STUDI DELLA BIBBIA

IL PECCATO E LA LEGGE-RO 6 E 7 Pt 4

HOME PAGE
L'aborto
Angeli
Apostoli
Autorità
Studi della Bibbia 24
Amarezza
Blockbuster
Correzione
Le tenebre
Rinnegare se stessi
Fare opera di Dio
Potabile, la droga, e il Giuramento
Terra e l'Universo
Timore di Dio
Il Patto di Dio con Abramo
Gossip
Onestà
Gli idoli
L'amore di Dio
Il matrimonio
Via Stretta
Parabole e perché?
Le persecuzioni a morte
Le persecuzioni, le tentazioni
Sacrificio di che cosa significa
Peccato Che c'è ? Pt 1 & 2
Peccato di informazione generale Pt 3
Il peccato e la Legge Pt 4
Il peccato di gradi di peccato Pt 5
Peccato Elenco Pt 6
- Fumatori
Sofferenze
Occhiali da sole
Talebearers
Decime
Unsaved come salvati
Voce di Satana
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

(Argomenti di questa sezione)

1-LA LEGGE
2-L' ANTICO TESTAMENTO: LA LEGGE, I PROFETI, I SALMI
3-ALCUNE DELLE DIVERSE LEGISLAZIONI MENZIONATE NELLA BIBBIA
4-LA LEGGE DATA DA MOSÈ
5-LA LEGGE PARLA DI CHI?
6-IL PERIODO DI TEMPO LA LEGGE
7-LA LEGGE NON DEVE PASSARE
8-LA LEGGE È LA CONOSCENZA DEL PECCATO: IL PECCATO È LA TRASGRESSIONE DELLA LEGGE
9-LA LEGGE E I PROFETI SONO STATI LETTI IN SINAGOGA
10-IL GRANDE COMANDAMENTO
11-CHE COSA DICE LA LEGGE

12-MT 23,23 DELLA LEGGE
13-NESSUNO DI VOI LA LEGGE
14- L'INSEGNAMENTO PRIMA DI GESÙ
15-LA LEGGE NON POTEVA GIUSTIFICARE PERSONE
16-UNA PERSONA della PROPRIA GIUSTIZIA E DEL DIRITTO
17-TUTTI SOTTO LA LEGGE, È MALEDETTA
18-LA LEGGE È IL NOSTRO PRECETTORE PER PORTARCI A CRISTO
19-LA LEGGE È BUONA "SE"
20-QUASI TUTTE LE COSE PURIFICATE CON IL SANGUE
21-UN ALTRO SPIRITO
22-LA LEGGE RIGUARDA GESÙ
23-LA LEGGE GUARDA VERSO GESÙ
24 MA GESÙ È VENUTO DALLA GRAZIA
25-GESÙ HA DETTO DI ESSERE VENUTO PER ADEMPIERE LA LEGGE
26-ALCUNI CERCANO CIELO (O GIUSTIZIA) IL MODO SBAGLIATO
27-ALCUNI CERCANO CIELO IL MODO SBAGLIATO: IL DESIDERIO DI ESSERE SOTTO LA LEGGE
28-GESÙ È NATO SOTTO LA LEGGE
29-GIUSTIFICATA SOLO ATTRAVERSO GESÙ
30-COME NOI SIAMO GIUSTIFICATI?
31 CRISTO CI HA RISCATTATI DALLA MALEDIZIONE DELLA LEGGE
32-SE LA GIUSTIFICAZIONE VIENE DALLA LEGGE, CRISTO È MORTO INVANO
33-CONDIZIONI-LA CIRCONCISIONE DEL CUORE
34-GIUSTIFICATI LIBERAMENTE
35-LIBERA DALLA LEGGE DEL PECCATO E DELLA MORTE
36-VERA CIRCONCISIONE È DEL CUORE
37-NON SOTTO LA LEGGE, MA SOTTO LA GRAZIA
38-LA LEGGE DI DECRETI ABOLITI
39-LA LEGGE MEDIANTE LA FEDE
40-LA PROVA DELLA GRAZIA, IL FRUTTO DELLO SPIRITO
41-CI SONO GIUDICATI DALLA LEGGE DELLA LIBERTÀ
42-ALLARME
43-IN CHIUSURA
44-ROMANI CAPITOLO 6
45-LO STUDIO DELLA BIBBIA, ROMANI CAPITOLO 6: AVVERTENZE SUL PECCATO
46-VI SONO STATI (IN PASSATO)
47-IL RISULTATO È
48-MA ORA, "SE"
49- "SE" I COMANDI
50-RISULTATI: BUONE NOTIZIE PER QUANTO RIGUARDA IL PECCATO
51-RISULTATI (GENERALE)
52-MORTE O MORIRE A SE STESSO
53-PROVE DI MORIRE A SE STESSI (PER FARE LE SEGUENTI) 
54-IL RISULTATO È
55-UOMO VECCHIO
56-UOMO NUOVO
57-ROMANI CAPITOLO 7
58-STUDIO EXTRA NOTE: IN PASSATO LA PERSONA CARNALE HA FATTO; SE CONTINUATE A
    FARE QUESTO, PERIRANNO
59-UN VERO, CONVERTITO, NATO-CRISTIANO È ANCORA UNA VOLTA A FARE QUESTO; POSSEDERANNO
     VITA ETERNA (SALVEZZA)

   È scritto, QUINDI PER LE OPERE (o legalistica osservanza o opere) DELLA LEGGE NON VI È NESSUNA CARNE SARÀ GIUSTIFICATA DAVANTI A LUI: PER LA LEGGE È LA CONOSCENZA DEL PECCATO (Torah…non…peccato mostrare in che modo sono) -Ro 3:20.

1-LA LEGGE

    La parola "legge" è menzionato nella versione di Re Giacomo della Bibbia circa 578 volte.                                                          
  
La parola "diritto" appare per la prima volta la Bibbia come un insieme di norme in materia di Gen 47:26. E' scritto, E GIUSEPPE FECE DI QUESTO UNA LEGGE NEL PAESE D'EGITTO FINO A QUESTO GIORNO, CHE IL FARAONE SI DEVE DARE LA QUINTA PARTE; AD ECCEZIONE IL TERRENO DEI SACERDOTI, CHE DIVENNE NON SOLO IL FARAONE'S -Gen 47:26. La seconda è, VI SARÀ UN'UNICA LEGGE PER COLUI CHE È NATIVO del PAESE E PER LO STRANIERO CHE SOGGIORNA FRA VOI-Ex 12:49
  
Le leggi di Dio rivela che egli ha cura di ogni aspetto della sua vita, così come la nazione e governo nel suo complesso. Dio attende il Suo popolo ad adorarlo e a obbedire alla Sua Parola. Egli si aspetta loro amore per Lui e servirlo con tutto il cuore. Se la comunità locale, o di una nazione, o leader religiosi stessi si sono sviati, Dio attende ancora il suo popolo per seguire la sua Parola. Se non lo facessero, sarebbero responsabili.
  
Molte leggi diverse sono state date per i primi cinque libri di Mosè. Ci sono delle leggi riguardanti la vita umana, gli schiavi, il matrimonio, la famiglia, il sesso, decime, abbigliamento, proprietà, e si occupa di altre nazioni e persone.
  
Non ci sono leggi su posaggi, i prestiti, e il rimborso dei debiti contratti, nonché la restituzione un ladro era di fare.
  
Non ci sono leggi per quanto riguarda un sistema giuridico. Se una persona ha dato falsa testimonianza, egli potrebbe subire la stessa pena per l'accusato. Il numero di testimoni, di cui testimonianza è stata anche oggetto di accordo. Una persona che rifiuta di accettare il verdetto del giudice potrebbe essere messo a morte. C'erano le leggi in materia di quelli che sedevano nel giudizio. Non ci sono leggi per quanto riguarda tutti i tipi di crimini.
  
Non vi erano leggi di rifiuto di Dio e causare agli altri di fare lo stesso. Non ci sono leggi per quanto riguarda l adorazione altri dèi, stregoneria, e l'astrologia.
  
Non ci sono leggi per quanto riguarda gli animali, uccelli e uova.
  
Non vi sono disposizioni legislative circa il culto, i sacerdoti, e i sacrifici.
  
Non ci sono leggi per quanto riguarda il governo, leader, e il servizio militare.
  
Non ci sono leggi sulla vendita e pesi.
  
Non ci sono leggi per quanto riguarda ciò che una persona mangia.
  
Non vi sono regole di malattia e la morte, una donna in età fertile, e mensili periodo mestruale.
  
C'è la legge della Pasqua, gli olocausti, le oblazioni di cibo, il sacrificio per il peccato, il sacrificio per il peccato, e altri. Non C'era il diritto delle bestie, di uccelli, la legge per i lebbrosi, e la legge per colui che pecca.
  
Il primo riferimento a "camminare nella legge di Dio" sembra essere in Ex16:4. È scritto, ALLORA L'ETERNO DISSE A MOSÈ: "ECCO, IO FARÒ PIOVERE PER VOI DEL PANE DAL CIELO; E IL POPOLO USCIRÀ E RACCOGLIERÀ OGNI GIORNO, PERCHÉ IO LO METTA ALLA PROVA, PER VEDERE SE CAMMINA SECONDO LA MIA LEGGE O NO.
  
Il primo riferimento al "diritto" come Dio ha dato, sembra essere in Ex 24:12. È scritto, E L'ETERNO DISSE A MOSÈ: "SALI DA ME SUL MONTE E LÀ, E IO TI DARÒ

    CHE HO SCRITTO e CHE TU POSSA INSEGNARE LORO.
  
Che cosa è chiamato "la legge" è molto preciso e dettagliato, e copre molti aspetti. Si può dire per coprire tre settori. Queste sono testimonianze, statuti e decreti. È scritto, E QUESTA È LA LEGGE CHE MOSÈ ESPOSE AI FIGLI DI ISRAELE: QUESTI SONO I
  
(1) TESTIMONIANZE E
  
(2) STATUTI, E LA
  
(3) LE SENTENZE, CHE MOSÈ PARLÒ AI FIGLI D'ISRAELE, QUANDO USCIRONO DALL'EGITTO-Deut 4:44,45 .
  
