), MA CHI ODIA LA RIPRENSIONE È UNO STUPIDO (correzione) (o stupido). LA VIA DELLO STOLTO È DIRITTA AI SUOI OCCHI, MA CHI ASCOLTA I CONSIGLI È SAGGIO-Pv 12:1,15 .

8-SIAMO DI RICEVERE LA CORREZIONE

    Siamo a RICEVETE CON MANSUETUDINE LA PAROLA PIANTATA IN VOI, CHE È IN GRADO DI SALVARE LE ANIME-Ja 1:21.
  
Gesù dice, COME MOLTI, HO L'AMORE, MI RIMPROVERA E MOSTRATI DUNQUE ZELANTE E RAVVEDITI-Rev 3:19.
  
Il Padre celeste ulteriori ci esorta ad ASCOLTARE L'AMMAESTRAMENTO E SIATE SAGGI, NON TRASCURATELA-Pv 8:33.

9-NEL NUMERO DEI CONSIGLIERI, NON C'È SICUREZZA

    È scritto, SENZA UNA SAGGIA GUIDA IL POPOLO CADE, MA NEL GRAN NUMERO DI CONSIGLIERI C'È SICUREZZA-Pv 11:14.
  
PER IL COMANDAMENTO È UNA LAMPADA E L'INSEGNAMENTO UNA LUCE E CORREZIONI DELL'AMMAESTRAMENTO SONO LA VIA DELLA VITA-Pv 6:23.
  
LE CORREZIONI DELL'AMMAESTRAMENTO SONO LA VIA DELLA VITA-NIV.

10-ALCUNI NON SI SENTE

    Il profeta Geremia pregò, O ETERNO, NON SONO I TUOI OCCHI PER LA VERITÀ? TU LI HAI COLPITI, MA NON HANNO SENTITO ALCUN DOLORE; LI HAI CONSUMATI, MA HANNO RIFIUTATO DI RICEVERE LA CORREZIONE. ESSI HANNO INDURITO LA LORO FACCIA PIÙ DELLA ROCCIA e HANNO RIFIUTATO DI RITORNARE a Jere 5:3.
  
PERCUOTI LO SCHERNITORE E IL SEMPLICE DIVENTERÀ ACCORTO; RIPRENDI (corretta) CHE CHI HA INTENDIMENTO E ACQUISTERÀ CONOSCENZA-Pv 19:25.

11 GUAI A VOI, SE VI ODIO DISPREZZO E CORREZIONE ISTRUZIONE

    Dobbiamo ricevere la correzione ora, come un piccolo bambino, che non può dire alla fine dei nostri giorni, COME HO ODIATO L'AMMAESTRAMENTO, E IL MIO CUORE HA DISPREZZATO LA CORREZIONE; E NON HANNO ASCOLTATO LA VOCE DEI MIEI MAESTRI, NON HO PRESTATO ORECCHIO A QUELLI CHE MI INSEGNAVANO! -Pv 5:12,13 .
  
EGLI MORIRÀ SENZA ISTRUZIONE; E NELLA GRANDEZZA DELLA SUA FOLLIA SI PERDERŔ-Pv 5:23.
  
EGLI È LA VIA DELLA VITA CHI CUSTODISCE L'AMMAESTRAMENTO: MA CHI RIFIUTA LA RIPRENSIONE SI SMARRISCE-Pv 10:17.
  
Egli che irrigidisce il collo quando è ripreso, SARÀ IMPROVVISAMENTE SPEZZATO SENZA ALCUN RIMEDIO-Pv 29:1.
  
È scritto, UN FIGLIO SAGGIO ASCOLTA L'AMMAESTRAMENTO DI SUO PADRE, MA LO SCHERNITORE NON ASCOLTA IL RIMPROVERO-Pv 13:1.

