BANCO DI LODE

LODANDO DIO

    Quanto tempo spendi solamente lodando Gesù per Chi Egli è? Le parole, “Lode a Gesù” o “Lode a Dio” escono facilmente dalle tue labbra? Queste parole vengono dall’eccesso del tuo cuore, o sono semplicemente un espressione accettabile che sei abituato a dire? Quanto spesso lodi il Signore in chiesa? “Ma,” tu puoi dire, “La nostra chiesa non la lodano così apertamente.” Forse, questo è uno dei tuoi problemi. Qualcun altro può chiedere, “Questo è veramente una questione della quale devo preoccuparmi?” Ascolta ora la Parola di Dio mentre Egli parla al tuo cuore.

    Sl 9:1-IO TI CELEBRERO’, O ETERNO, CON TUTTO IL MIO CUORE, NARRERO’ TUTTE LE TUE MERAVIGLIE.
    Sl 54:6-CELEBRERO’ IL TUO NOME, O ETERNO, PERCHE’ E’ BUONO.
    Sl 66:17-HO GRIDATO (pregato) A LUI CON LA MIA BOCCA E L’HO ESALTATO CON LA MIA LINGUA (NIV).
    La lode di Gesù è sulla tua lingua quando tu preghi? Se no, le tue preghiere sono ostacolate per questo motivo? Sei imbarazzato di lodare Egli apertamente in chiesa davanti ad altri? Vediamo che questo è un comando di Dio.
    Sl 69:34-LO LODINO I CIELI E LA TERRA, I MARI E TUTTO CIO’ CHE SI MUOVE IN ESSI.
    Stai ubbidendo a TUTTI i Suoi comandamenti o solo quelli a cui vuoi ubbidire?
    Le Scritture dicono, Sl 71:8-SIA LA MIA BOCCA RIPIENA DELLA TUA LODE, E PROCLAMI LA TUA GLORIA TUTTO IL GIORNO.

    Sl 134:2-ALZATE LE VOSTRE MANI VERSO IL SANTUARIO E BENEDITE L’ETERNO.

    Sl 148:1-5-LODATE L’ETERNO DAI CIELI, LODATELO NEI LUOGHI ALTISSIMI. LODATELO, VOI TUTTI SUOI ANGELI, LODATELO, VOI TUTTI SUOI ESERCITI. LODATELO, SOLE E LUNA, LODATELO, VOI TUTTE STELLE LUCENTI. LODATELO, VOI CIELI DEI CIELI, E VOI ACQUE AL DI SOPRA DEI CIELI. TUTTE QUESTE COSE LODINO IL NOME DELL’ETERNO, PERCHE’ EGLI COMANDO’, ED ESSE FURONO CREATE.

    Sl 148:12-14-GIOVANI E FANCIULLE, VECCHI E BAMBINI, LODINO IL NOME DELL’ETERNO, PERCHE’ SOLO IL SUO NOME E’ ESALTATO. LA SUA GLORIA E’ AL DI SOPRA DELLA TERRA E DEI CIELI. OR EGLI HA INNALZATO IL CORNO DEL SUO POPOLO, UN MOTIVO QUESTO DI LODE PER TUTTI I SUOI SANTI, PER I FIGLI D’ISRAELE, UN POPOLO A LUI VICINO. ALLELUIA.

    Sl 150:1-6-ALLELUIA, LODATE DIO NEL SUO SANTUARIO, (dai lode a Dio apertamente nella tua chiesa?) LODATELO NEL FIRMAMENTO DELLA SUA POTENZA. LODATELO PER I SUOI PORTENTI, LODATELO SECONDO LA SUA SOMMA GRANDEZZA. LODATELO COL SUONO DELLA TROMBA, LODATELO CON L’ARPA E CON LA CETRA. LODATELO COL TAMBURELLO E CON LA DANZA, LODATELO CON STRUMENTI A CORDA E A FIATO. LODATELO CON CEMBALI RISONANTI, LODATELO CON CEMBALI SQUILLANTI. OGNI COSA CHE RESPIRA LODI L’ETERNO. ALLELUIA.

    Lu 19:37-40-E, QUANDO EGLI FU VICINO ALLA DISCESA DEL MONTE DEGLI ULIVI, TUTTA LA FOLLA DEI DISCEPOLI INIZIO’ CON GIOIA A LODARE DIO A GRAN VOCE PER TUTTE LE OPERE POTENTI CHE AVEVANO VISTO, DICENDO: BENEDETTO IL RE CHE VIENE NEL NOME DEL SIGNORE; PACE IN CIELO E GLORIA NEI LUOGHI ALTISSIMI. E ALCUNI FARISEI FRA LA FOLLA GLI DISSERO: MAESTRO, SGRIDA I TUOI DISCEPOLI! (Quale è la tua chiesa: quello che è silenziosa, o quello che loda Gesè?) Quale sei tu? Ed Egli, RISPONDENDO, DISSE LORO: IO VI DICO CHE SE COSTORO TACESSERO, GRIDEREBBERO LE PIETRE.

    Hai questo tipo di gioia nel Signore? Come puoi vedere, noi dobbiamo avere la lode nei nostri cuori, sulla nostra bocca, e nelle nostre preghiere. CHIUNQUE CREDE IN LUI NON SARA’ SVERGOGNATO-Ro 10:11.

DAI RINGRAZIAMENTI A DIO

    Quanto spesso ringrazi Dio per quello che hai? Ringrazi Dio per ogni cosa che mangi? Ringrazi Dio ogni giorno, nei buoni e nei cattivi tempi, per le afflizioni e le tentazioni che vengono su di te e anche per le benedizioni che hai? Hai un cuore grato verso Dio non importa quale è la tua situazione? Fai sapere a Dio ogni giorno in preghiera i pentimenti, le lodi, e i ringraziamenti, che dovrebbero essere parte della tua vita di preghiera?
  
Come è scritto, Fl 4:6-MA IN OGNI COSA LE VOSTRE RICHIESTE SIANO RESE NOTE A DIO MEDIANTE PREGHIERA E SUPPLICA, CON RINGRAZIAMENTO.

    Sl 136:1-3-CELEBRATE L’ETERNO, PERCHE’ EGLI E’ BUONO, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO. CELEBRATE IL DIO DEGLI DèI, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO. CELEBRATE IL SIGNORE DEI SIGNORI, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO.
  
Dai ringraziamenti durante i momenti delle tue più grande afflizioni? Pregheresti con voce di ringraziamento, se sei nel ventre di un pesce?
  
Giona l’ha fatto. Come è scritto, Giona 2:2,3,10-ALLORA GIONA PREGO’ L’ETERNO, IL SUO DIO, DAL VENTRE DEL PESCE, E DISSE: NELLA MIA SVENTURA HO GRIDATO ALL’ETERNO ED EGLI MI HA RISPOSTO; DAL GREMBO DELLO SCEOL HO GRIDATO E TU HAI UDITO LA MIA VOCE. MA IO CON VOCI DI LODE TI OFFRIRO’ SACRIFICI E ADEMPIRO’ I VOTI CHE HO FATTO.

    Prega al Signore con una voce di ringraziamento in tutte le circostanze. Paolo ha detto, Ef 1:15,16-IO-NON CESSO MAI DI RENDERE GRAZIE PER VOI, RICORDANDOVI NELLE MIE PREGHIERE.
  
Fl 1:3-RENDO GRAZIE AL MIO DIO OGNI VOLTA CHE MI RICORDO DI VOI.
  