(4) Decreti che contengono i comandi (rif. Ef 2:15) sono anche in molte Scritture come Lc 1:6; Es 18:20; ecc. Pertanto, si può dire, la Legge si compone di testimonianze, statuti, ordinanze che comprendono i comandamenti, e poi le sentenze. Questo ordine non è sempre la stessa.
  
Così, la legge può essere detto di essere un sistema di testimonianze, statuti, ordinanze e decreti, sentenze e per le persone ad obbedire, e per un sistema di governare il popolo nella Terra Promessa. Alcuni potrebbero dire che è riassunta nei Dieci Comandamenti, o si può dire che è la Legge e i comandamenti. Come è scritto, IO TI DARÒ (Mosè) TAVOLE DI PIETRA, LA LEGGE E I COMANDAMENTI-Ex 24:12. È scritto, SE SEGUIRETE LE MIE LEGGI, SE OSSERVERETE I MIEI COMANDAMENTI E LI METTERETE-Lev 26:3.

   Così, da Mosè, uscirono i primi cinque libri dell'Antico Testamento.

   La parola ebraica Torah significa "insegnamento". Spesso i tempi, si è tradotto come "diritto".
  
1. Questo può essere detto per includere i cinque libri di Mosè, anche chiamato il Pentateuco, che è chiamata la Torah scritta. Gesù aveva detto, NON PENSATE CHE IO SIA VENUTO AD ABROGARE LA LEGGE di Mt 5, 17.
  
2. Anche Gesù di cui i Salmi come la legge. È scritto, Gesù ha detto, CHE È SCRITTA NELLA LORO LEGGE: MI HANNO ODIATO SENZA MOTIVO-Gv 15:25. Questo è usato due volte nei Salmi. Appare in Ps 35:19 e Ps 69:4. È anche scritto: "GESÙ RISPOSE LORO: " NON È SCRITTO NELLA VOSTRA LEGGE: IO HO DETTO: VOI SIETE DÈI? -Gv 10:34, riferendosi alla Ps 82:6.
  
3. Vi è anche materiale aggiuntivo o Torah orale. È scritto: "ecco, IO PAOLO VI DICO: SE VI FATE CIRCONCIDERE, CRISTO NON VI GIOVERÀ NULLA. E DACCAPO ATTESTO AD OGNI UOMO CHE SI FA CIRCONCIDERE CHE EGLI È OBBLIGATO AD OSSERVARE TUTTA LA LEGGE-Gal 5:2,3 .
  
4. Torah può anche essere tradotto a significare una "legge" o "principio", invece di "la legge". È scritto, HO POI TROVARE UNA LEGGE, CHE VOLENDO FARE IL BENE, IL MALE È PRESENTE CON ME-Ro 7:21.
  
5. La parola ebraica Tanach (che rappresentano il Vecchio Testamento) è spesso tradotto nel Nuovo Testamento le versioni come "scrittura" o "è scritto." La Tanach contiene tre parti della Bibbia ebraica: la Torah, i profeti e gli scritti (Salmi, ecc. ).
  
( Note-Grateful apprezzamento si estende di David H. Stern, traduttore del Nuovo Testamento Ebraico per alcune delle informazioni sui precedenti cinque punti).

   Prima Mosè morì, egli ha scritto che la legge è stata data da Dio. Ha anche dato indicazioni molto specifiche. È scritto, E MOSÈ SCRISSE QUESTA LEGGE E LA DIEDE AI SACERDOTI FIGLI DI LEVI, CHE PORTAVANO L'ARCA DEL PATTO DELL' ETERNO, E A TUTTI GLI ANZIANI DI ISRAELE. E MOSÈ COMANDÒ LORO, DICENDO: " ALLA FINE DI OGNI SETTE ANNI, NELLA SOLENNITÀ DELL'ANNO DEL CONDONO, ALLA FESTA DELLE CAPANNE, QUANDO TUTTO ISRAELE VERRÀ A PRESENTARSI DAVANTI ALL'ETERNO, IL TUO DIO, NEL LUOGO CHE AVRÀ SCELTO, LEGGERAI QUESTA LEGGE DAVANTI A TUTTO ISRAELE, AGLI ORECCHI DI TUTTI.
  
RADUNERAI IL POPOLO, UOMINI, DONNE, BAMBINI E IL FORESTIERO, CHE STA ENTRO LE TUE PORTE, PERCHÉ POSSANO ASCOLTARE E IMPARARE A TEMERE L'ETERNO, IL VOSTRO DIO, E DI OSSERVARE TUTTE LE PAROLE DI QUESTA LEGGE, E CHE I LORO FIGLI, CHE ANCORA NON LA CONOSCONO , LA UDRANNO E IMPARERANNO A TEMERE IL SIGNORE VOSTRO DIO, FINCHÉ VIVRETE NEL PAESE DI CUI VOI ANDATE A PRENDERE POSSESSO OLTRE IL GIORDANO.
  
E L'ETERNO DISSE A MOSÈ: "ECCO, IL GIORNO DELLA TUA MORTE-Deuteronomio 31:9-14.

   Dio ha dato le istruzioni per il futuro re di Israele. E' scritto, E CHE DEVE ESSERE, QUANDO SI SIEDE SUL TRONO DEL SUO REGNO, CHE EGLI DEVE SCRIVERE IN UN LIBRO UNA COPIA DI QUESTA LEGGE SECONDO L'ESEMPLARE DEI SACERDOTI LEVITI, E CON LUI, E LA LEGGERÀ TUTTI I GIORNI DELLA SUA VITA, PER IMPARARE A TEMERE IL SIGNORE SUO DIO, A OSSERVARE TUTTE LE PAROLE DI QUESTA LEGGE E QUESTI STATUTI, di Deuteronomio 17:18,19 .

   Per quanto riguarda la legge, è scritto, "MALEDETTO CHI NON TUTTE LE PAROLE DI QUESTA LEGGE, PER FARE LORO. E TUTTO IL POPOLO DIRÀ: Amen-Deut 27:26.

UN ELENCO DELLE SCRITTURE RELATIVE ALLA LEGGE,
DISPOSTI IN STUDIO SOTTO FORMA

2-L' ANTICO TESTAMENTO: LA LEGGE, I PROFETI, I SALMI

   LA LEGGE O I PROFETI di Mt 5, 17
   LA LEGGE E I PROFETI di Mt 7, 12
   LA LEGGE E TUTTI I PROFETI FINO A GIOVANNI ... di Mt 11:13
   LA LEGGE E I PROFETI-Mt 22:40
   LA LEGGE E I PROFETI-Lc 16:16
   LA LEGGE E I PROFETI-Gv 1:45
   LA LEGGE E I PROFETI-at 13:15
   LA LEGGE E I PROFETI-Ro 3:21
   LA LEGGE DI MOSÈ, NEI PROFETI E NEI SALMI-Lc 24:44

3-ALCUNE DELLE DIVERSE LEGISLAZIONI MENZIONATE NELLA BIBBIA

    UNA LEGGE DI PRESCRIZIONI CARNALI-Eb 7:16
   LEGGE DI CRISTO-Gal 6:2
   LEGGE DEI COMANDAMENTI-Ef 2:15
   LEGGE DELLA FEDE-Ro 3:27
   LEGGE DELLA FEDE-Ro 3:27
   LEGGE DI DIO-Jos 24:26; Ro 7:22,25 ; 8:7
   LEGGE DI BONTÀ-Pv 31:26
   LEGGE DELLA LIBERTÀ-Ja 1:25; 2:12
   LEGGE DELLA MIA MENTE-Ro 7:23
   LEGGE DI MOSÈ-Jos 8:31
   LEGGE DELLA GIUSTIZIA-Ro 9:31
   LEGGE DEL PECCATO-Ro 7:23
   LEGGE DEL PECCATO E DELLA MORTE-Ro 8:2
   LEGGE DEI GIUDEI-Atti 25:8
   LA LEGGE DEL SIGNORE-1 Chr 16:40
   LA LEGGE DEL SIGNORE DIO-2 Ki 10:31
   LEGGE DELLO SPIRITO DELLA VITA-Ro 8:2
   LEGGE DI VERITÀ-Mal 2:6
   Legge di opere-ref Ro 3:27
   ROYAL LEGGE-Ja 2:8

4-LA LEGGE DATA DA MOSÈ

   Come già detto, la legge è stata data da Dio a Mosè, che a sua volta è data da Mosè ai figli di Israele. È scritto, PERCHÉ LA LEGGE FU DATA PER MEZZO DI MOSÈ-Gv 1:17.

5-LA LEGGE PARLA DI CHI?

    E' scritto, SAPPIAMO CHE TUTTO QUELLO CHE LA LEGGE DICE, LO DICE PER COLORO CHE SONO SOTTO LA LEGGE, AFFINCHÉ OGNI BOCCA SIA MESSA A TACERE E TUTTO IL MONDO PUÒ DIVENTARE COLPEVOLE DAVANTI A DIO-Ro 3:19.
  
SAPENDO QUESTO, CHE LA LEGGE NON È FATTA PER IL GIUSTO, MA PER GLI EMPI E I RIBELLI, PER I MALVAGI E I PECCATORI, PER GLI SCELLERATI E I PROFANI, PER GLI ASSASSINI DEL PADRE E MADRE, PER GLI OMICIDI, I FORNICATORI, PER LORO CHE PER CONTAMINARSI , PER GLI OMOSESSUALI PER I RAPITORI, PER I FALSI, PER GLI SPERGIURI, E PER QUALSIASI ALTRA COSA CONTRARIA ALLA SANA DOTTRINA-1 Tm 1:9,10 .

6-IL PERIODO DI TEMPO LA LEGGE

    È scritto, MA, PRIMA CHE VENISSE LA FEDE NOI ERAVAMO CUSTODITI SOTTO LA LEGGE, COME RINCHIUSI, IN ATTESA DELLA FEDE CHE DOVEVA ESSERE RIVELATA-Gal 3, 23.
  