12-ESEMPI DI GESÙ CHE RETTIFICA I SUOI DISCEPOLI:

13-Mc 10, 13-16-Lasciate che i bambini

   Gesù corretti i suoi discepoli. È scritto, E CHE HA PORTATO AI BAMBINI, PERCHÉ LI TOCCASSE, E I SUOI DISCEPOLI SGRIDAVANO COLORO CHE LI PORTAVANO. MA QUANDO GESÙ VIDE CIÒ, SI INDIGNÒ, E DISSE LORO: "LASCIATE CHE I PICCOLI FANCIULLI VENGANO A ME E NON GLIELO IMPEDITE, PERCHÉ DI TALI È IL REGNO DI DIO. IN VERITÀ VI DICO: CHI NON ACCOGLIE IL REGNO DI DIO COME UN PICCOLO FANCIULLO, NON ENTRERÀ IN ESSO". E, PRESILI IN BRACCIO, LI BENEDISSE, IMPONENDO LORO LE MANI.

14-Lc 9:51-56) -scenda fuoco dal cielo

   Gesù corretti i suoi discepoli. È scritto, E AVVENNE CHE, QUANDO IL TEMPO ERA VENUTO CHE EGLI DOVREBBE ESSERE PORTATO IN CIELO, EGLI DIRESSE RISOLUTAMENTE LA SUA FACCIA PER ANDARE A GERUSALEMME, E MANDÒ DEI MESSAGGERI DAVANTI: E QUESTI SI INCAMMINARONO ED ENTRARONO IN UN VILLAGGIO DI SAMARITANI PER FARE I PREPARATIVI PER LUI. MA ESSI NON VOLLERO RICEVERLO, PERCHÉ IL SUO VOLTO ERA COME SE DOVESSE ANDARE A GERUSALEMME. E QUANDO VIDERO CIÒ, I DISCEPOLI GIACOMO E GIOVANNI DISSERO: "SIGNORE, VUOI CHE DICIAMO CHE SCENDA FUOCO DAL CIELO E LI CONSUMI, COME FECE ANCHE ELIA? MA GESÙ SI VOLTÒ E LI RIMPROVERÒ E GLI DISSE: "VOI NON SAPETE DI QUALE SPIRITO SIETE. PER IL FIGLIO DELL' UOMO NON È VENUTO PER DISTRUGGERE le ANIME DEGLI UOMINI, MA PER SALVARE. E POI ANDARONO IN UN ALTRO VILLAGGIO.

15-Mc 8, 31-33-Vattene via da me, Satana!

   Pietro fu rimproverato da Gesù. E COMINCIÒ A INSEGNAR LORO CHE IL FIGLIO DELL'UOMO DOVEVA MOLTO SOFFRIRE , ED ESSERE RIPROVATO DAGLI ANZIANI, DAI CAPI DEI SACERDOTI E DEGLI SCRIBI, E VENIRE UCCISO E, DOPO TRE GIORNI, RISUSCITARE. E PARLAVA DI QUESTE COSE APERTAMENTE. E PIETRO LO PRESE IN DISPARTE E COMINCIÒ A RIPRENDERLO. MA EGLI, VOLTATOSI E RIGUARDANDO I SUOI DISCEPOLI, SGRIDÒ PIETRO, DICENDO: "VATTENE VIA DA ME, SATANA: "VATTENE VIA PER NON HAI IL SENSO DELLE COSE DI DIO, MA DELLE COSE DEGLI UOMINI.

16-Mc 9, 38-40-glielo abbiamo vietato, perché egli non dimenticherà noi

   Giovanni è stato corretto da parte di Gesù. È scritto, E GIOVANNI RISPOSE, DICENDO: "MAESTRO, ABBIAMO VISTO UNO CHE SCACCIAVA I DEMONI NEL TUO NOME, E LUI NON DIMENTICHERÀ: E GLIELO ABBIAMO VIETATO, PERCHÉ NON TI SEGUE. MA GESÙ DISSE: "NON GLIELO PROIBITE, PERCHÉ NON C' È NESSUNO CHE FACCIA UN MIRACOLO NEL MIO NOME, E SUBITO DOPO DIRE MALE DI ME. PER CHI NON È CONTRO DI NOI È PER NOI.