1 Te 1:2-NOI RENDIAMO DI CONTINUO GRAZIE A DIO PER TUTTI VOI.
  
Cl 1:3-NOI RENDIAMO GRAZIE A DIO E PADRE DEL SIGNORE NOSTRO GESU’ CRISTO.
  
Atti 27:35-E DETTO QUESTO, PRESE DEL PANE E RESE GRAZIE A DIO IN PRESENZA DI TUTTI.
  
Ringrazi il Signore per il tuo pane e il cibo alla presenza di altri? Sei imbarazzato? Sei ingrato? Vi sono gioia e diletto nelle tue preghiere? Perché noi dobbiamo essere 1 Te 5:16-SIATE SEMPRE ALLEGRI.
  
Prova diletto sempre. Fl 1:4-PREGANDO SEMPRE CON GIOIA PER VOI TUTTI IN OGNI MIA PREGHIERA..
   Esponi le tue richieste a Dio con gioia? Se tu segui queste indicazioni dalla Bibbia, la tua vita di preghiera dovrebbe fiorire e crescere.

QUASI TUTTI I VERSETTI NELLA BIBBIA CHE CONTENGONO LA PAROLA LODE

    Ge 29:35-ELLA CONCEPI’ NUOVAMENTE E PARTORI’ UN FIGLIO, E DISSE: QUESTA VOLTA CELEBRERO’ L’ETERNO. PERCIO’ LO CHIAMO’ GIUDA. POI CESSO’ DI AVERE FIGLI.

    Ge 49:8-GIUDA, I TUOI FRATELLI TI LODERANNO; LA TUA MANO SARA’ SULLA NUCA DEI TUOI NEMICI; I FIGLI DI TUO PADRE SI INCHINERANNO DAVANTI A TE.

    Le 19:24-MA IL QUARTO ANNO TUTTI I LORO FRUTTI SARANNO SANTI; SARANNO PER LA LODE DELL’ETERNO.

    De 10:21-EGLI E’ LA TUA LODE, EGLI E’ IL TUO DIO, CHE HA FATTO PER TE QUESTE COSE GRANDI E TREMENDE CHE I TUOI OCCHI HANNO VISTO.

    De 26:19-E PERCHE’ TI POSSA INNALZARE AL DI SOPRA DI TUTTE LE NAZIONI CHE HA FATTO PER LODE, FAMA E GLORIA E PERCHE’ TU POSSA ESSERE UN POPOLO CONSACRATO ALL’ETERNO, IL TUO DIO, COME EGLI HA DETTO.

    Giudici 5:2-POICHE’ I CAPI HANNO PRESO IL COMANDO IN ISRAELE, POICHE’ IL POPOLO SI E’ OFFERTO SPONTANEAMENTE, BENEDITE L’ETERNO!

    Giudici 5:3-ASCOLTATE, O RE! PORGETE L’ORECCHIO, O PRINCIPI! IO, PROPRIO IO, CANTERO’ ALL’ETERNO, CANTERO’ LE LODI DELL’ETERNO, IL DIO D’ISRAELE.

    1 Cr 16:4-POI STABILI’ DAVANTI ALL’ARCA DELL’ETERNO ALCUNI FRA I LEVITI A PRESTARE SERVIZIO, PER FAR RICORDARE, PER RINGRAZIARE E PER LODARE L’ETERNO, IL DIO D’ISRAELE.

    1 Cr 16:35-DITE: SALVACI, O DIO DELLA NOSTRA SALVEZZA! RACCOGLICI E LIBERACI DALLE NAZIONI, AFFINCHE’ CELEBRIAMO IL TUO SANTO NOME E CI GLORIAMO NEL LODARTI.

    1 Cr 23:5-QUATTROMILA ERANO PORTINAI E QUATTROMILA DOVEVANO LODARE L’ETERNO CON GLI STRUMENTI CHE IO HO FATTO, DISSE DAVIDE, PER LODARLO.

    1 Cr 23:30-... INOLTRE PRESENTARSI OGNI MATTINA PER CELEBRARE E LODARE L’ETERNO, E COSI’ PURE OGNI SERA.

    1 Cr 25:3-DI JEDUTHUN, I FIGLI DI JEDUTHUN: GHEDALIAH, TSERI, JESHAIAH, SCIMEI, HASHABIAH E MATTIHIAH, SEI, SOTTO LA DIREZIONE DEL LORO PADRE JEDUTHUN, CHE CANTAVA INNI SOTTO ISPIRAZIONE CON LA CETRA PER CELEBRARE E LODARE L’ETERNO.

    1 Cr 29:13-ORA DUNQUE, O DIO NOSTRO, NOI TI RINGRAZIAMO E CELEBRIAMO IL TUO NOME GLORIOSO.

    2 Cr 7:6-I SACERDOTI ATTENDEVANO ALLE LORO MANSIONI, COSI’ PURE I LEVITI CON GLI STRUMENTI MUSICALI DELL’ETERNO, CHE IL RE DAVIDE AVEVA FATTO PER LODARE L’ETERNO, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO, QUANDO DAVIDE LODAVA PER MEZZO DI ESSI. I SACERDOTI SUONAVANO LE TROMBE DI FRONTE A LORO, MENTRE TUTTO ISRAELE STAVA IN PIEDI.

    2 Cr 8:14-SECONDO L’ORDINAMENTO DI DAVIDE, SUO PADRE, EGLI STABILI’ LE CLASSI DEI SACERDOTI PER IL LORO SERVIZIO, I LEVITI NELLE LORO MANSIONI (DI LODARE L’ETERNO E DI PRESTARE SERVIZIO DAVANTI AI SACERDOTI) SECONDO I COMPITI DI OGNI GIORNO, E I PORTINAI SECONDO LE LORO CLASSI A CIASCUNA PORTA, PERCHE’ COSI’ AVEVA ORDINATO DAVIDE, L’UOMO DI DIO.

    2 Cr 20:19-POI I LEVITI, DEI FIGLI DEI KEHATHITI E DEI FIGLI DEI KORAHITI, SI LEVARONO PER LODARE AD ALTISSIMA VOCE L’ETERNO, IL DIO D’ISRAELE.

    2 Cr 20:21-DOPO ESSERSI CONSIGLIATO CON IL POPOLO, STABILI’ DEI CANTORI CHE CANTASSERO ALL’ETERNO O LODASSERO LO SPLENDORE DELLA SUA SANTITA’, MENTRE CAMMINAVANO DAVANTI ALL’ESERCITO E DICEVANO: CELEBRATE L’ETERNO, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO.

    2 Cr 20:22-QUANDO ESSI COMINCIARONO A CANTARE E A LODARE, L’ETERNO TESE UN’IMBOSCATA CONTRO I FIGLI DI AMMON E DI MOAB E QUELLI DEL MONTE SEIR CHE ERANO VENUTI CONTRO GIUDA, E RIMASERO SCONFITTI.

    2 Cr 23:13-GUARDO’, ED ECCO, IL RE STAVA IN PIEDI SUL SUO PALCO ALL’INGRESSO, I CAPITANI E I TROMBETTIERI ERANO ACCANTO AL RE, TUTTO IL POPOLO DEL PAESE GIOIVA E SUONAVA LE TROMBE E I CANTORI CON I LORO STRUMENTI MUSICALI GUIDAVANO LA LODE. ALLORA ATHALIAH SI STRACCIO’ LE VESTI E GRIDO’: TRADIMENTO, TRADIMENTO!

    2 Cr 29:30-POI IL RE EZECHIA E I PRINCIPI ORDINARONO AI LEVITI DI LODARE L’ETERNO CON LE PAROLE DI DAVIDE E DEL VEGGENTE ASAF; ESSI LO LODARONO CON GIOIA, QUINDI S’INCHINARONO E ADORARONO..