PER TUTTI I PROFETI E LA LEGGE HANNO PROFETIZZATO FINO A GIOVANNI-Mt 11:13.
  
Infatti, LA LEGGE E I PROFETI FINO A GIOVANNI; DA ALLORA IN POI IL REGNO DI DIO È ANNUNZIATO E OGNUNO SI SFORZA DI ENTRARVI-Lc 16, 16.

7-LA LEGGE NON DEVE PASSARE

    È scritto, IN VERITÀ VI DICO: FINCHÉ IL CIELO E LA TERRA NON PASSERANNO, NEPPURE UN IOTA, O UN SAGGIO DELLA LEGGE PASSERÀ, PRIMA CHE TUTTO SIA ADEMPIUTO di Mt 5, 18.
  
E' più facile CHE ABBIANO FINE IL CIELO E LA TERRA, PIUTTOSTO CHE CADA UN SOL APICE DELLA LEGGE DI NON-Lc 16, 17.

8- LA LEGGE È LA CONOSCENZA DEL PECCATO:
IL PECCATO È LA TRASGRESSIONE DELLA LEGGE

    E' scritto, PER LA LEGGE È LA CONOSCENZA DEL PECCATO-Ro 3:20.
  
Per CHIUNQUE COMMETTE IL PECCATO, COMMETTE PURE UNA VIOLAZIONE DELLA LEGGE: IL PECCATO È VIOLAZIONE DELLA LEGGE-1 Gv 3:4.

9-LA LEGGE E I PROFETI SONO STATI LETTI IN SINAGOGA

    DOPO LA LETTURA DELLA LEGGE E DEI PROFETI, I CAPI DELLA SINAGOGA MANDARONO LORO A DIRE: "FRATELLI, SE AVETE QUALCHE PAROLA DI ESORTAZIONE PER IL POPOLO, CIOÈ IN Atti 13:15.

10-IL GRANDE COMANDAMENTO

    È scritto, POI UNO DI LORO, CHE ERA UN AVVOCATO, LO INTERROGÒ PER METTERLO ALLA PROVA , DICENDO: "MAESTRO, QUAL È IL GRANDE COMANDAMENTO DELLA LEGGE? GESÙ RISPOSE: "AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE, CON TUTTA LA TUA ANIMA E CON TUTTA LA TUA MENTE. QUESTO È IL PRIMO E GRANDE COMANDAMENTO. E IL SECONDO È SIMILE A QUESTO: AMERAI IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO. DA QUESTI DUE COMANDAMENTI DIPENDONO TUTTA LA LEGGE E I PROFETI di Mt 22, 35-40.
  
EGLI DISSE: "CHE COSA STA SCRITTO NELLA LEGGE? COME LEGGI? ". ED EGLI RISPOSE: "AMERAI IL SIGNORE DIO TUO CON TUTTO IL TUO CUORE, CON TUTTA LA TUA ANIMA E CON TUTTA LA TUA FORZA E CON TUTTA LA TUA MENTE E IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO. ED EGLI DISSE: "HAI RISPOSTO ESATTAMENTE; FA' QUESTO E VIVRAI TU-Lc 10, 26-28.
  
DOBBIAMO N. UOMO QUALSIASI COSA, MA QUELLO DI UN AMORE VICENDEVOLE; PERCHÉ CHI AMA IL SUO SIMILE HA ADEMPIUTO LA LEGGE-Ro 13:8.

   L'AMORE NON FA NESSUN MALE AL PROSSIMO: PIENO COMPIMENTO DELLA LEGGE È L'AMORE-Ro 13:10.
  
PER TUTTA LA LEGGE È ADEMPIUTA IN UNA PAROLA, ANCHE IN QUESTO: "AMA IL TUO PROSSIMO COME TE STESSO-Gal 5, 14.
  
SE VOI ADEMPITE LA LEGGE REGALE SECONDO LA SCRITTURA: AMERAI IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO, FATE BENE; MA SE VOI NON AVETE RISPETTO DI PERSONE, COMMETTETE UN PECCATO E SIETE CONDANNATI DALLA LEGGE COME TRASGRESSORI. CHIUNQUE INFATTI OSSERVA TUTTA LA LEGGE, MA VIENE MENO IN UN SOL PUNTO, È COLPEVOLE DI TUTTO-Ja 2:8-10.
  
TUTTE LE COSE DUNQUE CHE VOI VOLETE CHE GLI UOMINI VI FACCIANO, FATELE ANCHE VOI A LORO: QUESTA INFATTI È LA LEGGE E I PROFETI di Mt 7, 12.

11-CHE COSA DICE LA LEGGE

    Uno studio completo di tutto ciò che dice la legge potrebbe comportare una quantità di materiale, se i commenti sono stati inseriti. Solo due cose sono state incluse qui.
  
È scritto, "LA NOSTRA LEGGE CONDANNA FORSE UN UOMO PRIMA DI AVERLO ASCOLTATO E DI SAPERE CIÒ CHE FA? -Gv 7:51.
  
E ANCHE NELLA VOSTRA LEGGE È SCRITTO CHE LA TESTIMONIANZA DI DUE UOMINI È VERA-Gv 8:17.

12-MT 23,23 DELLA LEGGE

    Alcuni articoli della legge sono molto più importanti di altri. Mantenendo alcuni giorni di festa per esempio, sono state molto importanti. Questi dovrebbero essere coperti in dettaglio più oltre nelle dottrine corso il versetto seguente dimostra che "decime" è importante, ma "il giudizio, la misericordia e la fede" sono molto più importanti.
  
E' scritto: "GUAI A VOI, SCRIBI E FARISEI IPOCRITI! PERCHÉ CALCOLATE LA DECIMA DELLA MENTA DELL'ANETO E DEL COMINO, E TRASCURATE LE COSE PIÙ IMPORTANTI DELLA LEGGE: IL GIUDIZIO, LA MISERICORDIA E LA FEDE, QUESTE COSE BISOGNA PRATICARE SENZA TRASCURARE LE ALTRE-Mt 23:23.

13-NESSUNO DI VOI LA LEGGE

    È scritto, NON È STATO FORSE MOSÈ A DARVI LA LEGGE, EPPURE NESSUNO DI VOI OSSERVA LA LEGGE? -Gv 7:19.
  
COLORO CHE HANNO RICEVUTO LA LEGGE PROMULGATA DAGLI ANGELI, E NON HANNO MANTENUTO LA-At 7:53.

14- L' INSEGNAMENTO PRIMA DI GESÙ

    Prima grazia è arrivato, l'insegnamento era come segue. È scritto, MA SI ALZARONO ALCUNI DELLA SETTA DEI FARISEI CHE AVEVANO CREDUTO, DICENDO: "CHE È NECESSARIO CIRCONCIDERLI E LORO DI OSSERVARE LA LEGGE DI MOSÈ-Atti 15:5.
  
SICCOME ABBIAMO INTESO CHE ALCUNI DI NOI HANNO TURBATO CON PAROLE SCONVOLGENDO LE ANIME VOSTRE, DICENDO: "NON DEVE ESSERE CIRCONCISO, E OSSERVARE LA LEGGE: AI QUALI NON AVEVAMO DATO ALCUN COMANDAMENTO-at 15:24.

15-LA LEGGE NON POTEVA GIUSTIFICARE PERSONE

    È scritto, TUTTE LE COSE, DI CUI NON AVETE POTUTO ESSERE GIUSTIFICATI MEDIANTE LA LEGGE DI MOSÈ-at 13:39.
  
PER LE OPERE DELLA LEGGE NESSUNA CARNE SARÀ GIUSTIFICATA DAVANTI A LUI: PER LA LEGGE È LA CONOSCENZA DEL PECCATO-Ro 3:20.
  
Per sapere CHE L'UOMO NON È GIUSTIFICATO DALLE OPERE DELLA LEGGE, …PER DALLE OPERE DELLA LEGGE NESSUNA CARNE SARÀ GIUSTIFICATA-Gal 2:16.
  
MA CHE NESSUNO È GIUSTIFICATO MEDIANTE LA LEGGE DAVANTI A DIO, È EVIDENTE: "IL GIUSTO VIVRÀ PER FEDE. E LA LEGGE NON È DI FEDE, MA "L'UOMO CHE FARÀ QUESTE COSE VIVRÀ PER ESSI-Gal 3:11,12 .
  
IN QUEI SACRIFICI INVECE SI RINNOVA OGNI ANNO IL RICORDO DEI PECCATI. NON È POSSIBILE CHE IL SANGUE DI TORI E DI CAPRI TOLGA I PECCATI-Eb 10:3,4 .
  
EGLI HA DETTO, IL SACRIFICIO E OFFERTA NÉ OLOCAUSTI NÉ SACRIFICI PER IL PECCATO, NON HAI GRADITO NÉ, CHE SONO OFFERTI SECONDO LA LEGGE di Eb 10:8.

16-UNA PERSONA della PROPRIA GIUSTIZIA E DEL DIRITTO

   Una persona che cerca di entrare in paradiso con la sua propria giustizia, senza Gesù, non è sotto la grazia, ma è a norma di legge. È scritto, MIA GIUSTIZIA, CHE È LA LEGGE-Philippines 3:9.

17-TUTTI SOTTO LA LEGGE, È MALEDETTA

   È scritto, PER COME MOLTI COME SI RICHIAMANO ALLE OPERE DELLA LEGGE, STANNO SOTTO LA MALEDIZIONE, POICHÉ STA SCRITTO: MALEDETTO CHIUNQUE NON PERSEVERA IN TUTTE LE COSE CHE SONO SCRITTE NEL LIBRO DELLA LEGGE PER LORO-Gal 3, 10.