17-Lc 10, 38-42- (Marta) fattasi avanti

   Marta è stato corretto da parte di Gesù. È scritto, ORA AVVENNE CHE, MENTRE ESSI ANDAVANO, CHE EGLI ENTRÒ IN UN VILLAGGIO E UNA DONNA, DI NOME MARTA, LO ACCOLSE NELLA SUA CASA. ESSA AVEVA UNA SORELLA, DI NOME MARIA, LA QUALE SI POSE A SEDERE AI PIEDI DI GESÙ, ASCOLTAVA LA SUA PAROLA. MA MARTA, TUTTA PRESA DALLE MOLTE FACCENDE, SI AVVICINÒ E DISSE: "SIGNORE, NON T'IMPORTA CHE MIA SORELLA MI ABBIA LASCIATA SOLA A SERVIRE? DILLE DUNQUE CHE MI AIUTI". E GESÙ RISPOSE: " MARTA, MARTA, TU TI PREOCCUPI E TI AGITI PER MOLTE COSE, MA UNA SOLA COSA È NECESSARIA, E MARIA HA SCELTO LA PARTE MIGLIORE, CHE NON LE SARÀ TOLTA ".

18-Gv 12:2-8-Maria Unge Gesù con olio profumato;
Lasciala (Giuda), contro il giorno
della mia sepoltura ha conservato questa

   Giuda è stato corretto da parte di Gesù. E' scritto, E QUI GLI FECERO UN CONVITO, MARTA SERVIVA E LAZZARO ERA UNO DI QUELLI CHE ERANO A TAVOLA CON LUI. MARIA ALLORA PRESE UNA LIBBRA DI OLIO PROFUMATO DI NARDO AUTENTICO DI GRAN PREZZO, NE UNSE I PIEDI DI GESÙ E LI ASCIUGÒ CON I SUOI CAPELLI, E TUTTA LA CASA SI RIEMPÌ DEL PROFUMO DELL'UNGUENTO. POI DICE UNO DEI SUOI DISCEPOLI, GIUDA ISCARIOTA, FIGLIO DI SIMONE, QUELLO CHE STAVA PER TRADIRLO, PERCHÉ QUEST'OLIO PROFUMATO NON SI È VENDUTO PER TRECENTO DENARI E DARLI AI POVERI? QUESTO EGLI DISSE NON PERCHÉ SI CURASSE DEI POVERI, MA PERCHÉ ERA LADRO E, TENENDO LA BORSA, NE SOTTRAEVA CIÒ CHE SI METTEVA DENTRO. GESÙ DUNQUE DISSE: " LASCIALA; CONTRO IL GIORNO DELLA MIA SEPOLTURA HA CONSERVATO QUESTO. I POVERI INFATTI LI AVETE SEMPRE CON VOI, MA NON SEMPRE AVETE ME".

19-Gv 20, 24-28- (Thomas) stampe unghie

   Thomas è stato detto da Gesù a non essere incredulo, ma credente. È scritto, MA TOMMASO, UNO DEI DODICI, CHIAMATO DÌDIMO, NON ERA CON LORO QUANDO VENNE GESÙ. GLI ALTRI DISCEPOLI DUNQUE GLI DISSERO: "ABBIAMO VISTO IL SIGNORE. MA EGLI DISSE LORO: " SE NON VEDO NELLE SUE MANI IL SEGNO DEI CHIODI, E METTO IL MIO DITO NEL SEGNO DEI CHIODI E LA MIA MANO NEL SUO COSTATO, NON CREDERÒ. OTTO GIORNI DOPO I DISCEPOLI ERANO DI NUOVO, E TOMMASO ERA CON LORO: GESÙ, A PORTE CHIUSE, SI FERMÒ IN MEZZO a LORO E DISSE: "PACE A VOI. POI DISSE A TOMMASO: "METTI QUA IL TUO DITO E GUARDA LE MIE MANI; STENDI LA TUA MANO, E METTILA NEL MIO COSTATO; E NON ESSERE INCREDULO, MA CREDENTE. ALLORA TOMMASO RISPOSE E GLI DISSE: "MIO SIGNORE E MIO DIO. GESÙ GLI DISSE: "PERCHÉ MI HAI VISTO TOMMASO, TU HAI CREDUTO: BEATI QUELLI CHE NON HANNO VISTO E HANNO CREDUTO.

20-Gv 21:15-19- (Pietro) Mi ami tu?