    2 Cr 31:2-EZECHIA RISTABILI’ LE CLASSI DEI SACERDOTI E DEI LEVITI IN BASE ALLE LORO CLASSI, OGNUNO SECONDO IL SUO SERVIZIO, I SACERDOTI E I LEVITI PER GLI OLOCAUSTI E I SACRIFICI DI RINGRAZIAMENTO PER SERVIRE, PER RINGRAZIARE E PER LODARE ALLE PORTE DELL’ACCAMPAMENTO DELL’ETERNO.

    Esdra 3:10-QUANDO I COSTRUTTORI GETTARONO LE FONDAMENTA DEL TEMPIO DELL’ETERNO, ERANO PRESENTI I SACERDOTI VESTITI DELLE LORO VESTI CON TROMBE E I LEVITI, FIGLI DI ASAF, CON CEMBALI PER LODARE L’ETERNO, SECONDO LE ISTRUZIONI DI DAVIDE, RE D’ISRAELE.

    Ne 9:5-I LEVITI JESHUA, KADMIEL, BANI, HASHABNEIAH, SCEREBIAH, HODIJAH, SCEBANIAH E PETHAHIAH DISSERO: ALZATEVI E BENEDITE L’ETERNO, IL VOSTRO DIO, D’ETERNITA’ IN ETERNITA’! SI BENEDICA IL NOME TUO GLORIOSO, CHE E’ ESALTATO AL DISOPRA DI OGNI BENEDIZIONE E LODE!

    Ne 12:24-I CAPI DEI LEVITI, HASHABIAH, SCEREBIAH E JESHUA, FIGLIO DI KADMIEL, ASSIEME AI LORO FRATELLI, CHE STAVANO DI FRONTE A LORO, CANTAVANO INNI DI LODE E DI RINGRAZIAMENTO A GRUPPI ALTERNATI, SECONDO L’ORDINE DI DAVIDE, UOMO DI DIO.

    Ne 12:46-ANTICAMENTE, AL TEMPO DI DAVIDE E DI ASAF, C’ERANO INFATTI CAPI CANTORI, CANTI DI LODE E DI RINGRAZIAMENTO A DIO.

    Sl 7:17-IO RENDERO’ GRAZIE ALL’ETERNO PER LA SUA GIUSTIZIA, E CANTERO’ LE LODI AL NOME DELL’ETERNO, L’ALTISSIMO.

    Sl 9:1-IO TI CELEBRERO’, O ETERNO, CON TUTTO IL MIO CUORE, NARRERO’ TUTTE LE TUE MERAVIGLIE.

    Sl 9:2-GIOIRO’ E MI RALLEGRERO’ IN TE; CANTERO’ LE LODI AL TUO NOME, O ALTISSIMO.

    Sl 9:14-AFFINCHE’ POSSA RACCONTARE TUTTE LE TUE LODI ALLE PORTE DELLA FIGLIA DI SION, E POSSA FESTEGGIARE PER LA TUA LIBERAZIONE.

    Sl 21:13-INNALZATI, O ETERNO, CON LA TUA FORZA; NOI CANTEREMO E CELEBREREMO LE LODI DELLA TUA POTENZA.

    Sl 22:22-IO ANNUNZIERO’ IL TUO NOME AI MIEI FRATELLI; TI LODERO’ IN MEZZO ALL’ASSEMBLEA.

    Sl 22:23-O VOI CHE TEMETE L’ETERNO, LODATELO; E VOI TUTTI, DISCENDENTI DI GIACOBBE GLORIFICATELO; E VOI TUTTI O STIRPE D’ISRAELE, TEMETELO.

    Sl 22:25-IL MOTIVO DELLA MIA LODE NELLA GRANDE ASSEMBLEA SEI TU; IO ADEMPIRO’ I MIEI VOTI IN PRESENZA DI QUELLI CHE TI TEMONO.

    Sl 22:26-I BISOGNOSI MANGERANNO E SARANNO SAZIATI; QUELLI CHE CERCANO L’ETERNO LO LODERANNO; IL VOSTRO CUORE VIVRA’ PER SEMPRE.

    Sl 28:7-L’ETERNO E’ LA MIA FORZA E IL MIO SCUDO; IL MIO CUORE HA CONFIDATO IN LUI E SONO STATO SOCCORSO; PERCIO’ IL MIO CUORE ESULTA, E LO CELEBRERO’ COL MIO CANTO.

    Sl 30:9-CHE UTILITA’ AVRAI DAL MIO SANGUE, SE SCENDO NELLA FOSSA? POTRA’ FORSE LA POLVERE CELEBRARTI? POTRA’ ESSA PROCLAMARE LA TUA VERITA’?

    Sl 30:12-AFFINCHE’ LA MIA ANIMA POSSA CANTARE GLORIA A TE SENZA POSA. O ETERNO, DIO MIO, IO TI CELEBRERO’ PER SEMPRE.

    Sl 33:1-ESULTATE, O GIUSTI, NELL’ETERNO; LA LODE SI ADDICE AGLI UOMINI RETTI-NIV.

    Sl 33:2-CELEBRATE L’ETERNO CON LA CETRA, CANTATE A LUI CON L’ARPA A DIECI CORDE.

    Sl 34:1-IO BENEDIRO’ L’ETERNO IN OGNI TEMPO, LA SUA LODE SARA’ SEMPRE SULLA MIA BOCCA.

    Sl 35:18-IO TI CELEBRERO’ NELLA GRANDE ASSEMBLEA, TI LODERO’ IN MEZZO A UN POPOLO NUMEROSO.

    Sl 35:28-ALLORA LA MIA LINGUA CELEBRERA’ LA TUA GIUSTIZIA E CANTERA’ LA TUA LODE TUTTO IL GIORNO.

    Sl 40:3-EGLI HA MESSO NELLA MIA BOCCA UN NUOVO CANTICO A LODE DEL NOSTRO DIO; MOLTI VEDRANNO QUESTO E TEMERANNO, E CONFIDERANNO NELL’ETERNO.

    Sl 42:4-RICORDANDO QUESTE COSE, DENTRO DI ME DO’ LIBERO SFOGO ALL’ANIMA MIA PERCHE’ SOLEVO ANDARE CON LA FOLLA, CAMMINANDO CON ESSA FINO ALLA CASA DI DIO, IN MEZZO AI CANTI DI GIOIA E DI LODE DI UNA MOLTITUDINE IN FESTA.

    Sl 42:5-PERCHE’ TI ABBATTI, ANIMA MIA, PERCHE’ GEMI DENTRO DI ME? SPERA IN DIO PERCHE’ IO LO CELEBRERO’ ANCORA PER LA SALVEZZA DELLA SUA PRESENZA.

    Sl 42:11-PERCHE’ TI ABBATTI, ANIMA MIA PERCHE’ GEMI DENTRO DI ME? SPERA IN DIO, PERCHE’ IO LO CELEBRERO’ ANCORA, EGLI E’ LA MIA SALVEZZA E IL MIO DIO.

    Sl 43:4-ALLORA VERRO’ ALL’ALTARE DI DIO, AL DIO, CHE E’ LA MIA GIOIA E IL MIO GIUBILO; E TI CELEBRERO’ CON LA CETRA, O DIO, DIO MIO.

    Sl 43:5-PERCHE’ TI ABBATTI, ANIMA MIA, PERCHE’ GEMI DENTRO DI ME? SPERA IN DIO, PERCHE’ IO LO CELEBRERO’ ANCORA, PERCHE’ EGLI E’ LA MIA SALVEZZA E IL MIO DIO.