18-LA LEGGE È IL NOSTRO PRECETTORE PER PORTARCI A CRISTO

    È scritto, LA LEGGE È DUNQUE CONTRARIA ALLE PROMESSE DI DIO? Ci mancherebbe altro: PERCHÉ SE FOSSE STATA DATA UNA LEGGE CAPACE DI DARE LA VITA, ALLORA VERAMENTE LA GIUSTIZIA SAREBBE VENUTA DALLA LEGGE. MA LA SCRITTURA HA RINCHIUSO OGNI COSA SOTTO IL PECCATO, …MA, PRIMA CHE VENISSE LA FEDE NOI ERAVAMO CUSTODITI SOTTO LA LEGGE, COME RINCHIUSI, IN ATTESA DELLA FEDE CHE DOVEVA ESSERE RIVELATA. PERCIÒ LA LEGGE È STATA NOSTRO PRECETTORE PER PORTARCI A CRISTO, PERCHÉ FOSSIMO GIUSTIFICATI PER LA FEDE. MA DOPO CHE LA FEDE È VENUTA, NON SIAMO PIÙ SOTTO UN PRECETTORE-Gal 3, 21-25.
  
Prima di Giovanni, la gente ha guardato avanti nella fede, per la venuta del Messia che era stato promesso in entrambi la Legge e i Profeti. Le persone erano tenute chiuse fino a norma di legge o precettore fino a Gesù sarebbe stato rivelato. E' scritto: "OR ABRAHAMO CREDETTE A DIO, E CIÒ GLI FU IMPUTATO A GIUSTIZIA-Ro 4:3; ref Gal 3:6; 2:23 Ja. Ro 4:16 parla della FEDE DI ABRAMO. Ciò è ulteriormente confermato in Ebrei capitolo undici.
  
È scritto, PER FEDE ABELE OFFRÌ a Eb 11:4
  
PER FEDE ENOK FU TRASFERITO-Eb 11:5
  
PER FEDE NOÈ…PREPARATI-Eb 11:7
  
PER FEDE ABRAMO…OBBEDITO-Eb 11:8, e molti di più.
  
Dal momento che Gesù è venuto, ora lo riceve dalla fede. Attendiamo ora la sua seconda venuta.

19-LA LEGGE È BUONA "SE"

   È scritto, VOLENDO ESSERE DOTTORI DELLA LEGGE, NON COMPRENDONO NÉ LE COSE CHE DICONO NÉ QUELLE CHE AFFERMANO. MA NOI SAPPIAMO CHE LA LEGGE È BUONA, SE UNO LA USA LEGITTIMAMENTE-1 Tim 1:7,8 .

20-QUASI TUTTE LE COSE PURIFICATE CON IL SANGUE

   E ' scritto, E QUASI TUTTE LE COSE SONO PURIFICATE COL SANGUE; CON LA LEGGE E SENZA SPARGIMENTO DI SANGUE NON C'È PERDONO-Eb 9:22.

21-UN ALTRO SACERDOTE

   È scritto, QUINDI SE FOSSE STATA LA PERFEZIONE MEDIANTE IL SACERDOZIO LEVITICO (PERCHÉ SOTTO DI ESSO IL POPOLO HA RICEVUTO LA LEGGE", CHE BISOGNO C'ERA CHE UN ALTRO SACERDOTE SECONDO L'ORDINE DI MELCHISEDEK, E NON DESIGNATO INVECE SECONDO L'ORDINE DI AARONNE? INFATTI, MUTATO IL SACERDOZIO, AVVIENE NECESSARIAMENTE ANCHE UN MUTAMENTO DELLA LEGGE-Eb 7:11,12 .

22-LA LEGGE DI GESÙ

   È scritto, ED EGLI (Gesù) DISSE LORO: "QUESTE SONO LE PAROLE CHE VI DICEVO QUANDO ERO ANCORA CON VOI, TUTTE LE COSE CHE DEVONO ESSERE RISPETTATE, CHE SONO SCRITTE NELLA LEGGE DI MOSÈ, NEI PROFETI E NEI SALMI, MI-Lc 24, 44.

23-LA LEGGE GUARDA VERSO GESÙ

    La Legge e i Profeti hanno fatto il giorno in cui il Messia sarebbe venuto.
  
E' scritto, FILIPPO INCONTRÒ NATANAÈLE E GLI DISSE: "ABBIAMO TROVATO COLUI DEL QUALE MOSÈ NELLA LEGGE E I PROFETI, NON SCRIVERE, GESÙ DI NAZARET, IL FIGLIO DI GIUSEPPE di Gv 1, 45.
  
MA ORA LA GIUSTIZIA DI DIO, SENZA LA LEGGE, È STATA MANIFESTATA, SI È ASSISTITO DALLA LEGGE E I PROFETI, ANCHE LA GIUSTIZIA DI DIO MEDIANTE LA FEDE IN GESÙ CRISTO VERSO TUTTI E SOPRA TUTTI COLORO CHE CREDONO, PERCHÉ NON C'È DIFFERENZA: TUTTI HANNO PECCATO E SONO PRIVI DELLA GLORIA DI DIO-Ro 3:21-23.
  
PER IL DIRITTO NULLA PERFETTO, MA DI UNA MIGLIORE SPERANZA, MEDIANTE LA QUALE CI HA AVVICINATI A DIO-Eb 7:19.
  
AVENDO INFATTI LA LEGGE SOLO UN' OMBRA DEI BENI FUTURI E NON LA REALTÀ STESSA DELLE COSE, NON PUÒ MAI CON QUEGLI STESSI SACRIFICI CHE VENGONO OFFERTI CONTINUAMENTE, ANNO DOPO ANNO RENDERE PERFETTI QUELLI CHE SI ACCOSTANO A DIO-Eb 10:1.
  
Infatti, molti dei profeti che hanno profetizzato la venuta del Messia sono stati uccisi. Come è scritto, QUALE DEI PROFETI NON PERSEGUITARONO I PADRI VOSTRI? ESSI UCCISERO ANCHE COLORO CHE PREANNUNCIAVANO LA VENUTA DEL GIUSTO, DEL QUALE ORA VOI SIETE DIVENUTI TRADITORI E UCCISORI-At 7:52.

24 MA GESÙ È VENUTO DALLA GRAZIA

   È scritto, PERCHÉ LA LEGGE FU DATA PER MEZZO DI MOSÈ, MA LA GRAZIA E LA VERITÀ VENNERO PER MEZZO DI GESÙ CRISTO-Gv 1:17.

25-GESÙ HA DETTO DI ESSERE VENUTO PER ADEMPIERE LA LEGGE

    E' scritto, NON PENSATE CHE IO SIA VENUTO AD ABOLIRE LA LEGGE O I PROFETI; IO NON SONO VENUTO PER ABOLIRE, MA PER DARE COMPIMENTO di Mt 5, 17.
  
In molti luoghi la Legge e i Profeti, non ci sono profezie della venuta del Messia. Gesù è venuto per adempiere la Legge.

26-ALCUNI CERCANO CIELO (O GIUSTIZIA) IL MODO SBAGLIATO

    È scritto, MA ISRAELE, CHE CERCAVA LA LEGGE DELLA GIUSTIZIA, NON È ARRIVATO ALLA LEGGE DELLA GIUSTIZIA-Ro 9:31.
  
PER IL FINE DELLA LEGGE È CRISTO, PER LA GIUSTIZIA A CHIUNQUE CREDE-Ro 10:4. La giustizia è dalla fede in Gesù. Non c'è altro modo. A cercare di essere giustificati mediante la legge porterà a morte.

27-ALCUNI CERCANO CIELO IL MODO SBAGLIATO: IL DESIDERIO DI ESSERE SOTTO LA LEGGE

    È scritto, DITEMI, VOI CHE VOLETE ESSERE SOTTO LA LEGGE, NON DATE ASCOLTO ALLA LEGGE? STA SCRITTO infatti CHE ABRAMO EBBE DUE FIGLI, UNO DALLA SCHIAVA e UNO DALLA DONNA LIBERA. MA COLUI CHE NACQUE DALLA SERVA FU GENERATO SECONDO LA CARNE, MA QUELLO CHE NACQUE DALLA LIBERA FU GENERATO IN VIRTÙ DELLA PROMESSA. TALI COSE SONO DETTE PER ALLEGORIA: LE DUE DONNE INFATTI RAPPRESENTANO LE DUE ALLEANZE; UNA, QUELLA DEL MONTE SINAI CHE GENERA A SCHIAVITÙ, ED È AGAR. OR AGAR È IL MONTE SINAI IN ARABIA E CORRISPONDE ALLA GERUSALEMME ATTUALE, CHE È SCHIAVA CON I SUOI FIGLI. INVECE LA GERUSALEMME DI SOPRA È LIBERA, CHE È LA MADRE DI NOI TUTTI-Gal 4, 21-26.
  
MA COME ALLORA COLUI CHE ERA NATO SECONDO LA CARNE PERSEGUITAVA QUELLO NATO SECONDO LO SPIRITO, COSÌ ANCHE ORA-Gal 4, 29.
  
TUTTAVIA CIÒ CHE DICE LA SCRITTURA? CACCIA VIA LA SCHIAVA E SUO FIGLIO, PERCHÉ IL FIGLIO DELLA SCHIAVA NON SARÀ EREDE COL FIGLIO DELLA DONNA LIBERA. COSÌ DUNQUE, FRATELLI, NOI NON SIAMO FIGLI DELLA SCHIAVA MA DELLA LIBERA-Gal 4:30,31 .

28-GESÙ È NATO SOTTO LA LEGGE

   È scritto, MA QUANDO VENNE LA PIENEZZA DEL TEMPO, DIO MANDÒ IL SUO FIGLIO, NATO DA DONNA, (o nato) SOTTO LA LEGGE, PER RISCATTARE COLORO CHE ERANO SOTTO LA LEGGE, PERCHÉ RICEVESSIMO L'ADOZIONE A FIGLI di Gal 4:4,5 .

29-GIUSTIFICATA SOLO ATTRAVERSO GESÙ

    E' scritto, VI SIA DUNQUE NOTO, FRATELLI, CHE PER MEZZO DI LUI (che è Gesù) VI È ANNUNZIATO IL PERDONO DEI PECCATI, E MEDIANTE LUI, CHIUNQUE CREDE È GIUSTIFICATO DI TUTTE LE COSE, DI CUI NON AVETE POTUTO ESSERE GIUSTIFICATI MEDIANTE LA LEGGE DI MOSÈ-Atti 13:38,39 .
  