   Pietro era andato torna alla sua vecchia occupazione dopo la risurrezione di Gesù. Gli altri erano andati con lui. Gesù di fronte tre volte a Pietro con la domanda: "Mi ami tu?" è scritto, DOPO CHE EBBERO MANGIATO, GESÙ DISSE A SIMON PIETRO: "SIMONE, FIGLIO DI GIONA, MI AMI TU PIÙ DI COSTORO? EGLI GLI DISSE: "SÌ, SIGNORE, TU LO SAI CHE IO TI AMO. EGLI DISSE: "PASCI I MIEI AGNELLI. GLI DISSE DI NUOVO LA SECONDA VOLTA: "SIMONE DI GIONA, MI AMI TU? ". EGLI GLI DISSE: "SÌ, SIGNORE, TU LO SAI CHE IO TI AMO. EGLI GLI DISSE: "PASCI LE MIE PECORE. GLI DISSE PER LA TERZA VOLTA: "SIMONE, FIGLIO DI GIONA, MI AMI TU? ". PIETRO RIMASE ADDOLORATO CHE PER LA TERZA VOLTA, MI AMI TU? ". ED EGLI DISSE: "SIGNORE, TU SAI TUTTO; TU SAI CHE IO TI AMO. GESÙ GLI DISSE: "PASCI LE MIE PECORE. IN VERITÀ, IN VERITÀ TI DICO: QUANDO ERI PIÙ GIOVANE TI CINGEVI LA VESTE DA SOLO, E ANDAVI DOVE VOLEVI DOVE TU : MA QUANDO SARAI VECCHIO, STENDERAI LE TUE MANI, E UN ALTRO TI CINGERÀ LA VESTE E TI PORTERÀ DOVE TU NON VUOI". OR DISSE QUESTO PER INDICARE CON QUALE MORTE EGLI AVREBBE GLORIFICATO DIO. E DETTO QUESTO, GLI DISSE: "SEGUIMI". Pietro era stato detto di nutrire gli agnelli e le pecore di Gesù e non per tornare al suo lavoro mondano, come prova che egli ha amato Gesù.

21-Gv 13:4-10- (Pietro) piedi lavatrice

   Pietro fu ammonita da Gesù, per quanto riguarda i suoi piedi vengono lavati. È scritto, SI ALZÒ DALLA CENA E DEPOSE LE SUE VESTI: POI, PRESO UN ASCIUGATOIO, SE LO CINSE. DOPO CHE EGLI VERSÒ DELL'ACQUA NEL CATINO E COMINCIÒ A LAVARE I PIEDI DEI DISCEPOLI E AD ASCIUGARLI CON L'ASCIUGATOIO DI CUI SI ERA CINTO. VENNE DUNQUE A SIMON PIETRO, E PIETRO DISSE: "SIGNORE, TU LAVI I PIEDI A ME? GESÙ RISPOSE E GLI DISSE: "QUELLO CHE IO FACCIO, TU ORA NON LO CAPISCI, MA LO COMPRENDERAI DOPO". PIETRO GLI DISSE: "TU NON MI LAVERAI MAI I PIEDI. GLI RISPOSE GESÙ : "SE NON TI LAVERÒ, NON AVRAI PARTE CON ME. SIMON PIETRO GLI DISSE: " SIGNORE, NON SOLO I PIEDI, MA ANCHE LE MANI E IL CAPO. GESÙ GLI DISSE: "CHI HA FATTO IL BAGNO, NON HA BISOGNO CHE DI LAVARSI I PIEDI ED È TUTTO MONDO; E VOI SIETE MONDI, MA NON TUTTI.

22-Mc 16, 14-i discepoli" incredulità e durezza di cuore

   Gesù sgridò gli undici apostoli. È scritto, POI APPARVE AGLI UNDICI MENTRE ERANO A TAVOLA E LI RIMPROVERÒ (o rimproverato) PER LA LORO INCREDULITÀ E DUREZZA DI CUORE (o rifiuto ostinato), PERCHÉ NON AVEVANO CREDUTO A QUELLI CHE LO AVEVANO VISTO RISUSCITATO.