    Sl 44:8-NOI CI GLORIEREMO IN DIO OGNI GIORNO, E CELEBREREMO IL TUO NOME PER SEMPRE. SELA.

    Sl 45:17-IO PUBBLICHERO’ LA MEMORIA DEL TUO NOME IN TUTTE LE GENERAZIONI, PERCIO’ I POPOLI TI CELEBRERANNO IN ETERNO, PER SEMPRE.

    Sl 48:10-COME IL TUO NOME, O DIO, COSI’ LA TUA LODE GIUNGE ALL’ESTREMITA’ DELLA TERRA, LA TUA DESTRA E’ PIENA DI GIUSTIZIA.

    Sl 49:18-ANCHE SE IN VITA EGLI SI RITENEVA FELICE (LA GENTE INFATTI TI LODA QUANTO TU PROSPERI).

    Sl 50:23-CHI OFFRE SACRIFICI DI LODE MI GLORIFICA, E A CHI SI COMPORTA RETTAMENTE GLI MOSTRERO’ LA SALVEZZA DI DIO.

    Sl 51:15-O SIGNORE, APRI LE MIE LABBRA, E LA MIA BOCCA PROCLAMERA’ LA TUA LODE.

    Sl 52:9-TI CELEBRERO’ PER SEMPRE PER QUANTO HAI FATTO, E ALLA PRESENZA DEI TUOI SANTI SPERERO’ FERMAMENTE NEL TUO NOME, PERCHE’ E’ BUONO.

    Sl 54:6-DI TUTTO CUORE TI OFFRIRO’ SACRIFICI; CELEBRERO’ IL TUO NOME, O ETERNO, PERCHE’ E’ BUONO.

    Sl 56:4-CON L’AIUTO DI DIO CELEBRERO’ LA SUA PAROLA; HO POSTO LA MIA FIDUCIA IN DIO, NON TEMERO’. CHE COSA MI PUO’ FARE L’UOMO?

    Sl 56:10-CON L’AIUTO DI DIOCELEBRERO’ LA SUA PAROLA; CON L’AIUTO DELL’ETERNO CELEBRERO’ LA SUA PAROLA.

    Sl 57:7-IL MIO CUORE E’ BEN DISPOSTO, O DIO, IL MIO CUORE E’ BEN DISPOSTO; IO CANTERO’ E LODERO’.

    Sl 57:9-TI CELEBRERO’ FRA I POPOLI, O SIGNORE, CANTERO’ LE TUE LODI FRA LE NAZIONI.

    Sl 61:8-COSI’ CANTERO’ PER SEMPRE LE LODI AL TUO NOME E ADEMPIRO’ I MIEI VOTI GIORNO PER GIORNO.

    Sl 63:3-POICHE’ LA TUA BENIGNITA’ VALE PIU’ DELLA VITA, LE MIE LABBRA TI LODERANNO.

    Sl 63:5-L’ANIMA MIA SARA’ SAZIATA COME DI MIDOLLO E DI GRASSO, E LA MIA BOCCA TI LODERA’ CON LABBRA GIUBILANTI.

    Sl 65:1-A TE, O DIO, SPETTA LA LODE IN SION; E SARANNO ADEMPIUTI I VOTI DAVANTI A TE.

    Sl 66:2-INNEGGIATE ALLA GLORIA DEL SUO NOME; RENDETE LA SUA LODE GLORIOSA.

    Sl 66:8-VOI POPOLI, BENEDITE IL NOSTRO DIO; E PROCLAMATE AD ALTA VOCE LA SUA LODE.

    Sl 67:3-I POPOLI TI CLEBRERANNO, O DIO, TUTTI QUANTI I POPOLI TI CELEBRERANNO. (Ripetuto in versetto 5)

    Sl 69:30-IO CELEBRERO’ IL NOME DI DIO CON UN CANTO, E LO MAGNIFICHERO’ CON LA LODE.

    Sl 69:34-LO LODINO I CIELI E LA TERRA, I MARI E TUTTO CIO’ CHE SI MUOVE IN ESSI.

    Sl 71:6-TU SEI STATO IL MIO SOSTEGNO FIN DAL GREMBO DI MIA MADRE; SEI TU CHE MI HAI TRATTO DAL GREMBO DI MIA MADRE; A TE ANDRA’ SEMPRE LA MIA LODE.

    Sl 71:8-SIA LA MIA BOCCA RIPIENA DELLA TUA LODE, E PROCLAMI LA TUA GLORIA TUTTO IL GIORNO.

    Sl 71:14-MA IO SPERERO’ DI CONTINUO E TI LODERO’ SEMPRE DI PIU’.

    Sl 71:22-E IO CON L’ARPA LODERO’ TE E LA TUA FEDELTA’, O DIO MIO, E CANTERO’ LE TUE LODI CON LA CETRA, O SANTO D’ISRAELE.

    Sl 74:21-NON PERMETTERE CHE L’OPPRESSO SE NE TORNI SVERGOGNATO; FA’ CHE L’AFFLITTO E IL BISOGNOSO LODINO IL TUO NOME.

    Sl 76:10-ANCHE L’IRA DEGLI UOMINI RITORNERA’ A TUA LODE, E TI CINGERAI CON GLI AVANZI STESSI DELLA LORO IRA.

    Sl 79:13-E NOI, TUO POPOLO E GREGGE DEL TUO PASCOLO, TI CELEBREREMO PER SEMPRE E PROCLAMEREMO LA TUA LODE PER TUTTE LE GENERAZIONI.

    Sl 86:12-IO TI LODERO’, O SIGNORE, DIO MIO, CON TUTTO IL MIO CUORE, E GLORIFICHERO’ IL TUO NOME IN ETERNO.

    Sl 88:10-FARAI FORSE DEI PRODIGI PER I MORTI? RISORGERANNO I DEFUNTI A LODARTI? SELA.

    Sl 89:5-E I CIELI CELEBRERANNO LE TUE MERAVIGLIE, O ETERNO, E LA TUA FEDELTA’ NELL’ASSEMBLEA DEI SANTI.

    Sl 98:4-MANDATE GRIDA DI GIOIA ALL’ETERNO, O ABITANTI DI TUTTA LA TERRA; PROROMPETE IN CANTI DI GIOIA, RALLEGRATEVI E CANTATE LODI.

    Sl 99:3-ESSI CELEBRERANNO IL TUO NOME GRANDE E TREMENDO. EGLI E’ SANTO.

    Sl 100:4-ENTRATE NELLE SUE PORTE CON RINGRAZIAMENTO E NEI SUOI CORTILI CON LODE, CELEBRATELO, BENEDITE IL SUO NOME.

    Sl 102:18-QUESTO SARA’ SCRITTO PER LA GENERAZIONE FUTURA, E IL POPOLO CHE SARA’ CREATO LODERA’ L’ETERNO.

    Sl 102:21-AFFINCHE’ PROCLAMINO IN SION IL NOME DELL’ETERNO E LA SUA LODE IN GERUSALEMME.

    Sl 104:33-IO CANTERO’ ALL’ETERNO FINCHE’ AVRO’ VITA; CANTERO’ LE LODI AL MIO DIO FINCHE’ ESISTERO’.

    Sl 104:35-SCOMPAIANO I PECCATORI DALLA TERRA E GLI EMPI NON SIANO PIU’. ANIMA MIA, BENEDICI L’ETERNO! ALLELUIA.