SAPENDO CHE L'UOMO È GIUSTIFICATO… …PER MEZZO DELLA FEDE IN GESÙ CRISTO, ABBIAMO CREDUTO ANCHE NOI IN GESÙ CRISTO, AFFINCHÉ FOSSIMO GIUSTIFICATI MEDIANTE LA FEDE DI CRISTO E NON DALLE OPERE DELLA LEGGE-Gal 2, 16.

30-COME NOI SIAMO GIUSTIFICATI?

    È scritto, PER TUTTI QUELLI CHE HANNO PECCATO SENZA LA LEGGE, PERIRANNO PURE SENZA LA LEGGE; E TUTTI QUELLI CHE HANNO PECCATO SOTTO LA LEGGE, SARANNO GIUDICATI SECONDO LA LEGGE, PERCHÉ NON COLORO CHE ODONO LA LEGGE SONO GIUSTI PRESSO DIO, MA COLORO CHE METTONO IN PRATICA LA LEGGE SARANNO GIUSTIFICATI) -Ro 2:12,13 .
  
LUI HA DIO PREORDINATO PER FAR L'ESPIAZIONE MEDIANTE LA FEDE NEL SUO SANGUE, PER DICHIARARE LA SUA GIUSTIZIA PER IL PERDONO DEI PECCATI, CHE SONO PASSATO, ATTRAVERSO LA PAZIENZA DI DIO, PER MANIFESTARE LA SUA GIUSTIZIA NEL TEMPO PRESENTE, AFFINCHÉ EGLI SIA GIUSTO E GIUSTIFICATORE DI COLUI CHE CREDE IN GESÙ. DOV' È DUNQUE IL VANTO? E' ESCLUSO. DA QUALE LEGGE? DELLE OPERE? NO, MA PER LA LEGGE DELLA FEDE. QUINDI DOBBIAMO CONCLUDERE CHE L'UOMO È GIUSTIFICATO MEDIANTE LA FEDE SENZA LE OPERE DELLA LEGGE. POICHÉ VI È UN SOLO DIO, CHE GIUSTIFICHERÀ IL CIRCONCISO PER FEDE E ANCHE L'INCIRCONCISO MEDIANTE LA FEDE-Ro 3:25-28,30 .
  
QUESTO SOLO IO VORREI SAPERE DA VOI: AVETE RICEVUTO LO SPIRITO MEDIANTE LE OPERE DELLA LEGGE O MEDIANTE LA PREDICAZIONE DELLA FEDE? -Gal 3:2.
   CHE LA BENEDIZIONE DI ABRAHAMO PERVENISSE AI GENTILI IN CRISTO GESÙ, PERCHÉ NOI RICEVESSIMO LA PROMESSA DELLO SPIRITO MEDIANTE LA FEDE-Gal 3:14.
  
MA LA SCRITTURA HA RINCHIUSO OGNI COSA SOTTO IL PECCATO, CHE LA PROMESSA MEDIANTE LA FEDE DI GESÙ CRISTO POSSA ESSERE DATO A COLORO CHE CREDONO. TUTTI VOI INFATTI SIETE FIGLI DI DIO PER LA FEDE IN CRISTO GESÙ. COME MOLTI DI VOI SONO STATI BATTEZZATI IN CRISTO VI SIETE RIVESTITI DI CRISTO-Gal 3:22,26,27 .
  
E SE APPARTENETE A CRISTO, ALLORA SIETE DISCENDENZA DI ABRAMO, EREDI SECONDO LA PROMESSA-Gal 3:29.

31 CRISTO CI HA RISCATTATI DALLA MALEDIZIONE DELLA LEGGE

    Le Scritture ci hanno dimostrato che la legge non potrebbe giustificare qualsiasi persona. Essi ci hanno dimostrato che, come MOLTI, SONO LE OPERE DELLA LEGGE, STANNO SOTTO LA MALEDIZIONE di Gal 3, 10.
  
Ma la buona notizia è che CRISTO CI HA RISCATTATI DALLA MALEDIZIONE DELLA LEGGE, ESSENDO DIVENTATO MALEDIZIONE PER NOI, COME STA SCRITTO: "MALEDETTO CHIUNQUE È APPESO A UN ALBERO-Gal 3, 13.

32-SE LA GIUSTIFICAZIONE VIENE DALLA LEGGE, CRISTO È MORTO INVANO

    Potrebbe essere chiesto, se la legge potrebbe salvare una persona, allora perché Cristo morire? Se la legge potrebbe salvare una persona, o una persona non può salvare se stesso, o una persona non può essere salvato da solo cercando di essere una persona buona, o una persona può essere salvata dal suo proprio bene, poi la morte di Gesù è uno spreco. E' stato un grave errore. Ma non è questo il caso.
  
È scritto, IO NON ANNULLO LA GRAZIA DI DIO; INFATTI SE LA GIUSTIFICAZIONE VIENE DALLA LEGGE, CRISTO È MORTO INVANO-Gal 2:21. È solo mediante la fede in Gesù che una persona può essere salvata.

33-CONDIZIONI-LA CIRCONCISIONE DEL CUORE

    Ci si potrebbe chiedere, quali sono le condizioni per essere salvato? È scritto, MA È UN EBREO, CHE LO È INTERIORMENTE; E LA CIRCONCISIONE È QUELLA DEL CUORE, NELLO SPIRITO, E NON NELLA LETTERA; CUI LODE NON È DI UOMINI, MA DI DIO-Ro 2:29. IL cuore deve essere circonciso. Il pentimento deve prendere posto. Una persona ha bisogno di essere nati di nuovo.
  
È scritto CHE LA GIUSTIZIA DELLA LEGGE SI ADEMPISSE IN NOI, CHE NON CAMMINIAMO SECONDO LA CARNE MA SECONDO LO SPIRITO-Ro 8:4.
  
NON C'È DUNQUE PIÙ NESSUNA CONDANNA PER QUELLI CHE SONO IN CRISTO GESÙ, CHE NON CAMMINIAMO SECONDO LA CARNE MA SECONDO LO SPIRITO-Ro 8:1.
  
MA SE SIETE CONDOTTI DALLO SPIRITO, VOI NON SIETE SOTTO LA LEGGE-Gal 5:18.
  
E QUELLI CHE SONO DI CRISTO HANNO CROCIFISSO LA CARNE CON LE SUE PASSIONI E LE SUE CONCUPISCENZE. SE VIVIAMO PER LO SPIRITO, CAMMINIAMO ALTRESÌ PER LO SPIRITO. CERCHIAMO DI NON ESSERE DESIDEROSI DI VANA GLORIA, PROVOCANDO UN ALTRO INVIDIANDOCI GLI UNI GLI ALTRI, di Gal 5, 24-26.
  
Molte cose sono qui dalla Parola di Dio. Essi comprendono:
  
NON CAMMINIAMO SECONDO LA CARNE
  
A PIEDI...DOPO LO SPIRITO
  
GUIDATO DALLO SPIRITO
  
HANNO CROCIFISSO LA LORO CARNE
  
VIVERE NELLO SPIRITO
  
Non desiderio VANA GLORIA
  
Non provocare un altro
  
Non invidia un altro.
  
A pochi passi, essere portato, e vivere nello Spirito è di camminare, ESSERE PORTATO, E DI VIVERE la PAROLA DI DIO. Ciò richiede il pentimento.
  
A camminare secondo lo Spirito, a crocifiggere la carne, non desiderando vana gloria, non provocando ogni altri, invidiandoci gli uni gli altri, e non richiede il pentimento.
  
Molti vanno in chiesa. Molti nome il nome di Gesù come loro Salvatore, ma pochi possono essere chiamati nato-nuovamente quando veritiero considerare ciò che la Parola di Dio ha appena detto. Si può dire, "poche" persone sono veramente pentito e ricerca diligentemente la Parola di Dio che si può camminare per la Parola di Dio.
  
E' ancora scritto, MA CHI GUARDA NELLA LEGGE PERFETTA DELLA LIBERTÀ, E PERSEVERA IN ESSA, NON ESSENDO UN UDITORE DIMENTICHEVOLE MA UN FACITORE DELL'OPERA, COSTUI SARÀ BEATO NEL SUO ATTO-Ja 1:25.
  
Molte cose sono anche qui dalla Parola di Dio. Essi comprendono:
  
Esaminando la legge perfetta della libertà
  
Proseguendo nella legge di libertà
  
Non dimenticare la Parola di Dio
  
Facendo l'opera di Dio
  
Molti guardano alla legge della libertà, ma non continuano a la legge della libertà, persecuzioni, sofferenze, difficoltà, tentazioni, e molte altre cose contro di loro. Non dimenticate la parola di Dio. Non smettere di fare l'opera di Dio.

34-GIUSTIFICATI LIBERAMENTE

   MA SONO GRATUITAMENTE GIUSTIFICATI PER LA SUA GRAZIA, MEDIANTE LA REDENZIONE CHE È IN CRISTO GESÙ-Ro 3:24. Grazia è un dono gratuito. Siamo giustificati liberamente. Questa giustificazione non è venuto da che desiderano. Essa avviene mediante la fede in Gesù. Il pentimento deve prendere posto. Dopo una persona si pente, dopo una persona crede in Gesù, egli è comandato di essere battezzati per immersione completa. È scritto, CHI HA CREDUTO ED È STATO BATTEZZATO, SARÀ SALVATO; MA CHI NON HA CREDUTO, SARÀ CONDANNATO-Mc 16:16.

35-LIBERA DALLA LEGGE DEL PECCATO E DELLA MORTE

    È scritto, PER LA LEGGE DELLO SPIRITO DELLA VITA IN CRISTO GESÙ MI HA LIBERATO DALLA LEGGE DEL PECCATO E DELLA MORTE-Ro 8:2. Quando una persona ha lo Spirito di vita, egli è salvato. Egli è libero dalla legge del peccato e della morte. È scritto, MA VOI SIETE…NELLO SPIRITO, SE LO SPIRITO DI DIO ABITA IN VOI. ORA, SE UNO NON HA LO SPIRITO DI CRISTO, EGLI È NESSUNO DEI SUOI-Ro 8:9.
  