23-Gal 2:9,11 -14-Paolo corregge pietro

    Pietro Paolo corretto. È scritto, MA QUANDO PIETRO VENNE IN ANTIOCHIA, IO GLI RESISTEI IN FACCIA, PERCHÉ ERA DA RIPRENDERE. INFATTI, PRIMA CHE GIUNGESSERO ALCUNI DA PARTE DI GIACOMO, EGLI MANGIAVA CON I GENTILI; MA QUANDO GIUNSERO QUELLI, EGLI SI RITIRÒ E SI SEPARÒ, TEMENDO QUELLI DELLA CIRCONCISIONE. E ANCHE GLI ALTRI GIUDEI FINGEVANO ASSIEME A LUI, TANTO CHE ANCHE BARNABA FU TRASCINATO DALLA LORO IPOCRISIA. MA QUANDO IO VIDI CHE NON CAMMINAVANO RETTAMENTE SECONDO LA VERITÀ DEL VANGELO, DISSI A CEFA IN PRESENZA DI TUTTI: "SE TU, CHE SEI GIUDEO, VIVI COME I PAGANI E NON ALLA MANIERA DEI GIUDEI, COME PUOI COSTRINGERE I PAGANI A VIVERE ALLA MANIERA DEI GIUDEI?

24-Lc 5, 4-9-lancio il largo; Maestro, abbiamo faticato tutta la notte

   Pietro ubbidì alla consulenza di Gesù. E' scritto, ORA, DOPO CHE EBBE FINITO DI PARLARE, DISSE A SIMONE: PRENDI IL LARGO, E CALATE LE RETI PER UN PROGETTO. E SIMONE, RISPONDENDO, GLI DISSE: "MAESTRO, ABBIAMO FATICATO TUTTA LA NOTTE E NON ABBIAMO PRESO NULLA; PERÒ, ALLA TUA PAROLA, CALERÒ LA RETE. E QUANDO HANNO FATTO QUESTO, HANNO CHIUSO UNA GRANDE MOLTITUDINE DI PESCI CHE LA RETE . ALLORA FECERO CENNO AI LORO COMPAGNI, CHE ERANO NELL'ALTRA BARCA, CHE VENISSERO AD AIUTARLI. ESSI VENNERO E RIEMPIRONO TUTTE E DUE LE BARCHE, TANTO CHE QUASI AFFONDAVANO. VEDENDO QUESTO, SIMON PIETRO SI GETTÒ ALLE GINOCCHIA DI GESÙ, DICENDO: "ALLONTANATI DA ME CHE SONO UN PECCATORE, O SIGNORE. PER LUI ERA STUPITO, E TUTTI QUELLI CHE ERANO CON LUI, PER LA QUANTITÀ DI PESCI CHE AVEVANO PRESO.

25-Gv 11, 21-27- (Marta) relativo alla Risurrezione

   Gesù ha detto Martha che Egli è la risurrezione e la Vita, e poi chiesto se ha creduto questo. È scritto, MARTA DISSE A GESÙ: "SIGNORE, SE TU FOSSI STATO QUI, MIO FRATELLO NON SAREBBE MORTO. MA ANCHE ADESSO SO CHE TUTTO QUELLO CHE CHIEDERAI A DIO, DIO TE LO DARÀ. GESÙ LE DISSE: "TUO FRATELLO RISUSCITERÀ". GLI RISPOSE MARTA: "SO CHE RISUSCITERÀ NELLA RISURREZIONE ALL'ULTIMO GIORNO. GESÙ LE DISSE: "IO SONO LA RISURREZIONE E LA VITA; CHI CREDE IN ME, ANCHE SE DOVESSE MORIRE, VIVRÀ; E CHIUNQUE VIVE E CREDE IN ME, NON MORRÀ. CREDI TU QUESTO? ELLA GLI DISSE: "SÌ, SIGNORE, IO CREDO CHE TU SEI IL CRISTO, IL FIGLIO DI DIO, CHE DEVE VENIRE NEL MONDO.

26-Mc 9, 33-37-che dovrebbe essere più grande?