    Sl 105:45-AFFINCHE’ OSSERVASSERO I SUOI STATUTI E UBBIDISSERO ALLE SUE LEGGI. ALLELUIA.

    Sl 106:1-ALLELUIA. CELEBRATE L’ETERNO, PERCHE’ EGLI E’ BUONO, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO.

    Sl 106:2-CHI PUO’ NARRARE LE GESTA DELL’ETERNO O PROCLAMARE TUTTA LA SUA LODE?

    Sl 106:12-ALLORA CREDETTERO ALLE SUE PAROLE E CANTARONO LA SUA LODE.

    Sl 106:47-SALVACI, O ETERNO, DIO NOSTRO, E RACCOGLICI FRA LE NAZIONI, AFFINCHE’ CELEBRIAMO IL TUO SANTO NOME E CI GLORIAMO NEL LODARTI.

    Sl 106:48-BENEDETTO SIA L’ETERNO, DIO D’ISRAELE, D’ETERNITA’ IN ETERNITA’. E TUTTO IL POPOLO DICA: AMEN. ALLELUIA.

    Sl 107:8-CELEBRINO L’ETERNO PER LA SUA BENIGNITA’ E PER LE SUE MERAVIGLIE IN FAVORE DEI FIGLI DEGLI UOMINI. (Ripetuto in versetti 15, 21, e 31)

    Sl 107:32-LO ESALTINO NELL’ASSEMBLEA DEL POPOLO E LO LODINO NEL CONSIGLIO DEGLI ANZIANI.

    Sl 108:1-IL MIO CUORE E’ BEN DISPOSTO, O DIO, IO CANTERO’ E CELEBRERO’ LE TUE LODI CON TUTTA LA MIA FORZA.

    Sl 108:3-IO TI CELEBRERO’ FRA I POPOLI, O ETERNO, E CANTERO’ LE TUE LODI FRA LE NAZIONI.

    Sl 109:1-O DIO DELLA MIA LODE, NON TACERE.

    Sl 109:30-IO CELEBRERO’ GRANDEMENTE L’ETERNO CON LA MIA BOCCA E LO LODERO’ IN MEZZO ALLA MOLTITUDINE.

    Sl 111:1-ALLELUIA. IO CELEBRERO’ L’ETERNO CON TUTTO IL CUORE NEL CONSIGLIO DEI GIUSTI E NELL’ASSEMBLEA.

    Sl 111:10-IL TIMORE DELL’ETERNO E’ IL PRINCIPIO DELLA SAPIENZA, HANNO GRANDE SAPIENZA QUELLI CHE METTONO IN PRATICA I SUOI COMANDAMENTI; LA SUA LODE DURA IN ETERNO.

    Sl 112:1-ALLELUIA. BEATO L’UOMO CHE TEME L’ETERNO E TROVA GRANDE GIOIA NEI SUO COMANDAMENTI.

    Sl 113:1-ALLELUIA. LODATE, O SERVI DELL’ETERNO, LODATE IL NOME DELL’ETERNO.

    Sl 113:9-EGLI FA ABITARE LA DONNA STERILE IN FAMIGLIA QUALE MADRE FELICE DI FIGLI. ALLELUIA.

    Sl 115:17-NON SONO I MORTI CHE LODANO L’ETERNO, NE’ ALCUNO DI QUELLI CHE SCENDONO NEL LUOGO DEL SILENZIO.

    Sl 115:18-MA NOI BENEDIREMO L’ETERNO, ORA E SEMPRE. ALLELUIA.

    Sl 116:19-NEI CORTILI DELLA CASA DELL’ETERNO, IN MEZZO A TE, O GERUSALEMME. ALLELUIA.

    Sl 117:1-LODATE L’ETERNO, VOI NAZIONI TUTTE! CELEBRATELO, VOI POPOLI TUTTI!

    Sl 117:2-POICHE’ GRANDE E’ LA SUA BENIGNITA’ VERSO DI NOI, E LA FEDELTA’ DELL’ETERNO DURA PER SEMPRE. ALLELUIA.

    Sl 118:19-APRITEMI LE PORTE DELLA GIUSTIZIA; IO VI ENTRERO’ E CELEBRERO’ L’ETERNO.

    Sl 118:21-TI CELEBRERO’, PERCHE’ MI HAI RISPOSTO E SEI STATO LA MIA SALVEZZA.

    Sl 118:28-TU SEI IL MIO DIO, IO TI CELEBRERO’, TU SEI IL MIO DIO, IO TI ESALTERO’.

    Sl 119:7-TI CELEBRERO’ CON CUORE RETTO MENTRE IMPARO I TUOI GIUSTI DECRETI.

    Sl 119:164-TI LODO SETTE VOLTE AL GIORNO PER I TUOI GIUSTI DECRETI.

    Sl 119:171-LE MIE LABBRA EFFONDERANNO LODE, PERCHE’ TU MI INSEGNI I TUOI STATUTI.

    Sl 119:175-VIVA L’ANIMA MIA, ED ESSA TI LODERA’; E MI SOCCORANNO I TUOI DECRETI.

    Sl 135:1-ALLELUIA. LODATE IL NOME DELL’ETERNO, LODATELO, O SERVI DELL’ETERNO.

    Sl 135:3-LODATE L’ETERNO, PERCHE’ L’ETERNO E’ BUONO; CANTATE LODI AL SUO NOME, PERCHE’ E’ AMABILE.

    Sl 135:21-DA SION SIA BENEDETTO L’ETERNO, CHE ABITA IN GERUSALEMME. ALLELUIA.

    Sl 138:1-IO TI CELEBRERO’ CON TUTTO IL MIO CUORE, DAVANTI AGLI DEI’ CANTERO’ LE TUE LODI.

    Sl 138:2-ADORERO’ RIVOLTO AL TUO SANTO TEMPIO E CELEBRERO’ IL TUO NOME PER LA TUA BENIGNITA’ E PER LA TUA VERITA’, PERCHE’ TU HAI ESALTATO LA TUA PAROLA AL DI SOPRA DELLA TUA FAMA.

    Sl 138:4-TUTTI I RE DELLA TERRA TI CELEBRERANNO, O ETERNO, QUANDO UDRANNO LE PAROLE DELLA TUA BOCCA.

    Sl 139:14-IO TI CELEBRERO’, PERCHE’ SONO STATO FATTO IN MODO STUPENDO; LE TUE OPERE, SONO MERAVIGLIOSE, E IO LO SO MOLTO BENE.

    Sl 142:7-FAMMI USCIRE DALLA PRIGIONE, PERCHE’ POSSA CELEBRARE IL TUO NOME. I GIUSTI SI STRINGERANNO INTORNO A ME, PERCHE’ TU MI RICOLMERAI DI BENI.

    Sl 145:2-TI BENEDIRO’ OGNI GIORNO E LODERO’ IL TUO NOME IN ETERNO.

    Sl 145:4-UNA GENERAZIONE PROCLAMERA’ LE LODI DELLE TUE OPERE ALL’ALTRA E ANNUNZIERA’ I TUOI PORTENTI.

    Sl 145:10-TUTTE LE TUE OPERE TI CELEBRERANNO, O ETERNO, E I TUOI SANTI TI BENEDIRANNO.

    Sl 145:21-LA MIA BOCCA NARRERA’ LA LODE DELL’ETERNO, E OGNI CARNE BENEDIRA’ IL SUO SANTO NOME PER SEMPRE.

    Sl 146:1-ALLELUIA. ANIMA MIA, LODA L’ETERNO.

    Sl 146:2-IO LODERO’ L’ETERNO FINCHE’ HO VITA, CANTERO’ LE LODI DEL MIO DIO PER TUTTA LA MIA ESISTENZA.