CONOSCIAMO CHE DIMORIAMO IN LUI ED EGLI IN NOI, PERCHÉ EGLI CI HA DATO DEL SUO SPIRITO-1 Gv 4:13.
  
COME IL CORPO SENZA LO SPIRITO È MORTO, COSÌ ANCHE LA FEDE SENZA LE OPERE È MORTA-Ja 2:26.

36-VERA CIRCONCISIONE È DEL CUORE

   È scritto, MA È UN EBREO, CHE LO È INTERIORMENTE; E LA CIRCONCISIONE È QUELLA DEL CUORE, NELLO SPIRITO, E NON NELLA LETTERA; CUI LODE NON È DI UOMINI, MA DI DIO-Ro 2:29.

37-NON SOTTO LA LEGGE, MA SOTTO LA GRAZIA

   È scritto, PER IL PECCATO INFATTI NON DOMINERÀ PIÙ SU DI VOI POICHÉ NON SIETE PIÙ SOTTO LA LEGGE, MA SOTTO LA GRAZIA. CHE COSA POI? DOBBIAMO COMMETTERE PECCATI PERCHÉ NON SIAMO PIÙ SOTTO LA LEGGE, MA SOTTO LA GRAZIA? Ci mancherebbe altro. NON SAPETE VOI CHE A CHIUNQUE VI OFFRITE COME SERVI PER UBBIDIRGLI, SIETE SERVI DI COLUI AL QUALE UBBIDITE, O DEL PECCATO PER LA MORTE, O DELL'UBBIDIENZA PER LA GIUSTIZIA? -Ro 6:14-16. Peccato non portare alla giustizia. Il peccato conduce alla morte spirituale.

38-LA LEGGE DI DECRETI ABOLITI

   È scritto, AVENDO ABOLITO NELLA SUA CARNE L'INIMICIZIA, LA LEGGE DEI COMANDAMENTI FATTA DI PRESCRIZIONI, PER CREARE IN SE STESSO DEI DUE UN SOLO UOMO NUOVO, FACENDO LA PACE-Ef 2:15.

39-LA LEGGE MEDIANTE LA FEDE

   È scritto, ANNULLIAMO NOI DUNQUE LA LEGGE MEDIANTE LA FEDE? Ci mancherebbe altro, ANZI STABILIAMO LA LEGGE-Ro 3:31. Gesù è venuto per adempiere la Legge.

40-LA PROVA DELLA GRAZIA, IL FRUTTO DELLO SPIRITO

   È scritto, MA IL FRUTTO DELLO SPIRITO È AMORE, GIOIA, PACE, PAZIENZA, GENTILEZZA, BONTÀ, FEDE, MANSUETUDINE, TEMPERANZA: CONTRO QUESTE COSE NON C'È LEGGE-Gal 5:22,23 .

41-CI SONO GIUDICATI DALLA LEGGE DELLA LIBERTÀ

    E' scritto, PARLATE E AGITE COME SE DOVESTE ESSERE GIUDICATI DALLA LEGGE DELLA LIBERTÀ-Ja 2:12.
  
Alcune affermazioni come, "io non sono sotto la legge." Questo è sbagliato. Siamo tutti sotto un qualche diritto. Se non siamo salvati, siamo sotto la legge del peccato e della morte. Se ci sono sotto la legge, abbiamo bisogno di pentirsi e ricevere Gesù per fede.
  
Se siamo salvati, siamo sotto la legge della libertà, la legge della fede, e la legge dello Spirito della vita. Se ci sono a norma della presente legge, la Bibbia ci dice, fermezza. Essere forte. Crescere nella fede. Non tiratevi indietro. Non tornare indietro. Attenzione. Fate attenzione, per non cadere.
  
È scritto, SIATE SOBRI, VEGLIATE , PERCHÉ IL VOSTRO AVVERSARIO, IL DIAVOLO, VA ATTORNO COME UN LEONE RUGGENTE, CERCANDO CHI DIVORARE: RESISTETEGLI, STANDO FERMI NELLA FEDE-1 Pe 5:8,9 .

42-ALLARME

   È scritto, NON PARLARE MALE DI UN ALTRO, FRATELLI. CHI PARLA CONTRO IL FRATELLO E GIUDICA IL PROPRIO FRATELLO, PARLA CONTRO LA LEGGE E GIUDICA LA LEGGE; ORA SE GIUDICHI LA LEGGE, TU NON SEI UN ESECUTORE DELLA LEGGE, MA UN GIUDICE-Ja 4:11.

43-IN CHIUSURA

   IL PUNGIGLIONE DELLA MORTE È IL PECCATO E LA FORZA (o potenza) DEL PECCATO È LA LEGGE. MA GRAZIE A DIO, (Egli) CHE CI DÀ LA VITTORIA PER MEZZO DEL SIGNORE NOSTRO GESÙ CRISTO 1 Cor 15:56,57 .

44-ROMANI CAPITOLO 6

    1 CHE DIREMO DUNQUE? CONTINUIAMO A RESTARE NEL PECCATO PERCHÉ ABBONDI LA GRAZIA (o aumento)?
   2 Ci mancherebbe altro. COME NOI CHE SIAMO MORTI AL PECCATO, (ancora) VIVONO ANCORA IN ESSO?
   3 NON SAPETE VOI CHE NOI TUTTI CHE SIAMO STATI BATTEZZATI IN GESÙ CRISTO, SIAMO STATI BATTEZZATI NELLA SUA MORTE?
   4 NOI DUNQUE SIAMO STATI SEPOLTI CON LUI MEDIANTE IL BATTESIMO NELLA MORTE AFFINCHÉ, COME CRISTO FU RISUSCITATO DAI MORTI PER MEZZO DELLA GLORIA DEL PADRE, COSÌ ANCHE NOI SIMILMENTE CAMMINIAMO IN NOVITÀ DI VITA.
  
5 POICHÉ, SE CI SONO STATE PIANTATE (o uniti) INSIEME A SOMIGLIANZA DELLA SUA MORTE, CI DEVE ESSERE ANCHE (con Lui) A SOMIGLIANZA DELLA SUA RISURREZIONE:
  
6 SAPENDO QUESTO: CHE IL NOSTRO VECCHIO UOMO È STATO CROCIFISSO (o vecchio) (o messi a morte) CON LUI, (così) CHE IL CORPO DEL PECCATO POSSA ESSERE ANNULLATO (o a), AFFINCHÉ NOI NON SERVIAMO (o essere schiavi) PECCATO.
  
7 PER COLUI CHE È MORTO È LIBERO DAL PECCATO.
  
8 ORA SE SIAMO MORTI CON CRISTO, NOI CREDIAMO (o trust) CHE ANCHE VIVREMO CON LUI:
  9 SAPENDO CHE CRISTO RISUSCITATO DAI MORTI NON MUORE PIÙ (o per non morire mai più); LA MORTE NON HA PIÙ DOMINIO (o autorità) SU DI LUI.
  
10 PERCHÉ, IN QUANTO EGLI È MORTO, È MORTO AL PECCATO UNA VOLTA (per tutti) (un evento unico che non devono essere ripetute-JNT): MA IN QUANTO EGLI VIVE, VIVE PER DIO.
  
11 ALLO STESSO MODO (allo stesso modo) FARE (o pensare) ANCHE VOI CONSIDERATEVI MORTI AL PECCATO, MA VIVENTI A DIO, IN (o la vostra unione con GESÙ CRISTO, NOSTRO SIGNORE.
  
12 NON (o non) REGNI QUINDI IL PECCATO (o regola) NEL VOSTRO CORPO MORTALE, PER UBBIDIRGLI NELLE SUE CONCUPISCENZE (o desideri).
  
13 NON PRESTATE (o non andare a presentare i VOSTRI MEMBRI (NAS) o una parte di voi) COME STRUMENTI DI INGIUSTIZIA (o malvagità) AL PECCATO, MA RESA (o offrire) VOI STESSI A DIO, COME QUELLI CHE SONO VIVI DAI MORTI E LE VOSTRE MEMBRA (o varie parti) COME STRUMENTI DI GIUSTIZIA PER DIO.
  
14 IL PECCATO INFATTI NON DOMINERÀ (o autorità) SU DI VOI, POICHÉ NON SIETE SOTTO LA LEGGE, MA SOTTO LA GRAZIA.
  
15 CHE DUNQUE? DOBBIAMO COMMETTERE PECCATI PERCHÉ NON SIAMO PIÙ SOTTO LA LEGGE, MA SOTTO LA GRAZIA? Ci mancherebbe altro.
  
16 NON SAPETE VOI CHE A CHIUNQUE VI OFFRITE COME SERVI (o attuale) (o schiavi) DI OBBEDIRE, SUOI SERVI (o schiavi) VOI SIETE AL QUALE UBBIDITE, O DEL PECCATO PER LA MORTE, O DELL'UBBIDIENZA PER (o ne) LA GIUSTIZIA?
  
17 MA SIA RINGRAZIATO DIO, PERCHÉ ERAVATE SERVI (o schiavi) DEL PECCATO, MA AVETE UBBIDITO (o ) DAL CUORE CHE si è fatto obbediente fino alla FORMA (o pattern) DELLA DOTTRINA (o insegnamento) CHE È STATO CONSEGNATO (a) (a cui si erano impegnati a NAS).
  
18 E, ESSENDO STATI LIBERATI DAL PECCATO, SIETE DIVENTATI SERVI (o schiavi) DELLA GIUSTIZIA.
  
19 IO PARLO ALLA MANIERA DEGLI UOMINI (o con linguaggio popolare o in termini umani) A CAUSA DELLA natura umana o INFERMITÀ (o debolezza) DELLA VOSTRA CARNE. PERCHÉ, COME HANNO DATO (o presentata) LA VOSTRA (o varie parti) AGENTI (o schiavi) DI IMPURITÀ (o impurità) E DELL'INIQUITÀ PER COMMETTERE L'INIQUITÀ (o illegalità, che ha portato alla più illegalità di JNT); COSÌ ORA RESA (o presentare) LA VOSTRA (o varie parti) AGENTI (o schiavi) DELLA GIUSTIZIA, PER LA SANTIFICAZIONE (o santificazione) (a parte per Dio).
  