   Gesù ammoniva con i discepoli. È scritto, E CHE EGLI È VENUTO A CAFARNAO: IN CASA, DOMANDÒ LORO, "DI CHE DISCUTEVATE FRA DI VOI PER LA STRADA? ED ESSI TACQUERO, PERCHÉ PER VIA AVEVANO DISCUSSO INTORNO A CHI FRA DI LORO FOSSE IL PIÙ GRANDE. ED EGLI, SEDUTOSI, CHIAMÒ I DODICI E DISSE LORO: SE ALCUNO VUOL ESSERE IL PRIMO, SIA L'ULTIMO DI TUTTI E IL SERVO DI TUTTI. E PRESO UN BAMBINO, LO POSE IN MEZZO A LORO: E QUANDO EGLI LO AVEVA PRESO IN BRACCIO, DISSE LORO: "CHIUNQUE RICEVE UNO DI QUESTI BAMBINI IN NOME MIO, RICEVE ME; E CHIUNQUE RICEVE ME, NON RICEVE ME, MA COLUI CHE MI HA MANDATO.

27-SINTESI

    È scritto, CHI IGNORA CORREZIONE CONDUCE ALTRI INGANNI-Pv 10:17 NIV.
  
La Bibbia ci mostra che alcuni non vi ricevono Dio la CORREZIONE MA CONTINUANO AD ESSERE OSTILE VERSO DI ME (verso Dio) -Lev 26:23 NIV.
  
Alcuni possono persino DIRE: "COME MAI HO ODIATO DISCIPLINA! COME IL MIO CUORE SDEGNATO CORREZIONE! " -Pv 5:12 NIV.
  
Dio avverte, MA CHI ODIA LA RIPRENSIONE È UNO STUPIDO-Pv 12:1 NIV.
  
CHI ODIA LA RIPRENSIONE MORIRÀ -Pv 15:10 NIV.

   La Parola di Dio ci dice, LO SCHERNITORE NON AMA CHI LO RIPRENDE; EGLI NON VA DAI SAGGI-Pv 15:12 NIV.
  
INVANO HO COLPITO I VOSTRI FIGLI; NON HANNO ACCETTATO LA CORREZIONE-Jere 2:30 NIV.
  
È scritto, SIGNORE… LI HAI COLPITI, MA NON HANNO SENTITO ALCUN DOLORE; LI HAI CONSUMATI, MA HANNO RIFIUTATO DI RICEVERE LA CORREZIONE. ESSI HANNO INDURITO LA LORO FACCIA PIÙ DELLA ROCCIA E HANNO RIFIUTATO DI CONVERTIRSI a Jere 5:3 NIV.
  
QUINDI DIRE LORO: "QUESTA È LA NAZIONE CHE NON HA UBBIDITO ALLA VOCE DELL'ETERNO, IL SUO DIO, NÉ HA RISPOSTO ALLA CORREZIONE. VERITÀ È SCOMPARSA ED È STATA ELIMINATA DALLA LORO BOCCA" -Jere 7:28 NIV.
  
ELLA OBBEDISCE NON UNO, NON ACCETTA CORREZIONE. LEI NON HA FIDUCIA NEL SIGNORE, NON STARE VICINO AL SUO DIO-Sof 3:2 NIV.

   Per chi bada alla correzione, la Parola di Dio dice CORREZIONE, MA CHI DÀ ASCOLTO ALLA RIPRENSIONE SARÀ ONORATO-Pv 13:18 NIV.
  
MA CHI APPREZZA LA RIPRENSIONE-Pv 15:5 NIV.
  
CHI DÀ ASCOLTO ALLA RIPRENSIONE ACQUISTA SENNO CORREZIONE-Pv 15:32 NIV.
  
CHI ASCOLTA DISCIPLINA INDICA LA STRADA PER LA VITA-Pv 10:17 NIV.
  