    Sl 146:10-L’ETERNO REGNA PER SEMPRE, IL TUO DIO, O SION, PER TUTTE LE GENERAZIONI. ALLELUIA.

    Sl 147:1-LODATE L’ETERNO, PERCHE’ E’ COSA BUONA CANTARE LE LODI AL NOSTRO DIO, PERCHE’ E’ PIACEVOLE E CONVENIENTE LODARLO.

    Sl 147:7-CANTATE ALL’ETERNO CON RINGRAZIAMENTO, CANTATE CON LA CETRA LE LODI AL NOSTRO DIO.

    Sl 147:12-LODA L’ETERNO, O GERUSALEMME; CELEBRA IL TUO DIO, O SION.

    Sl 147:20-EGLI NON HA FATTO QUESTO CON ALCUN’ALTRA NAZIONE, ED ESSE NON CONOSCONO I SUOI DECRETI. ALLELUIA.

    Sl 148:1-ALLELUIA. LODATE L’ETERNO DAI CIELI, LODATELO NEI LUOGHI ALTISSIMI.

    Sl 148:2-LODATELO, VOI TUTTI SUOI ANGELI, LODATELO, VOI TUTTI SUOI ESERCITI.

    Sl 148:3-LODATELO, SOLE E LUNA, LODATELO, VOI TUTTE STELLE LUCENTI.

    Sl 148:4-LODATELO, VOI CIELI DEI CIELI, E VOI ACQUE AL DI SOPRA DEI CIELI.

    Sl 148:5-TUTTE QUESTE COSE LODINO IL NOME DELL’ETERNO, PERCHE’ EGLI COMANDO’, ED ESSE FURONO CREATE.

    Sl 148:7-LODATE L’ETERNO DALLA TERRA, VOI MOSTRI MARINI E OCEANI TUTTI.

    Sl 148:13-LODINO IL NOME DELL’ETERNO, PERCHE’ SOLO IL SUO NOME E’ ESALTATO. LA SUA GLORIA E’ AL DI SOPRA DELLA TERRA E DEI CIELI.

    Sl 148:14-OR EGLI HA INNALZATO IL CORNO DEL SUO POPOLO, UN MOTIVO QUESTO DI LODE PER TUTTI I SUOI SANTI, PER I FIGLI D’ISRAELE, UN POPOLO A LUI VICINO. ALLELUIA.

    Sl 149:1-ALLELUIA. CANTATE ALL’ETERNO UN CANTO NUOVO, CANTATE LA SUA LODE NELL’ASSEMBLEA DEI SANTI.

    Sl 149:3-LODINO IL SUO NOME CON LA DANZA, CANTINO LE SUE LODI COL TAMBURELLO E LA CETRA.

    Sl 149:9-PER ESEGUIRE SU DI LORO IL GIUDIZIO SCRITTO. QUESTO E’ L’ONORE RISERVATO A TUTTI I SUOI SANTI. ALLELUIA.

    Sl 150:1-ALLELUIA, LODATE DIO NEL SUO SANTUARIO, LODATELO NEL FIRMAMENTO DELLA SUA POTENZA.

    Sl 150:2-LODATELO PER I SUOI PORTENTI, LODATELO SECONDO LA SUA SOMMA GRANDEZZA.

    Sl 150:3-LODATELO COL SUONO DELLA TROMBA, LODATELO CON L’ARPA E CON LA CETRA.

    Sl 150:4-LODATELO COL TAMBURELLO E CON LA DANZA, LODATELO CON STRUMENTI A CORDA E A FIATO.

    Sl 150:5-LODATELO CON CEMBALI RISONANTI, LODATELO CON CEMBALI SQUILLANTI.

    Sl 150:6-OGNI COSA CHE RESPIRA LODI L’ETERNO. ALLELUIA.

    Is 12:1-IN QUEL GIORNO DIRAI: IO TI CELEBRERO, O ETERNO. ANCHE SE TI ERI ADIRATO CON ME, LA TUA IRA SI E’ CALMATA E MI HAI CONSOLATO.

    Is 12:4-IN QUEL GIORNO DIRETE: CELEBRATE L’ETERNO, INVOCATE IL SUO NOME, FATE CONOSCERE LE SUE OPERE TRA I POPOLI, PROCLAMATE CHE IL SUO NOME E’ ECCELSO!.

    Is 25:1-O ETERNO, TU SEI IL MIO DIO; IO TI ESALTERO’ E CELEBRERO’ IL TUO NOME, PERCHE’ HAI FATTO UNA COSA MERAVIGLIOSA; I TUOI CONSIGLI DI MOLTO TEMPO FA SONO FEDELTA’ E VERITA’.

    Is 38:18-POICHE’ LO SCEOL NON PUO’ LODARTI, LA MORTE NON PUO’ CELEBRARTI, QUELLI CHE SCENDONO NELLA FOSSA NON POSSONO SPERARE NELLA TUA FEDELTA’.

    Is 38:19-IL VIVENTE, IL VIVENTE E’ QUELLO CHE TI LODA, COME FACCIO IO QUEST’OGGI, IL PADRE FARA’ CONOSCERE AI FIGLI LA TUA FEDELTA’.

    Is 42:8-IO SONO L’ETERNO, QUESTO E’ IL MIO NOME; NON DARO’ LA MIA GLORIA AD ALCUN ALTRO NE’ LA MIA LODE ALLE IMMAGINI SCOLPITE.

    Is 42:10-CANTATE ALL’ETERNO UN CANTICO NUOVO, LA SUA LODE DALLE ESTREMITA’ DELLA TERRA, O VOI CHE SCENDETE IN MARE E CIO’ CHE ESSO CONTIENE, LE ISOLE E I LORO ABITANTI.

    Is 42:12-DIANO GLORIA ALL’ETERNO, PROCLAMINO LA SUA LODE NELLE ISOLE.

    Is 43:21-IL POPOLO CHE MI SONO FORMATO PROCLAMERA’ LE MIE LODI.

    Is 60:18-NON SI UDRA’ PIU’ PARLARE DI VIOLENZA NEL TUO PAESE, NE’ DI DEVASTAZIONE E DI ROVINA ENTRO I TUOI CONFINI; MA CHIAMERAI LE TUE MURA "SALVEZZA" E LE TUE PORTE “LODE".

    Is 61:3-PER STABILIRE DI DARE A QUELLI CHE FANNO CORDOGLIO IN SION, UN DIADEMA INVECE DELLA CENERE, L’OLIO DELLA GIOIA INVECE DEL LUTTO, IL MANTO DELLA LODE INVECE DI UNO SPIRITO ABBATTUTO, AFFINCHE’ SIANO CHIAMATE QUERCE DI GIUSTIZIA, LA PIANTAGIONE DELL’ETERNO PERCHE’ EGLI SIA GLORIFICATO.

    Is 61:11-PERCIO’, COME LA TERRA PRODUCE I SUOI GERMOGLI E COME IL GIARDINO FA GERMOGLIARE CIO’ CHE VI E’ STATO SEMINATO, COSI’ IL SIGNORE, L’ETERNO, FARA’ GERMOGLIARE LA GIUSTIZIA E LA LODE DAVANTI A TUTTE LE NAZIONI.

    Is 62:7-E NON DATEGLI RIPOSO, FINCHE’ NON ABBIA RISTABILITO E RESO GERUSALEMME LA LODE DI TUTTA LA TERRA.