20 PERCHÉ, QUANDO ERAVATE SERVI (o schiavi) DEL PECCATO, ERAVATE LIBERI DALLA GIUSTIZIA.
  
21 QUALE FRUTTO DUNQUE AVEVATE ALLORA (o vantaggio) IN QUELLE COSE DELLE QUALI ORA VI VERGOGNATE? PER LA FINE (risultato o esito) DI QUESTE COSE È LA MORTE.
  
22 ORA INVECE, LIBERATI DAL PECCATO E FATTI SERVI o schiavi) DI DIO, VOI AVETE PER VOSTRO FRUTTO (o vantaggio) PER LA SANTIFICAZIONE (o santificazione) (o a Dio), E LA FINE (risultato ) è VITA ETERNA.
  
23 PER IL SALARIO (o quello che si guadagna) DEL PECCATO È LA MORTE; MA (cosa si riceve) (gratuito) IL DONO DI DIO È LA VITA ETERNA IN CRISTO GESÙ NOSTRO SIGNORE-Ro 6:1-23.

45- LO STUDIO DELLA BIBBIA, ROMANI CAPITOLO SEI:
AVVERTENZE SUL PECCATO

   Versetto
   1.       Non continuare nel peccato
   2.       Non vivere più nel peccato
   6.       Non serviamo più al peccato
   12.     Non regni il peccato nel vostro corpo
   12.     Non obbedire alle passioni o desideri)
   13.     Non cedere al peccato il tuo corpo
   15.     Ci mancherebbe altro che peccato.
   16.     Se il peccato, la morte è il risultato
   23.     Il salario del peccato è la morte

46-VI SONO STATI (IN PASSATO)

   Versetto
   17, 20. Servi del peccato
   19.     Agenti di impurità (o impurità)
   19.     Agenti dell'iniquità per commettere l'iniquità (sempre crescente malvagità)
   20.     Libera dalla giustizia (o salvezza)

47-IL RISULTATO È

   Versetto
   21.     Morte

48-MA ORA, "SE"

   Versetto
   3.       Battezzati in Cristo Gesù
   3.       Battezzati nella sua morte
   4.       Sepolti con lui nel battesimo alla morte
   5.       Piantate insieme a somiglianza della sua morte
   7.       Se siamo morti
   7,8 .    Se morti con Cristo
   21.     Voi ora vi vergognate

49- "SE" I COMANDI

   Versetto
   4.       Se una persona cammina in novità di vita, allora:
   
6.       Non serviamo più al peccato
   10.     Dovrebbe vivere per Dio
   12.     Non regni il peccato
   12.     Non obbedire alle passioni o desideri)
   13.     Non resa corpo al peccato (ma)
   13.     Resa voi stessi a Dio
   13.     Resa a Dio il tuo corpo
   15.     Ci mancherebbe altro se hai peccato
   17.     Obbedire dal cuore (la Parola)
   19.     Il tuo corpo resa servi della giustizia, per la santificazione

50-RISULTATI: BUONE NOTIZIE PER QUANTO RIGUARDA IL PECCATO

   Versetto
   2.       Morti al peccato
   6.       Vecchio uomo crocifisso
   7, 22. Liberati dal peccato
   10.     Gesù è morto al peccato una volta
   11.     Anche voi consideratevi morti al peccato,
   14.     Il peccato non ha potere su di voi
   14.     Non sotto la legge
   18.     Reso libero dal peccato

51-RISULTATI (GENERALE)

   Versetto
   5.       Sono partecipi della sua risurrezione
   6.       Corpo del peccato possa essere annullato
   8.       Vivremo anche con Lui
   9.       Gesù non muore più
   9.       Morte alcun potere su di Lui
   11.     Anche voi a Dio sono vivo
   14.     Sono sotto la grazia
   18.     Diventati servi della giustizia
   22.     Diventare servi di Dio
   22.     Voi avete vita eterna
   Ro 8:29. Essere conformi all'immagine del Figlio suo

52-MORTE O MORIRE A SE STESSO

   Versetto
   3.       Siamo battezzati nella sua morte
   4.       Siamo stati sepolti con lui mediante il battesimo alla morte
   5.       (Se) ci sono state piantate in…la somiglianza della sua morte…ci sono anche partecipi della sua risurrezione
   6.       Vecchio uomo è stato crocifisso con lui)
   7.       Colui che è morto è libero dal peccato
   8.       Se siamo morti con Cristo, crediamo che anche vivremo con lui
   10.     Gesù è morto al peccato una volta, vive per Dio
   11.     Fare voi di essere morti al peccato, ma viventi a Dio
   Ro 8:36. Per amor tuo, siamo tutto il giorno messi a morte. Siamo stati reputati come pecore da macello

53-PROVE DI MORIRE A SE STESSI (PER FARE LE SEGUENTI)

   Versetto
   4.       Camminare in novità di vita
   10.     Vivere per Dio
   12.     Non obbedire alle passioni o desideri)
   13.     Resa voi stessi a Dio
   13.     Resa a Dio il tuo corpo
   17.     Obbedire dal cuore
   19.     Resa il vostro corpo, servitori della giustizia, per la santificazione
   18.     Servi della giustizia
   22.     Diventare servi di Dio
   Ro 7:4 portare frutto a Dio
   Ro 8:29 conforme all'immagine del Figlio suo
   Ro 8:4 non camminiamo secondo la carne
   Ro 10:3 presentare alla giustizia di Dio (Gesù-parola)

54-IL RISULTATO È

   Versetto
   22.     Voi avete vita eterna

55- UOMO VECCHIO

   Versetto
   1.       Continua nel peccato
   2.       Vissuto nel peccato
   12.     Il peccato aveva regnato nel vostro corpo
   13.     Fruttato membra come strumenti di ingiustizia
   14.     Il peccato aveva potere su di voi
   6,17,20 . Servo del peccato
   19.     Fruttato membra per essere serve dell'impurità

56- UOMO NUOVO

   Versetto
   2.       Morti al peccato
   2.       Non vivere più nel peccato
   3.       Sono stati battezzati in Gesù Cristo
   3.       Sono stati battezzati nella sua morte
   4.       Sono stati sepolti con lui mediante il battesimo nella morte
   4.       Ora cammina in novità di vita
   5.       È stato piantato insieme a somiglianza della sua morte
   5.       Sono partecipi della sua risurrezione
   6.       Uomo Vecchio è stato crocifisso con lui
   6.       D'ora in poi non dovrebbe servire il peccato
   7.       Crediamo che anche vivremo con lui
   10.     Vive a Dio
   11.     Morti al peccato
   11.     Viva a Dio attraverso Gesù Cristo
   12.     Non regni il peccato nel vostro corpo mortale
   12.     Non rispettano il peccato nella sue concupiscenze
   13.     Non prestate le vostre membra come strumenti di ingiustizia al peccato
   13.     Resa voi stessi a Dio
   13.     Mettete le vostre membra come strumenti di giustizia per Dio
   14.     Il peccato infatti non dominerà più su di voi
   14.     Non sotto la legge
   14.     Sotto la grazia
   16.     Offrite voi stessi a ubbidienza per la giustizia
   17.     Hanno ubbidito di cuore che la dottrina
   18.     Reso libero dal peccato
   18.     Divenne servi della giustizia
   19.     Prestate le vostre membra per essere serve della giustizia per la santificazione
   21.     Mi vergogno di queste cose
   22.     Libera dal peccato
   22.     Diventare servi di Dio
   22.     Frutti di santità
   Ro 7:6 serviamo in novità di spirito
   Ro 7:6 Noi siamo morti per quello che ha fatto nella sua innesti-JNT
   22.     Fine la vita eterna

57-ROMANI CAPITOLO 7

    1 IGNORATE, FRATELLI (PERCHÉ PARLO A PERSONE CHE CONOSCO (o capisco) IL DIRITTO, CHE LA LEGGE HA POTERE (o autorità o giurisdizione) SULL' UOMO PER TUTTO IL TEMPO CHE EGLI VIVE?
   2 INFATTI UNA DONNA SPOSATA È PER LEGGE LEGATA AL MARITO FINCHÉ EGLI VIVE; MA SE IL MARITO MUORE, ELLA È SCIOLTA (o liberato) DALLA LEGGE DEL MARITO.
  
3 PERCIÒ, SE MENTRE VIVE IL MARITO ELLA DIVENTA MOGLIE DI UN ALTRO UOMO, SARÀ CHIAMATA ADULTERA; MA SE IL MARITO MUORE, ELLA È LIBERATA DA QUELLA LEGGE, PER CUI NON È CONSIDERATA ADULTERA SE DIVENTA MOGLIE DI UN ALTRO UOMO.
  
4 PERCIÒ, FRATELLI MIEI, ANCHE VOI SIETE MORTI ALLA LEGGE MEDIANTE IL CORPO DI CRISTO, CHE VOI DOVREBBE ESSERE SPOSATO (o) AD UN ALTRO, CHE È RISUSCITATO DAI MORTI (che è Gesù), AFFINCHÉ PORTIAMO FRUTTI A DIO.
  
5 QUANDO INFATTI ERAVAMO NELLA CARNE (o di vivere secondo la nostra vecchia natura-JNT), LE PROPOSTE (o passioni) DEI PECCATI, CHE ERANO MOSSE DALLA LEGGE OPERAVANO NELLE NOSTRE MEMBRA (o varie parti) AL FINE DI PORTARE FRUTTI PER LA MORTE.
   6 MA ORA SIAMO STATI SCIOLTI (o liberato) DALLA LEGGE, ESSENDO MORTI (o perché siamo morti) CHE CI TENEVA PRIGIONIERI (o vincolato); CHE NOI SERVIAMO IN NOVITÀ (o condizione) un nuovo modo DI SPIRITO E NON IL VECCHIO SISTEMA (o vecchio modo) DI (o successivo) LA LETTERA della legge).
   7 CHE DIREMO DUNQUE? LA LEGGE È PECCATO? Ci mancherebbe altro. "NO, IO NON AVEVA CONOSCIUTO (ciò che) IL PECCATO (è), MA PER LA LEGGE: PER (esempio) IO NON AVREI CONOSCIUTO (o diventare cosciente di) o l'avidità o BRAMOSIA (concupiscenza), SE LA LEGGE NON AVESSE DETTO: NON DESIDERARE.
  