Le Orgogliose persone spesso irrita correzione; tuttavia, la correzione è un modo di vita per coloro che veramente seguire Gesù. Le Scritture riferiscono che molti di noi erano molto religiosi, ma essi non seguono Gesù e ricevere la correzione. La Bibbia è apparso in molti ad essere salvato, ma Gesù mostrò loro non erano. Non ricevere la correzione umilmente, come un bambino. Molti farisei, scribi, gli avvocati, gli erodiani, Sadducei, e altri avevano l'aspetto di essere salvati. Persone pensavano che erano stati salvati e li hanno seguiti. Ancora un indicatore che non erano salvati è che essi non umilmente accogliere la correzione della Parola di Dio e obbedire ad essa. Hanno ascoltato i loro propri modi e tradizioni. Essi sono stati positivi sono stati salvati, anche se Gesù ha mostrato chiaramente che essi non erano. Gesù dirà loro cose come:
  
PER TALI SONO FALSI APOSTOLI, OPERAI FRAUDOLENTI, CHE SI TRASFORMANO IN APOSTOLI DI CRISTO.
  
E NON C'È DA MERAVIGLIARSI, PERCHÉ SATANA STESSO SI TRASFORMA IN ANGELO DI LUCE.
  
NON È DUNQUE GRAN COSA SE ANCHE I SUOI MINISTRI SI TRASFORMANO IN MINISTRI DI GIUSTIZIA-2 Cor 11:13-15.

   Lc 11, 44-GUAI A VOI, SCRIBI E FARISEI IPOCRITI! PERCHÉ SIETE COME I SEPOLCRI CHE NON SI VEDONO, E GLI UOMINI CHE CAMMINANO SU DI LORO NON SONO CONSAPEVOLI DELLA LORO.
  
Lc 11:44 NIV- "GUAI A VOI, PERCHÉ SONO COME TOMBE, SPESSO IGNOTE, CHE GLI UOMINI A PIEDI SENZA SAPERE."

   Gesù ha mostrato chi non ricevere la correzione che essi non furono salvati. Nota le parole di Gesù a loro:
  
VOI CHE AVETE PER PADRE IL DIAVOLO-Gv 8:44.
  
VI DICO LA VERITÀ, VOI NON MI CREDETE NON-Gv 8:45.
  
VOI NON SIETE DI DIO (Gv 8, 47.
  
LA MIA PAROLA NON TROVA POSTO IN VOI-Gv 8:37.
  
VOI FATE LE OPERE DEL PADRE VOSTRO (che è il diavolo) -Gv 8:41.
  
GESÙ DISSE LORO: "SE DIO FOSSE VOSTRO PADRE, MI AMERESTE, PERCHÉ IO SONO PROCEDUTO E SONO VENUTO DA DIO…VOI NON POTETE ASCOLTARE LA MIA PAROLA-Gv 8:42,43 .
  
NON AVETE CONOSCIUTO LUI (riferendosi a Dio in cielo) -Gv 8:55.

   Gesù li ha chiamati bugiardi, come è scritto, UN BUGIARDO COME VOI.

   Anche se Gesù ha mostrato loro che non sono stati salvati, essi erano ancora positivo sono stati, come è scritto, MA SICCOME DITE: NOI VEDIAMO di Gv 9, 41. Le persone sono certo hanno capito bene e si sono salvati.
  
Il popolo disse: "NOI ABBIAMO UN SOLO PADRE, DIO-Gv 8:41.
  
Gesù stesso ha mostrato come la gente ha creduto che il Padre in cielo è il loro Dio, come è scritto, MIO PADRE…VOI DITE CHE EGLI È IL TUO DIO-Gv 8:54.
  
Gesù disse loro, IL VOSTRO PECCATO RIMANE"-Gv 9:41.
  
"Voi" ricevere la correzione come un bambino? Come è scritto, IN VERITÀ VI DICO: SE NON VI CONVERTITE E NON DIVENTATE COME PICCOLI FANCIULLI, VOI NON ENTRERETE NEL REGNO DEI CIELI-Mt 18:3.

   Il popolo udì la voce della verità, che è la Parola di Dio. Essi, udito la voce del diavolo nei loro pensieri, che erano menzogne. Il loro cuore ha scelto di credere la voce della menzogna.
  
Credo che alcune persone scelgono di inganni del unsaved pastori. Altri scelgono di credere la Parola di Dio, come essi stessi esaminare in verità.

QUALE VOCE SCEGLIERE DI CREDERE?

CLICCA QUI PER leTENEBRE
CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT

 

 

W3Counter