    Is 62:9-MA QUELLI CHE AVRANNO RACCOLTO IL FRUMENTO LO MANGERANNO E LODERANNO L’ETERNO, E QUELLI CHE AVRANNO VENDEMMIATO BERRANNO IL MOSTO NEI CORTILI DEL MIO SANTUARIO.

    Gr 13:11-POICHE’ COME LA CINTURA ADERISCE AI LOMBI DELL’UOMO, COSI’ IO AVEVO FATTO ADERIRE A ME TUTTA LA CASA D’ISRAELE E TUTTA LA CASA DI GIUDA, DICE L’ETERNO, “PERCHE’ FOSSERO MIO POPOLO, PER MIA FAMA, LODE E GLORIA; MA ESSI NON HANNO VOLUTO ASCOLTARE".

    Gr 17:14-GUARISCIMI, O ETERNO, E SARO’ GUARITO, SALVAMI E SARO’ SALVATO, PERCHE’ TU SEI LA MIA LODE.

    Gr 17:26-VERRANNO QUINDI DALLE CITTA’ DI GIUDA, DAI DINTORNI DI GERUSALEMME, DAL PAESE DI BENIAMINO, DAL BASSOPIANO, DAI MONTI E DAL NEGHEV, PORTANDO OLOCAUSTI, SACRIFICI, OBLAZIONI DI CIBO E INCENSO, E PORTANDO SACRIFICI DI RINGRAZIAMENTO ALLA CASA DELL’ETERNO.

    Gr 20:13-CANTATE ALL’ETERNO, LODATE L’ETERNO, PERCHE’ HA LIBERATO LA VITA DEL BISOGNOSO DALLA MANO DEI MALFATTORI.

    Gr 31:7-POICHE’ COSI’ DICE L’ETERNO: INNALZATE CANTI DI GIOIA PER GIACOBBE E MANDATE GRIDA PER IL CAPO DELLE NAZIONI; PROCLAMATE, CANTATE LODI E DITE: O ETERNO, SALVA IL TUO POPOLO, IL RESIDUO D’ISRAELE.

    Gr 33:9-E QUESTA CITTA’ SARA’ PER ME UN TITOLO DI GIOIA, DI LODE E DI GLORIA DAVANTI A TUTTE LE NAZIONI DELLA TERRA, QUANDO VERRANNO A SAPERE DI TUTTO IL BENE CHE IO FACCIO LORO; E TEMERANNO E TREMERANNO A MOTIVO DI TUTTO IL BENE E DI TUTTA LA PACE CHE IO PROCURERO’ A LEI.

    Gr 33:11-GRIDA DI GIOIA E GRIDA DI ALLEGREZZA, LA VOCE DELLO SPOSO E LA VOCE DELLA SPOSA, LA VOCE DI QUELLI CHE DICONO: “CELEBRATE L’ETERNO DEGLI ESERCITI, POICHE’ L’ETERNO E’ BUONO, PERCHE’ LA SUA BENIGNITA’ DURA IN ETERNO", E DI QUELLI CHE PORTANO OFFERTE DI RINGRAZIAMENTO NELLA CASA DELL’ETERNO. POICHE’ IO FARO’ RITORNARE DALLA CATTIVITA’ IL PAESE, E LO RISTABILIRO’ COME AL PRINCIPIO, DICE L’ETERNO.

    Da 2:23-O DIO DEI MIEI PADRI, TI RINGRAZIO E TI LODO, PERCHE’ MI HAI DATO SAPIENZA E FORZA E MI HAI FATTO CONOSCERE CIO’ CHE TI ABBIAMO CHIESTO, FACENDOCI CONOSCERE LA COSA RICHIESTA DAL RE.

    Da 4:37-ORA, IO NEBUKADNETSAR LODO, ESALTO E GLORIFICO IL RE DEL CIELO, PERCHE’ TUTTE LE SUE OPERE SONO VERITA’ E LE SUE VIE GIUSTIZIA; EGLI HA IL POTERE DI UMILIARE QUELLI CHE CAMMINANO SUPERBAMENTE.

    Gl 2:26-E VOI MANGERETE IN ABBONDANZA E SARETE SAZIATI, E LODERETE IL NOME DELL’ETERNO, IL VOSTRO DIO, CHE PER VOI HA FATTO MERAVIGLIE, E IL MIO POPOLO NON SARA’ MAI PIU’ COPERTO DI VERGOGNA.

    Hb 3:3-DIO VENIVA DA TEMAN, IL SANTO DAL MONTE PARAN (SELA). LA SUA GLORIA COPRIVA I CIELI E LA TERRA ERA PIENA DELLA SUA LODE.

    Mt 21:16-E GLI DISSERO: SENTI TU CIO’ CHE QUESTI DICONO? GESU’ DISSE LORO: SI! NON AVETE MAI LETTO: “DALLA BOCCA DEI BAMBINI E DEI LATTANTI TU TI SEI PROCURATO LODE"?

    Lu 18:43-E ALL’ISTANTE EGLI RECUPERO’ LA VISTA E LO SEGUIVA GLORIFICANDO DIO; E TUTTO IL POPOLO, VEDENDE QUESTO, DIEDE LODE A DIO.

    Lu 19:37-E, QUANDO EGLI FU VICINO ALLA DISCESA DEL MONTE DEGLI ULIVI, TUTTA LA FOLLA DEI DISCEPOLI INIZIO’ CON GIOIA A LODARE DIO A GRAN VOCE PER TUTTE LE OPERE POTENTI CHE AVEVANO VISTO.

    Gv 9:24-ESSI DUNQUE CHIAMARONO DI NUOVO L’UOMO CHE ERA STATO CIECO E GLI DISSERO: DA’ GLORIA A DIO; NOI SAPPIAMO CHE QUEST’UOMO E’ PECCATORE.

    Ro 15:11-E DI NUOVO: LODATE IL SIGNORE, TUTTE LE GENTI; E CELEBRATELO, VOI POPOLI TUTTI.

    1 Co 4:5-PERCIO’ NON GIUDICATE NULLA PRIMA DEL TEMPO, FINCHE’ SIA VENUTO IL SIGNORE, IL QUALE METTERA’ IN LUCE LE COSE OCCULTE DELLE TENEBRE E MANIFESTERA’ I CONSIGLI DEI CUORI; E ALLORA CIASCUNO AVRA’ LA SUA LODE DA DIO.

    Ef 1:6-A LODE DELLA GLORIA DELLA SUA GRAZIA, MEDIANTE LA QUALE EGLI CI HA GRANDEMENTE FAVORITI NELL’AMATO SUO FIGLIO.

    Ef 1:12-AFFINCHE’ FOSSIMO A LODE DELLA SUA GLORIA, NOI CHE PRIMA ABBIAMO SPERATO IN CRISTO.

    Ef 1:14-IL QUALE E’ LA CAPARRA DELLA NOSTRA EREDITA’, IN VISTA DELLA PIENA REDENZIONE DELL’ACQUISTATA PROPRIETA’ A LODE DELLA SUA GLORIA.

    Fl 1:11-RIPIENI DI FRUTTI DI GIUSTIZIA CHE SI HANNO PER MEZZO DI GESU’ CRISTO, ALLA GLORIA E LODE DI DIO.

    Eb 2:12-DICENDO: ANNUNZIERO’ IL TUO NOME AI MIEI FRATELLI, IO TI CELEBRERO’ IN MEZZO ALL’ASSEMBLEA.

    Eb 13:15-PER MEZZO DI LUI DUNQUE, OFFRIAMO DI CONTINUO A DIO UN SACRIFRICIO DI LODE, CIOE’ IL FRUTTO DI LABBRA CHE CONFESSANO IL SUO NOME.