8 MA IL PECCATO, PRESA OCCASIONE (o cogliere l'occasione) DA QUESTO COMANDAMENTO, HA PRODOTTO (o lavorato) IN ME OGNI (o tipi) DI CONCUPISCENZA (desiderio o concupiscenza o male). SENZA LA LEGGE, IL PECCATO È MORTO.
  
9 PER ME È STATO (ancora una volta) VIVO SENZA (o al di fuori del quadro di o al di fuori di UNA VOLTA) LA LEGGE, MA ESSENDO VENUTO IL COMANDAMENTO (o incontrate me), IL PECCATO RIVIVERE (o sono nati alla vita), E I MORTI.
  
10 E IL COMANDAMENTO, CHE È STATO ORDINATO (o di me) LA VITA, HO TROVATO AD ESSERE PER LA MORTE.
  
11 IL PECCATO INFATTI, PRENDENDO OCCASIONE (o cogliere l'occasione) DA PARTE DEL COMANDAMENTO, MI INGANNÒ E MEDIANTE QUELLO MI UCCISE (peccato ucciso me).
  
12 COSÌ LA LEGGE È SANTA, E IL COMANDAMENTO SANTO, giusto E GIUSTO (o), E BUONA.
  
13 CIÒ CHE È BUONO È DUNQUE DIVENTATO (o diventerà la causa o fonte di) MORTE PER ME? Ci mancherebbe altro. MA IL PECCATO, AFFINCHÉ APPAIA CHE IL PECCATO, IN ME LA MORTE DI CIÒ CHE È BENE; (così) CHE IL PECCATO MEDIANTE IL COMANDAMENTO OLTRE MISURA PECCAMINOSO (o peccato oltre misura).
  
14 INFATTI NOI SAPPIAMO CHE LA LEGGE È SPIRITUALE ( o dello Spirito): MA IO SONO CARNALE (legato alla vecchia natura-JNT), VENDUTO COME SCHIAVO DEL PECCATO (come uno schiavo).
  
15 PER QUELLO CHE IO NON CAPISCO (non capisco): PER QUELLO CHE FACCIO, PERCHÉ NON FACCIO, MA QUELLO CHE DETESTO, CHE NON HO (io non faccio quello che voglio fare, invece, non la stessa cosa io odio!).
  
16 ORA, SE FACCIO CIÒ CHE DESIDERO (o desiderano) NON MI sono PERMESSA (o concordare) A (o con) CHE LA LEGGE È BUONA.
  
17 (Ma) QUINDI NON SONO PIÙ IO (o il real me) A FARLO, MA IL PECCATO CHE ABITA (o sede) IN ME.
  
18 IO SO CHE IN ME, CIOÈ NELLA MIA CARNE, NON ABITA ALCUN BENE (non c'è nulla di buono ospitato dentro di me-JNT): PER VOLONTÀ (la mia vecchia natura) È PRESENTE CON ME; MA COME ESEGUIRE CIÒ CHE È BENE NON HO TROVATO (I can't do it!).
   19 PER IL BENE CHE VOGLIO (o vogliamo) NON (fare): MA IL (molto) MALE CHE NON VOGLIO (o non si desidera), CHE (è) ciò che FACCIO IO.
  
20 ORA, SE FACCIO CIÒ CHE MI ( mi) NON SAREBBE il vero, NON SONO PIÙ IO (real me) A FARLO, MA IL PECCATO CHE ABITA (o sede) IN ME.
  
21 IO SCOPRO DUNQUE QUESTA LEGGE (o norma o principio), CHE, QUANDO MI (o vogliono) FARE IL BENE, IL MALE È PRESENTE (o diritto) CON ME.
  
22 PER MIO DILETTO (o completamente d'accordo) PER LA LEGGE DI DIO SECONDO L'UOMO INTERIORE (o interiore):
  
23 MA VEDO UN'ALTRA LEGGE (la legge) NELLE MIE MEMBRA, (o diverse parti) IN GUERRA (o guerra) CONTRO LA LEGGE DELLA MIA MENTE E MI RENDE SCHIAVO (o che mi un prigioniero) DELLA LEGGE DEL PECCATO CHE È NELLE MIE MEMBRA (o varie parti).
  
24 O MISERABILE UOMO (ciò che una misera creatura) CHE SONO! CHI DEVE CONSEGNARE (o al salvataggio o set) ME (gratuitamente) da QUESTO CORPO DI MORTE (o l'organo vincolato alla morte)?
  
25 RINGRAZIO DIO (Egli) PER MEZZO DI GESÙ CRISTO, NOSTRO SIGNORE. (In sintesi) IO STESSO DUNQUE CON LA MENTE SERVO (o am schiavo di) LA LEGGE DI DIO, MA CON LA CARNE (con la mia vecchia natura, sono uno schiavo di JNT) LA LEGGE DEL PECCATO-Ro 7:1-25.

58- STUDIO NOTE EXTRA:
IN PASSATO, LA PERSONA CARNALE NON È PRESENTE;
SE CONTINUI A FARE QUESTO, PERIRANNO

   PRESTASTE LE VOSTRE MEMBRA PER ESSERE SERVE DELL'IMPURITÀ-Ro 6:19
   RESA... LE VOSTRE MEMBRA COME STRUMENTI DI INGIUSTIZIA AL PECCATO-Ro 6:13
   A PIEDI…DOPO LA CARNE-Ro 8:1
   MENTE ALLE COSE DELLA CARNE-Ro 8:5
   MENTE CARNALE È INIMICIZIA CONTRO DIO (odi) Ro 8:7
   MENTE CARNALE…NON È SOGGETTO ALLA LEGGE DI DIO-Ro 8:7
   MENTE CARNALE... non può essere SOGGETTA ALLA LEGGE DI DIO-Ro 8:7
   (Allarme)
   SE ALCUNO GUASTA (distrugge) IL TEMPIO DI DIO, DIO DISTRUGGERÀ LUI-1 Cor 3:17
   CHI SEMINA PER LA SUA CARNE, DALLA CARNE RACCOGLIERÀ CORRUZIONE-Gal 6:8
   SE VIVETE SECONDO LA CARNE, VOI MORIRETE-Ro 8:13
   LA MENTE CONTROLLATA DALLA CARNE PRODUCE MORTE-Ro 8:6
   Il peccato è MORTE-Ro 6:16

59-UN VERO, CONVERTITO, NATO-CRISTIANO È ANCORA UNA VOLTA A FARE QUESTO;
DEVE AVERE LA VITA ETERNA (SALVEZZA)

   METTERE…IL SIGNORE GESÙ CRISTO-Ro 13:14
   VOI NON FATE QUELLO CHE VORRESTE-Gal 5:17
   ESSERE…TRASFORMATI MEDIANTE IL RINNOVAMENTO DELLA VOSTRA MENTE-Ro 12:2
   RESA... A…LA GIUSTIZIA-Ro 6:13
   RESA…A DIO-Ro 6:13
   RESA…LE VOSTRE MEMBRA COME STRUMENTI DI GIUSTIZIA PER DIO-Ro 6:13
   A PIEDI...DOPO LO SPIRITO-Ro 8:1
   MENTE LE COSE... DI SPIRITO-Ro 8:5
   PRESENTARE I VOSTRI CORPI COME SACRIFICIO VIVENTE, SANTO e ACCETTEVOLE A DIO-Ro 12:1
   GLORIFICATE DUNQUE DIO NEL VOSTRO CORPO-1 Cor 6:20
   GLORIFICATE DUNQUE DIO NEL VOSTRO SPIRITO…1 Cor 6:20
   COME FIGLI UBBIDIENTI-1 Pe 1:14
   NON CAMMINIAMO SECONDO LA CARNE-Ro 8:4
   NON ABBIATE CURA DELLA CARNE PER SODDISFARNE LE SUE CONCUPISCENZE-Ro 13:14
   NON FORGIARE VOI... ALLE CONCUPISCENZE DEL TEMPO PASSATO-1 Pe 1:14
   NON VI CONFORMATE A QUESTO MONDO-Ro 12:2
   (Fatti)
   VOI SIETE STATI COMPRATI A PREZZO 1 Cor 6:20
   VOI NON SIETE IL VOSTRO PROPRIO-1 Cor 6:19
   IL TUO CORPO... (è) DIO'S-1 Cor 6:20
   VOI SIETE IL TEMPIO DI DIO-1 Cor 3:16
   IL VOSTRO CORPO È IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO 1 Cor 6:19
   L'EDIFICIO DI DIO-1 Cor 3:9
   I VOSTRI CORPI SONO MEMBRA DI CRISTO 1 Cor 6:15
   SPIRITO È VITA E PACE-Ro 8:6
   SE PER MEZZO DELLO SPIRITO FATE MORIRE (o mantenere la messa a morte) I FATTI (o pratiche) DEL CORPO, VOI VIVRETE-Ro
   8:13
   COME MOLTI CHE SONO GUIDATI DALLO SPIRITO DI DIO SONO FIGLI DI DIO-Ro 8:14
   CHI SEMINA PER LO SPIRITO. DALLO SPIRITO RACCOGLIERÀ VITA ETERNA-Gal 6:9
   QUELLI CHE SONO DI CRISTO HANNO CROCIFISSO LA CARNE CON LE SUE PASSIONI (o passioni) E LE SUE CONCUPISCENZE (o desideri) -Gal
   5:24

CLICCA QUI PER la LISTA PECCATO Pt 6
CLICCA QUI PER iGRADI DI PECCATO Pt 5
CLICCA QUI PER UN OTTIMO MESSAGGIO PER IL PECCATO
E DELLA TENTAZIONE diDESERTO SERMONE
CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT

 

 

W3Counter