    1 P 4:11-SE UNO PARLA, LO FACCIA COME SE ANNUNCIASSE GLI ORACOLI DI DIO; SE UNO FA UN SERVIZIO, LO FACCIA NELLA FORZA CHE GLI E’ FORNITA DA DIO, AFFINCHE’ IN OGNI COSA SIA GLORIFICATO DIO PER MEZZO DI GESU’ CRISTO, A CUI APPARTIENE LA GLORIA E IL DOMINIO PER I SECOLI DEI SECOLI. AMEN.

    Ap 19:5-E DAL TRONO VENNE UNA VOCE CHE DICEVA: LODATE IL NOSTRO DIO, VOI TUTTI SUOI SERVI E VOI CHE LO TEMETE, PICCOLI E GRANDI.

VERSETTI CHE USANO LA PAROLA GRATO

    Sl 100:4-ENTRATE NELLE SUE PORTE CON RINGRAZIAMENTO E NEI SUOI CORTILI CON LODE, CELEBRATELO, BENEDITE IL SUO NOME.

    Ro 1:21,24-POICHE’, PUR AVENDO CONOSCIUTO DIO, NON L’HANNO PERO’ GLORIFICATO NE’ L’HANNO RINGRAZIATO COME DIO, ANZI SONO DIVENUTI INSENSATI NEI LORO RAGIONAMENTI E IL LORO CUORE SENZA INTENDIMENTO SI E’ OTTENEBRATO. PERCIO’ DIO LI HA ABBANDONATI.

    Cl 3:15-E LA PACE DI DIO, ALLA QUALE SIETE STATI CHIAMATI IN UN SOL CORPO, REGNI NEI VOSTRI CUORI; E SIATE RICONOSCENTI.

ALTRI VERSETTI CHE USANO LA PAROLE LODE

   Pr 27:2-TI LODI UN ALTRO E NON LA TUA BOCCA, UN ESTRANEO E NON LE TUE LABBRA.

    Pr 27:21-IL CROGIOLO E’ PER L’ARGENTO E LA FORNACE PER L’ORO, COSI’ L’UOMO E’ PROVATO DALLA LODE CHE RICEVE.

    Pr 28:4-QUELLI CHE ABBANDONANO LA LEGGE LODANO GLI EMPI; MA QUELLI CHE OSSERVANO LA LEGGE FANNO LORO GUERRA.

    Pr 31:31-DATELE DEL FRUTTO DELLE SUE MANI, E LE SUE STESSE OPERE LA LODINO ALLE PORTE.

    Is 48:9-PER AMORE DEL MIO NOME DIFFERIRO’ LA MIA IRA, E PER AMORE DELLA MIA GLORIA MI TRATTERO’ VERSO DI TE, PER NON STERMINARTI.

    Gr 48:2-LA GLORIA DI MOAB NON E’ PIU’; IN HESHBON TRAMANO DEL MALE CONTRO DI LUI DICENDO: “VENITE E DISTRUGGIAMOLO, PERCHE’ NON SIA PIU’ NAZIONE”. TU PURE, O MADMEN, SARAI DEMOLITA, LA SPADA TI INSEGUIRA’.

    Gr 49:25-COME MAI NON E’ STATA ABBANDONATA LA CITTA’ DELLA LODE, LA CITTA’ DELLA MIA GIOIA?

    Gr 51:41-COME MAI E’ STATA PRESA SCESHAK ED E’ STATA CONQUISTATA LA GLORIA DI TUTTA LA TERRA? COME MAI BABILONIA E’ DIVENTATA UNA DESOLAZIONE FRA LE NAZIONI?

    So 3:19-ECCO, IN QUEL TEMPO IO AGIRO’ CONTRO QUELLI CHE TI OPPRIMONO; SALVERO’ LO ZOPPO E RACCOGLIERO’ QUELLI CHE SONO STATI SCACCIATI, E LI RENDERO’ GLORIOSI E RINOMATI IN TUTTI I PAESI DOVE SONO STATI NELLA VERGOGNA.

    So 3:20-IN QUEL TEMPO IO VI FARO’ RITORNARE, SI’, IN QUEL TEMPO VI RACCOGLIERO’; POICHE’ VI RENDERO’ RINOMATI E GLORIOSI FRA TUTTI I POPOLI DELLA TERRA QUANDO, SOTTO I VOSTRI OCCHI, VI RICONDURRO’ DALLA CATTIVITA’, DICE L’ETERNO.

    Gv 12:43-PERCHE’ AMAVANO LA GLORIA DEGLI UOMINI PIU’ DELLA GLORIA DI DIO.

    Ro 2:29-MA GIUDEO E’ COLUI CHE LO E’ INTERIORMENTE, E LA CIRCONCISIONE E’ QUELLA DEL CUORE, NELLO SPIRITO, E NON NELLA LETTERA; E D’UN TAL GIUDEO LA LODE NON PROVIENE DAGLI UOMINI, MA DA DIO.

    Ro 13:3-I MAGISTRATI INFATTI NON SONO DA TEMERE PER LE OPERE BUONE, MA PER LE MALVAGIE; ORA NON VUOI TEMERE L’AUTORITA’? FA’ CIO’ CHE E’ BENE, E TU RICEVERAI LODE DA ESSA.

    1 Co 11:2-ORA VI LODO, FRATELLI, PERCHE’ VI RICORDATE DI TUTTE LE COSE CHE PROVENGONO DA ME, E PERCHE’ RITENETE GLI ORDINAMENTI, COME VE LI HO TRASMESSI.

    1 Co 11:17-ORA IN QUELLO CHE VI ORDINO, IO NON VI LODO, PERCHE’ VI RIUNITE NON PER IL MEGLIO, MA PER IL PEGGIO.

    1 Co 11:22-ORA NON AVETE DELLE CASE PER MANGIARE E BERE? O DISPREZZATE LA CHIESA DI DIO E FATE VERGOGNARE QUELLI CHE NON HANNO NULLA? CHE VI DIRO’? VI LODERO’ IN QUESTO? IO NON VI LODO.

    2 Co 8:18-CON LUI ABBIAMO MANDATO IL FRATELLO, LA CUI LODE NELLA PREDICAZIONE DELL’EVANGELO SI E’ SPARSA IN TUTTE LE CHIESE.

    1 P 2:14-SIA AI GOVERNATORI, COME MANDATI DA LUI PER LA PUNIZIONE DEI MALFATTORI E PER LA LODE DI QUELLI CHE FANNO IL BENE.

    1 P 1:7-AFFINCHE’ LA PROVA DELLA VOSTRA FEDE, CHE E’ MOLTO PIU’ PREZIOSA DELL’ORO CHE PERISCE ANCHE SE VIEN PROVATO COL FUOCO, RISULTI A LODE, ONORE E GLORIA NELLA RIVELAZIONE DI GESU’ CRISTO.

    Fl 4:8-PER IL RESTO, FRATELLI, TUTTE LE COSE CHE SONO VERACI, TUTTE LE COSE CHE SONO ONOREVOLI, TUTTE LE COSE CHE SONO GIUSTE, TUTTE LE COSE CHE SONO PURE, TUTTE LE COSE CHE SONO AMABILI, TUTTE LE COSE CHE SONO DI BUONA FAMA, SE VI E’ QUALCHE VIRTU’ E SE VI E’ QUALCHE LODE, PENSATE A QUESTE COSE.

CLICCA QUI PER—BANCO DI PREGHIERA
CLICCA QUI PER—HOME PAGE

 

 

W3Counter